Home / Sport / Calcio / Champions ed Europa League, tutte le qualificate nei principali campionati europei

Champions ed Europa League, tutte le qualificate nei principali campionati europei

qualificate coppe europee 2013-2014

In questo weekend si è conclusa la Liga spagnola e con essa si possono dichiarare chiusi tutti i campionati europei. Questo ci permette di delineare le prossime competizioni internazionali. Per l’Italia, visto il quarto posto nel ranking Uefa, sono messi a disposizione soltanto 6 posti, tre in Champions League e tre in Europa League. Sappiamo benissimo che in Champions andranno Juventus, Napoli e Milan (preliminari) mentre in Europa League approdano Fiorentina, Udinese e Lazio che ha vinto la finale di Coppa Italia con la Roma. Ma negli altri Paesi? Ecco il quadro completo dei principali campionati.

Champions League 2013/2014:

Inghilterra: Manchester United, Manchester City, Chelsea, Arsenal (preliminari)
Spagna: Barcellona, Real Madrid, Atletico Madrid, Real Sociedad (p)
Germania: Bayern Monaco, Borussia Dortmund, Bayer Leverkusen, Schalke 04 (p)
Francia: PSG, Olympique Marsiglia, Lione (p)
Portogallo: Porto, Benfica, Pacos de Ferreira (p)

Europa League 2013/2014

Inghilterra: Tottenham, Wigan, Swansea City
Spagna: Valencia, Malaga, Betis
Germania: Friburgo, Eintracht, Stoccarda
Francia: Nizza, Bordeaux, St. Etienne
Portogallo: Braga, Estoril, Vitoria Guimaraes

La situazione delle squadre italiane in Champions League non è delle migliori, ma poteva anche andare peggio. Per stabilire le teste di serie e le fasce per il sorteggio, bisogna tenere conto del ranking Uefa delle ultime 5 stagioni. Diventa quindi automatico che in prima fascia ci saranno Barcellona, Bayern Monaco, Chelsea, Real Madrid, Manchester United, Arsenal, Porto e Benfica in quanto l’Inter, attualmente settima nel ranking, nella prossima stagione è rimasta fuori da qualsiasi competizione europea.

Nella seconda fascia troviamo la prima italiana, il Milan, in compagnia di Atletico Madrid, Lione, Shaktar Donetsk, Schalke 04, Olympique Marsiglia, CSKA Mosca e PSG (il Liverpool è fuori dall’Europa, il Valencia in Euroleague). La Juventus è attualmente al 20esimo posto e quindi automaticamente in terza fascia insieme a Zenit, Manchester City, Ajax, Borussia Dortmund, Basilea e Galatasaray. Però ci sono ottime speranze per farla passare in seconda fascia. Attualmente infatti i bianconeri sono la prima squadra della terza fascia, quindi basterebbe che un club tra Arsenal, Lione, Shaktar, Milan e Schalke venisse eliminato ai preliminari per guadagnare la seconda fascia e quindi evitare club più forti. Anche se guardando i nomi della terza fascia, forse è meglio restare lì.

A chiudere la quarta fascia ci sono Bayer Leverkusen, Copenaghen, Napoli, Anderlecht, Bate Borisov, Celtic, Steaua Bucarest e Apoel Nicosia. Anche il Napoli potrebbe essere “promosso” di una fascia se venissero eliminate almeno tre squadre tra quelle elencate su più Zenit e Basilea. L’appuntamento è per il 9 agosto quando si terranno i sorteggi a Nyon per i preliminari di Champions League. Il Milan, visto il suo alto ranking, parte testa di serie e quindi sicuramente non incontrerà né Arsenal né Schalke 04. Il “cliente” più pericoloso che potrebbe capitarle è il Real Sociedad, ma nell’elenco si potrebbero aggiungere sorprese dal turno preliminare precedente.

Foto: Champions League su Facebook

Potrebbe interessarti anche:

Balotelli

Brescia, Super Mario ritorna in Italia

Balotelli torna in Italia dopo tanti anni di militanza all'estero. Giocherà a Brescia, nella sua città d'origine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.