Home / Sport / Calcio / Champions ed Europa League, tutte le qualificate nei principali campionati europei

Champions ed Europa League, tutte le qualificate nei principali campionati europei

qualificate coppe europee 2013-2014

In questo weekend si è conclusa la Liga spagnola e con essa si possono dichiarare chiusi tutti i campionati europei. Questo ci permette di delineare le prossime competizioni internazionali. Per l’Italia, visto il quarto posto nel ranking Uefa, sono messi a disposizione soltanto 6 posti, tre in Champions League e tre in Europa League. Sappiamo benissimo che in Champions andranno Juventus, Napoli e Milan (preliminari) mentre in Europa League approdano Fiorentina, Udinese e Lazio che ha vinto la finale di Coppa Italia con la Roma. Ma negli altri Paesi? Ecco il quadro completo dei principali campionati.

Champions League 2013/2014:

Inghilterra: Manchester United, Manchester City, Chelsea, Arsenal (preliminari)
Spagna: Barcellona, Real Madrid, Atletico Madrid, Real Sociedad (p)
Germania: Bayern Monaco, Borussia Dortmund, Bayer Leverkusen, Schalke 04 (p)
Francia: PSG, Olympique Marsiglia, Lione (p)
Portogallo: Porto, Benfica, Pacos de Ferreira (p)

Europa League 2013/2014

Inghilterra: Tottenham, Wigan, Swansea City
Spagna: Valencia, Malaga, Betis
Germania: Friburgo, Eintracht, Stoccarda
Francia: Nizza, Bordeaux, St. Etienne
Portogallo: Braga, Estoril, Vitoria Guimaraes

La situazione delle squadre italiane in Champions League non è delle migliori, ma poteva anche andare peggio. Per stabilire le teste di serie e le fasce per il sorteggio, bisogna tenere conto del ranking Uefa delle ultime 5 stagioni. Diventa quindi automatico che in prima fascia ci saranno Barcellona, Bayern Monaco, Chelsea, Real Madrid, Manchester United, Arsenal, Porto e Benfica in quanto l’Inter, attualmente settima nel ranking, nella prossima stagione è rimasta fuori da qualsiasi competizione europea.

Nella seconda fascia troviamo la prima italiana, il Milan, in compagnia di Atletico Madrid, Lione, Shaktar Donetsk, Schalke 04, Olympique Marsiglia, CSKA Mosca e PSG (il Liverpool è fuori dall’Europa, il Valencia in Euroleague). La Juventus è attualmente al 20esimo posto e quindi automaticamente in terza fascia insieme a Zenit, Manchester City, Ajax, Borussia Dortmund, Basilea e Galatasaray. Però ci sono ottime speranze per farla passare in seconda fascia. Attualmente infatti i bianconeri sono la prima squadra della terza fascia, quindi basterebbe che un club tra Arsenal, Lione, Shaktar, Milan e Schalke venisse eliminato ai preliminari per guadagnare la seconda fascia e quindi evitare club più forti. Anche se guardando i nomi della terza fascia, forse è meglio restare lì.

A chiudere la quarta fascia ci sono Bayer Leverkusen, Copenaghen, Napoli, Anderlecht, Bate Borisov, Celtic, Steaua Bucarest e Apoel Nicosia. Anche il Napoli potrebbe essere “promosso” di una fascia se venissero eliminate almeno tre squadre tra quelle elencate su più Zenit e Basilea. L’appuntamento è per il 9 agosto quando si terranno i sorteggi a Nyon per i preliminari di Champions League. Il Milan, visto il suo alto ranking, parte testa di serie e quindi sicuramente non incontrerà né Arsenal né Schalke 04. Il “cliente” più pericoloso che potrebbe capitarle è il Real Sociedad, ma nell’elenco si potrebbero aggiungere sorprese dal turno preliminare precedente.

Foto: Champions League su Facebook

Potrebbe interessarti anche:

ranking uefa

Ranking UEFA 2017: l’Italia punta al secondo posto

Il ranking UEFA aggiornato alla fine del 2017 sorride all'Italia, mai così in alto da 10 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.