Home / Ambiente / Vivere a basso impatto / Odorless, un rimedio naturale e bio per eliminare i cattivi odori dei rifiuti

Odorless, un rimedio naturale e bio per eliminare i cattivi odori dei rifiuti

Se ti piace condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

odorless

L’azienda emiliana Airbank ha lanciato Odorless, un abbattitore a base di microrganismi non patogeni per eliminare i cattivi odori emanati dai rifiuti di discariche, cassonetti e cassonetti per il compostaggio. Odorless è un rimedio naturale e a impatto zero, 100% biologico. Per i Comuni e le aziende addette alla nettezza urbana Odorless potrebbe rivelarsi senz’altro uno strumento efficace per risolvere il problema dei cattivi odori dei rifiuti urbani. L’abbattitore biologico tornerà ancora più utile in estate, con l’aumento delle temperature che esaspera il lezzo maleodorante proveniente dai cassonetti, rendendo spesso poco piacevole la passeggiata a cittadini e turisti, anche in punti di grande pregio storico-culturale come i centri storici.

Attualmente per coprire i miasmi provenienti dai cassonetti e dalle aree di stoccaggio dei rifiuti si utilizzano sostanze deodoranti non sempre naturali, che si limitano spesso a coprire gli odori senza abbatterli. I microrganismi di Odorless degradano invece le sostanze organiche, contrastando con dei tensioattivi naturali il processo di fermentazione responsabile dei cattivi odori ed emulsionando i grassi.

Come illustrato da Gloria Mazzoni, General Manager di Airbank:

L’estate è un momento particolarmente delicato, per quanto riguarda i rifiuti. L’aumento delle temperature accelera i processi di fermentazione dei rifiuti, aumentando le esalazioni sgradevoli provenienti da cassonetti, discariche o da tutti i luoghi in cui i residui, soprattutto organici, vengono stoccati. Fino ad oggi l’unico modo per contrastare il problema era quello di utilizzare sostanze profumanti, e quindi coprenti. Odorless, invece, grazie ad una miscela di colture batteriche selezionate e stabilizzate è capace di abbattere biologicamente gli odori grazie agli enzimi prodotti dai microrganismi. La soluzione si inserisce molto bene nel processo di innovazione naturale e a basso impatto ambientale che stiamo operando in questi mesi sul mercato, perché riteniamo imprescindibile il legame tra la sicurezza dell’ambiente che ci circonda e l’utilizzo di prodotti non impattanti.

Odorless non va usato insieme a candeggina e altri prodotti acidi o basici. Per ulteriori dettagli, potete consultare la scheda di Odorless nella sezione dedicata ai prodotti biologici sul sito ufficiale di Airbank.

Fonte: Comunicato Stampa
Foto: © Courtesy of Airbank

Lascia un commento

O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

comments