Home / Videogiochi / The Sims 4, le prime anticipazioni ufficiali

The Sims 4, le prime anticipazioni ufficiali

annuncio the sims 4

Ve l’avevamo anticipato 24 ore fa, e tutto è stato confermato: The Sims 4 è realtà. Certo, ci sarà bisogno di tempo, ma già l’annuncio manda l’adrenalina al massimo in milioni di fans. Dopo aver sfondato la quota 150 milioni di copie vendute (comprendendo tutte le uscite, dal primo The Sims fino all’ultima espansione) è arrivato il momento di rinnovarsi e venire incontro agli utenti, partendo dai loro suggerimenti.

La conferenza stampa di ieri (notte in Italia) è servita però soltanto ad annunciare questo nuovo gioco. Maxis non si è voluta sbilanciare troppo e così ha fornito pochi dettagli che tracciano la linea senza farci capire molto di più. Un aspetto importante che si è voluto sottolineare è che, a differenza del recente disastro di SimCity, non ci sarà bisogno della connessione ad internet obbligatoria. Gli utenti di The Sims 4 potranno continuare a giocare in locale come fatto finora con il terzo capitolo, ma se vorranno potranno connettersi con i loro amici e scambiare contenuti, far incontrare gli avatar e tanto altro.

Per quanto riguarda il gameplay invece c’è ancora stretto riserbo. Si parla soltanto di nuove aggiunte per quanto riguarda le funzioni di creazione di un Sim, delle case, l’introduzione di espressioni facciali più realistiche e nuovi strumenti più intuitivi. Ma quando si sperava di ottenere informazioni più dettagliate, ecco le dichiarazioni dei vertici EA:

The Sims 4 celebra il cuore e l’anima dei Sims stessi, dando ai giocatori una più profonda connessione con i Sims più espressivi, sorprendenti ed affascinanti di sempre in questa esperienza offline a giocatore singolo. Abbiamo guardato alla storia della serie ed abbiamo individuato quello che crediamo essere il cuore dell’esperienza. Ritenevamo fosse importante sbloccare nuovi modi nei quali i Sims interagiscono, quindi ci stiamo focalizzando sulla complessità delle interazioni ed i comportamenti dei Sims.

Purtroppo il comunicato finisce qui. Per avere qualche informazione ulteriore dovremo aspettare probabilmente il mese prossimo quando all’evento più importante dell’anno, l’E3 di Los Angeles quando tutte le case produttrici mostrano in anteprima i loro pezzi forti, probabilmente verrà mostrata anche qualche immagine. Per ora possiamo limitarci a fornirvi informazioni sul periodo di uscita, ovvero 2014 inoltrato, e sulle piattaforme, PC e Mac. Si parlava anche di console next-gen, ma almeno per ora non sono state nemmeno nominate.

Foto: The Sims 4 su Facebook

Potrebbe interessarti anche:

Remothered: Tormented Fathers

Remothered: Tormented Fathers – recensione dell’indie horror italiano

Un survival horror come ce ne sono pochi in giro: la nostra prova su PlayStation 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.