Home / Salute / Fitness / Esercizi fisici per dimagrire, i consigli dei migliori personal trainer

Esercizi fisici per dimagrire, i consigli dei migliori personal trainer

Se ti piace condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

esercizi fisici per dimagrire in fretta

L’esercizio fisico non serve solo a dimagrire più in fretta, risparmiandoci diete troppo rigide e pericolose, ma anche a migliorare l’umore, la vita sessuale, la produttività e a prevenire tante malattie innescate dallo stress psicofisico. Lo sa bene chi fa sport da una vita e continua ad allenarsi nonostante non abbia alcun problema di peso. Chi invece si approccia per la prima volta ad un’attività fisica regolare, con l’obiettivo di dimagrire più in fretta, è spesso ansioso di vedere i primi risultati sulla bilancia già dopo le prime sessioni di allenamento. Ebbene, non preoccupatevi se inizialmente non vedrete la lancetta scendere, è normale, ma dopo alcune settimane avremo più massa magra e bruceremo più calorie, quindi perderemo chili, e di grasso non di muscoli, per sempre.

Su Livestrong un interessante articolo raccoglie i consigli di alcuni tra i migliori personal trainer del mondo su come potenziare i risultanti dell’allenamento a casa, al parco o in palestra, effettuando con uno stato mentale positivo e un impegno duraturo gli esercizi fisici per dimagrire e perdere il grasso localizzato sull’addome piuttosto che sulle braccia, sui fianchi o sulle gambe.

esercizi per perdere pesoIl primo consiglio consiste proprio nel non essere ossessionati dalla percentuale di grassi bruciata durante l’allenamento. Anche perché fare esercizio fisico aerobico ci consente di bruciare più calorie anche a riposo, durante il periodo di recupero. Quando vi allenate cercate di superare di volta in volta i vostri limiti, aumentando via via la resistenza e con minuti di sprint alternati a esercizi più leggeri.

Basta guardarsi allo specchio per notare i cambiamenti generati dall’esercizio fisico o pesarsi di continuo per controllare la perdita di peso addebitabile all’allenamento. Focalizzatevi piuttosto su come vi fa sentire l’esercizio fisico dentro: più energici, più rilassati, più di buonumore, più sani.

Fate esercizio fisico al mattino presto se avete molti impegni nel corso della giornata. Non soltanto fa bruciare più calorie, ma vi porta ad essere più regolari senza trovare scuse a fine giornata, dettate dalla mancanza di tempo o dallo stress mentale che vi fa venire soltanto voglia di gettarvi sul divano con una ciotola di patatine davanti. Fare esercizio fisico appena svegli porta a sentirsi soddisfatti di sé e più rilassati ed è un ottimo deterrente per gli spuntini ipercalorici dovuti alla fame nervosa, perché essersi già allenati fa venire voglia di non buttare gli sforzi nella pattumiera insieme alle cartacce del cibo spazzatura.

Prendetevi del tempo per respirare e meditare nel corso della giornata. Fare delle pause è importante per alleggerire la tensione e bruciare più grassi. Senza ossigeno non si bruciano grassi, pensateci e respirate profondondamente anche al lavoro, tra un impegno e un altro.

sport divertente biciTrovate un’attività fisica o uno sport che vi piaccia davvero: è la migliore strategia per allenarsi regolarmente senza abbandonare dopo poche settimane. Se sperimentate uno sport e non vi piace, provatene un altro e un altro ancora, fin quando non trovate quello che vi diverte e vi fa stare bene. Allenarsi dev’essere un piacere, non un dovere.

Non perdete tempo e non indugiate in palestra. Fissate degli obiettivi via via più complessi e un tempo sempre inferiore per raggiungerli. Più percepiamo che un compito è complesso e più ci impegniamo, più immaginiamo di avere ore e ore a disposizione per compierlo, più ci rilassiamo e ci dimentichiamo di focalizzarci sul nostro obiettivo.

Non servono due ore di allenamento per dimagrire. 20 minuti di attività cardio e 20 minuti di flessioni, addominali ed esercizi con i pesi sono sufficienti a garantirci un allenamento completo.

Non ascoltate la vostra mente, ascoltate il vostro corpo. Il nostro corpo è programmato per muoversi, è per questo che oggi, con la vita sedentaria che molti di noi conducono per lavoro, ci ammaliamo. Quando non abbiamo voglia di allenarci non  è dunque il nostro corpo a parlare, è la nostra mente. Mettiamola a tacere perché l’organismo implora movimento.

Non scoraggiatevi mai se non riuscite a raggiungere un obiettivo, godetevi l’esercizio fisico e gli sforzi in sé e focalizzatevi su quello che invece siete riusciti a fare, cercando di superarvi ogni giorno di più.

pesi dimagrireFissate delle tappe intermedie per raggiungere l’obiettivo finale, aumentando gradualmente il tempo e gli sforzi, dall’aumentare la velocità sul tapis roulant all’incremento graduale dei km percorsi e così via, in base all’attività svolta e al tempo a disposizione. Bisogna iniziare un programma di allenamento con sempre bene in mente la fine.

Se non amate allenarvi da soli, trovate un valido alleato e motivatore: da un amico a un personal trainer, anche virtuale, per condividere sforzi, consigli e risultati.

Per dimagrire più in fretta e sentirvi più energici che mai, allenate più muscoli contemporaneamente. Questo genere di esercizi è una bomba per perdere peso e tonificare tutto il corpo, acquisendo capacità di coordinazione, autostima ed equilibrio psicofisico.

Non approfittate delle vacanze o dei viaggi di lavoro per saltare l’allenamento. Usate queste semplice regola: mai più di due giorni senza allenarvi. Potete fare esercizi in camera, andare a correre o usare la palestra dell’albergo.

Fissate obiettivi realistici e non irraggiungibili.

Allenatevi aumentando l’intensità: se non percepite alcuno sforzo vigoroso, non sudate e non aumenta il battito cardiaco non state effettuando un allenamento in grado di farvi stare bene e mettere su massa magra.

Ricordatevi che il cibo è il vostro carburante: non mandate a monte tutti i vostri sforzi mangiando troppo poco o cibo spazzatura. Una dieta sana è fondamentale per dimagrire più in fretta.

Premiatevi quando raggiungete ogni micro-obiettivo: da un vestito nuovo a un’uscita per sfoggiare la vostra nuova forma fisica, gratificarsi, anche per piccoli risultati, è importante per restare motivati a lungo termine.

Fonte: 23 secrets from the world’s best trainers – Livestrong
Foto: © Thinkstock

7 commenti

  1. Fissate obiettivi realistici e non irraggiungibili.

    Allenatevi aumentando l’intensità: se non percepite alcuno sforzo vigoroso, non sudate e non aumenta il battito cardiaco non state effettuando un allenamento in grado di farvi stare bene e mettere su massa magra.

    questi due sono i consigli più utili, è fondamentale raggiungere gradualmente un obiettivo successivo all’altro, piccoli passi per grandi successi.
    ed è fondamentale aumentare l’intensità di allenamento, devi faticare e allenarti per un tempo ridotto.

Lascia un commento

O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

comments