Home / Sport / Calcio / I calciatori più pagati del 2013

I calciatori più pagati del 2013

calciatori più pagati al mondo

Se c’è una categoria più invidiata delle altre nel mondo, questa è quella dei calciatori. Solo loro non sembrano risentire della crisi, ed analizzando i dati di Forbes sembra che sia davvero così. La più famosa rivista al mondo di classifiche ha stilato anche per quest’anno l’elenco dei calciatori più pagati, e a quanto pare non ci sono grossi cambiamenti rispetto al passato. La sorpresa principale è però in vetta dove, nonostante l’età ed il fatto che ormai non sia più sulla cresta dell’onda da tempo, ancora una volta il più pagato rimane David Beckham.

Proprio come nel 2012, nel 2011 e negli anni precedenti, lo Spice Boy ha messo tutti in fila dall’alto dei suoi quasi 38 anni. Secondo i calcoli di Forbes tra la recente sponsorizzazione di Adidas, quelle di prima di H&M ed altre case di moda, più un lauto stipendio ottenuto dal PSG, David Beckham nel 2013 ha superato i 50 milioni di dollari annui (38,7 milioni di euro). Ovviamente la sua figura vale più delle sue giocate col pallone tra i piedi, ma certo è che è difficile trovare un altro atleta che a quell’età fatturi così tanto.

Secondo posto per quello che potrebbe essere il suo erede: Cristiano Ronaldo. Il giocatore del Real Madrid è un altro che punta molto sulla sua prestanza fisica, e nonostante non vinca nulla da anni, il suo talento è indiscutibile. Ventotto anni, circa 13 milioni di stipendio dal Real Madrid, sponsor Nike, Castrol e tanti altri più soprattutto un accordo con il Real Madrid per la gestione del 50% degli introiti sulla sua immagine, CR7 arriva a guadagnare il corrispettivo di 33,3 milioni di euro all’anno.

Solo terzo quello che per molti è il calciatore più forte del pianeta, e forse della storia, Lionel Messi. Da qui si capisce che il calcio non è solo uno sport ma è prima di tutto un business. Lui si tiene lontano dalla vita mondana e la sua figura non proprio da modello ne risente dal punto di vista pubblicitario. Per questo i vari sponsor, oltre allo stipendio del Barcellona, gli fruttano “solo” 30,8 milioni di euro.

E gli italiani? Molto lontani. Ma così tanto lontani che non rientrano nemmeno nella top 20. La classifica di Forbes infatti tiene in considerazione solo i 20 più ricchi, ed il fatto che non ci sia nemmeno un calciatore della Serie A, né tantomeno un italiano, è preoccupante. Secondo le nostre informazioni i più pagati di casa nostra sono Buffon e De Rossi che percepiscono uno stipendio da 6 milioni l’anno a cui vanno aggiunti gli sponsor che però non dovrebbero far lievitare di tanto i loro incassi. Questi gli altri super-ricchi:

4 – Aguero (16 milioni)
5 – Rooney (15,5)
6 – Y. Toure (15,4)
7 – Fernando Torres (15,4)
8 – Neymar (14,9)
9 – Kakà (14,7)
10 – Drogba (13,6)
11 – Gerrard (13,2)
12 – Adebayor (12,7)
13 – Ibrahimovic (12,7)
14 – Tevez (12,7)
15 – Eto’o (12,2)
16 – Nasri (12)
17 – Lampard (12)
18 – Terry (11,9)
19 – Silva (11,7)
20 – Benzema (11,4).

Foto: Beckham su Facebook

Potrebbe interessarti anche:

ranking uefa

Ranking UEFA 2017: l’Italia punta al secondo posto

Il ranking UEFA aggiornato alla fine del 2017 sorride all'Italia, mai così in alto da 10 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.