Home / Salute / Medicina / Kava, un efficace rimedio naturale contro il disturbo d’ansia generalizzato

Kava, un efficace rimedio naturale contro il disturbo d’ansia generalizzato

kava

Il kava o kava-kava comprende le radici e il rizoma del Piper methysticum, una pianta diffusa da tempo in Polinesia e tra la popolazione australiana come rimedio naturale contro l’ansia, in virtù dei suoi effetti leggermente sedativi dovuti alle sostanze calmanti che la compongono, note come kavalattoni, antidepressivi che non alterano la lucidità mentale. Per la prima volta anche la ricerca medica si interessa più da vicino alle proprietà calmanti della kava, grazie ad uno studio condotto all’efficacia degli estratti della pianta come sedativo.

Il trial clinico è stato effettuato da un’équipe di ricercatori afferente alla University of Melbourne, i risultati sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Journal of Clinical Psychopharmacology. Gli autori dello studio hanno scoperto che la radice kava potrebbe essere un valido sostituto dei farmaci antiansia, utile alle tantissime persone che soffrono di disturbo d’ansia generalizzato e che non tollerano bene i farmaci.

radice kava-kava ansiaIl disturbo d’ansia generalizzato, GAD, è un disagio psicologico molto complesso che condiziona pesantemente la qualità della vita dei malati. Chi soffre di ansia cronica può non trovare grande giovamento dai farmaci attualmente disponibili, senza contare gli effetti collaterali e il rischio di dipendenza causati talora da alcuni ansiolitici. I ricercatori hanno analizzato gli effetti della kava e di un placebo su un gruppo di 75 pazienti affetti da ansia cronica. Dopo 8 settimane, chi aveva consumato gli integratori a base di kava riportava notevoli segnali di miglioramento. Il 26% ha riportato una riduzione dei sintomi rispetto al 6% del gruppo placebo. Gli effetti terapeutici della radice kava-kava si sono rivelati ancora più intensi nei pazienti che soffrivano di ansia cronica grave.

Nello specifico i ricercatori hanno somministrato un estratto di Kava, solubile in acqua, per una dose totale di 120 mg di kavalattoni durante la prima fase del trial, durata tre settimane.Nella seconda fase la dose è stata raddoppiata e somministrata due volte al giorno nei pazienti che non avevano mostrato miglioramenti durante le prime settimane della sperimentazione.

I ricercatori spiegano che la funzionalità del fegato non è stata in alcun modo alterata dall’uso regolare di estratto di kava e non si sono presentati altri effetti collaterali. Nelle donne, inoltre, la riduzione dell’ansia ha portato ad un aumento del desiderio sessuale. Lo studio è stato finanziato dalla NHMRC e dalla Integria Healthcare che producono MediHerb e i prodotti a base di Kava della Thompson’s. In Italia l’uso del kava negli integratori è soggetto a restrizioni, maggiori informazioni sul forum di Psiconautica.

Fonti: World first clinical trial supports use of Kava to treat anxiety – University of Melbourne; Kava in the Treatment of Generalized Anxiety Disorder –  Journal of Clinical Psychopharmacology
Foto: © Thinkstock

Potrebbe interessarti anche:

pelle arrossata per il sudore prurito

Pelle arrossata per il sudore e prurito: i rimedi più efficaci

Hai la pelle arrossata per il sudore? Il prurito dopo aver sudato non ti dà pace? Ecco i rimedi naturali più efficaci consigliati dai dermatologi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.