Home / Ambiente / Fracking, rischi per la salute preoccupano i cittadini

Fracking, rischi per la salute preoccupano i cittadini

fracking rischi

I cittadini che vivono nelle aree limitrofe a giacimenti di gas naturale, estratto con la tecnica del fracking, la fratturazione idraulica, sono sempre più preoccupati dai potenziali rischi per la salute pubblica attribuiti a questo metodo di estrazione. Lo rivelano i dati di un recente studio pilota presentato  nell’ambito dell’American Occupational Health Conference svoltasi a Orlando, in Florida, il 28 aprile scorso.

Un’équipe di ricercatori della University of Pennsylvania School of Medicine ha interpellato 22 persone che vivono nella Bradford County, in Pennsylvania, un territorio soggetto ad un impiego massiccio dell’idrofracking come metodo estrattivo del gas naturale. I partecipanti, residenti che si erano recati dal medico di base per un controllo, hanno scelto di rispondere, su base volontaria, ad un questionario sui rischi per la salute del fracking. Le loro risposte hanno rivelato la preoccupazione crescente dei cittadini sul fracking, un’ansia sempre più diffusa che va affrontata, al di là delle reali implicazioni per la salute della fratturazione idraulica. Come ha spiegato il professor Pouné Saberi, firma principale dello studio:

Quasi un quarto dei partecipanti considera le operazioni di estrazione del gas naturale un fattore di rischio che accresce i loro problemi di salute, indicando che vi è chiaramente una preoccupazione tra i residenti che dovrebbe essere affrontata.

Tra la percentuale di residenti preoccupata per le conseguenze del fracking sulla salute, circa il 22% dei partecipanti al questionario, il 13% imputa direttamente al fracking i suoi problemi di salute, mentre il 9% ha paura dei danni futuri a cui potrebbe andare incontro per colpa della vicinanza con giacimenti di gas naturale in cui si pratica la fratturazione idraulica.

I sintomi più comuni attribuiti dai residenti di Bradford al fracking sono: disturbi del sonno, disturbi gastrointestinali e problemi respiratori. I ricercatori sperano che questo studio apra a nuove ricerche più approfondite sui rischi per la salute del fracking, dagli effetti sull’aria all’impatto sulla sicurezza dell’acqua e del cibo, e soprattutto a una maggiore comunicazione e trasparenza con i residenti.

Fonte: Penn pilot study: Group of Bradford Co, Pa. residents concerned about health effects of hydrofracking – EurekAlert
Foto: © Thinkstock

Potrebbe interessarti anche:

tap

TAP: cos’è e perché il gasdotto ha scatenato l’ira dei pugliesi

La Puglia rischia una nuova TAV. Scopriamo cos'è il TAP e perché i locali non lo vogliono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.