Home / Videogiochi / The Last of Us, critica internazionale concorde: è un capolavoro

The Last of Us, critica internazionale concorde: è un capolavoro

voti the last of us

Siamo dovuti arrivare agli sgoccioli della vita utile delle console per vedere tutti, ma proprio tutti, i critici internazionali del mondo videoludico andare d’accordo. Non possiamo dare un giudizio su The Last of Us perché non è ancora stato reso disponibile al pubblico, ma chi l’ha provato in anteprima concorda sul fatto che potrebbe essere il miglior gioco mai uscito su PlayStation 3.

Bastare dare un’occhiata ai voti per rendersene conto. Questi i voti dei principali giornali specializzati:

OPM – 10/10
CVG – 10/10
IGN – 10/10
Eurogamer.net – 10/10
Destructoid – 10/10
Kotaku – ‘Yes’
NowGamer – 8.5/10
Videogamer – 10/10
Digital Spy – 5/5
Edge – 10/10
GodIsAGeek – 10/10
Push Square – 10/10
New Game Network – 83/100
GamingBolt – 10/10
GiantBomb – 5/5

A parte qualche “ribelle” che ha dato un voto alto ma non il massimo, tutti gli altri hanno promosso a pieni voti il gioco. La media su Metacritic è di 96 e, anche se non pensavamo sarebbe mai accaduto, questo titolo è riuscito a superare anche Bioshock: Infinite che qualche mese fa si era attestato su un invidiabile 94. Per renderci meglio conto dell’eccezionalità di questo voto basti pensare che i migliori videogiochi di quest’anno non si sono nemmeno avvicinati a cifre del genere, con Tomb Raider che ad esempio è arrivato a 87 o Far Cry 3 che si è fermato ad 82.

Chi gli ha dato il massimo dei voti è letteralmente senza parole. I complimenti vanno prima di tutto alla storia (un virus provoca un’ecatombe mondiale in cui sopravvivono soltanto pochi gruppi di umani che devono trovare il modo di tirare avanti tra le difficoltà rappresentate non solo dalla minaccia dell’epidemia, ma anche dai gruppi di criminali che primeggiano grazie alla legge della giungla). Ma molto positivi sono i commenti anche per quanto riguarda la narrazione, i filmati, il gameplay e l’attenzione ai dettagli. Per una volta tutti concordano anche sul sistema di combattimento che rasenta la perfezione. Il grado di coinvolgimento emotivo che ti fa attaccare ai personaggi è molto raro in altri titoli, e per questo diventa praticamente impossibile per i possessori di PS3 non acquistarlo.

Ricordiamo che The Last of Us è un’esclusiva Sony, uscirà soltanto su PlayStation 3 e la data prevista per l’Europa è per il 14 giugno.

Foto: The Last of Us su Facebook

Potrebbe interessarti anche:

recensione far cry 5

Far Cry 5: recensione, pronti per l’Eden’s Gate?

In un'isolata comunità del Montana c'è una setta religiosa non proprio amichevole: riuscirete a portare a casa la pelle?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.