Home / Videogiochi / Far Cry 3, guida alle missioni secondarie

Far Cry 3, guida alle missioni secondarie

far cry 3

In Far Cry 3 esistono 14 missioni secondarie, a parte le cacce ai pirati e della via del cacciatore, che un utente può decidere se effettuare oppure no. Si tratta di missioni semplici e piuttosto rapide, ma a volte non si riescono a portare a termine in quanto gli oggetti da trovare non si riescono ad individuare facilmente. Di seguito trovate la soluzione a tutte le missioni.

1 – Dissaguato: parlare con la ragazza a Gaztown. Lei vi dirà che vuole andarsene ma il marito non la lascia andare.
Soluzione: ritrovare i due diamanti contenuti nelle valigette nelle mani dei mercenari. Essi si trovano sulla collina nella prima casa che si incontra ed in una casa sulla stessa strada più avanti. Una volta ammazzati tutti i mercenari e recuperati i diamanti, tornare dalla ragazza. Dopo il dialogo bisognerà uccidere il marito prima che l’ammazzi di botte.

2 – Carico perduto: incontrare l’uomo nella baracca che vi dirà che sua figlia è stata rapita dagli alieni. Vi consegnerà un detector per ritrovare i pacchi perduti.
Soluzione: fotografare il codice a barre dei cinque pacchi. Il primo si trova poco distante dalla baracca, appena sotto la collina oltre le rocce (bisognerà scendere di qualche metro rispetto a dove si trovano i primi pacchi); il secondo è tra i rami a V di un albero sulla sinistra di un ponte. È consigliabile uccidere prima l’orso; il terzo si trova all’interno di un container. Per potervi accedere posizionarsi in un punto vicino al container ma fuori dall’acqua, in modo da poter usare un’arma, e sparare al lucchetto che lo tiene chiuso. A questo punto è possibile infilarsi sotto l’apertura e fotografare il pacco; il quarto è sulla riva del fiume, un po’ più avanti, mentre l’ultimo è sotto la cascata. Per potervi accedere bisogna lanciarsi dalla roccia in modo da atterrare nell’acqua, dando le spalle alla cascata, andare verso destra, risalire le rocce finché non si arriva dietro l’acqua. Il pacco è su una roccia inferiore a quella più alta dietro la cascata.

3 – Legame col passato: parlare con l’archeologo tra le rovine del tempio Gateway.
Soluzione: recuperare le tre tavolette. La prima e più semplice si trova all’interno della camera all’esterno del tempio vicino alla strada, nella zona più buia. La seconda si trova all’interno del tempio, sott’acqua. Per la precisione si trova proprio alla base delle scale appena si entra nell’acqua; la terza si trova in cima ad una struttura di pietra. Per poterci arrivare salire le scale ed arrampicarsi sulle liane. Una volta su, sparare con l’arma più potente che avete contro la lastra che vi trovate di fronte. Questa si romperà e vi lascerà passare. Andare a sinistra ma non salire le scale, la tavoletta è all’interno della camera. A questo punto ritornare dall’archeologo.

4 – Lavoro sporco: parlare con l’uomo ferito nella casa in basso a destra della mappa. Lì c’è stato un massacro, e sono presenti anche un altro uomo ed una donna morti.
Soluzione: uccidere i tre mercenari e tornare dall’uomo ferito. Il primo si trova non molto distante, subito oltre la foresta, il secondo su una barca vicino ad un ponte, il terzo è al Saogatupe, la bisca in cui si gioca a poker. In tutti e tre i casi è bene marcare con la fotocamera i nemici ma non è necessario ucciderli tutti, basta ammazzare solo l’obiettivo e poi si può scappar via.

5 – Soldato cane: parlare con Matti in casa sua per avviare la missione.
Soluzione: uccidere il cane Alpha e tornare da Matti. Il cane Alpha è quello più lontano rispetto all’inizio dell’area di caccia, quindi se si vuole evitare di uccidere tutti gli altri cani ma si vuol uccidere solo lui, aggirare l’area fino ad entrarci dalla parte opposta.

6 – Amore eterno: parlare con la donna nella baracca vicino alla spiaggia, accanto alla sala da poker, che vi chiede di fermare suo marito che vuol riesumare le spoglie del figlio sepolto.
Soluzione: parlare con l’uomo, spaventarlo e tornare dalla donna. L’uomo con cui parlare è l’unico senza armi. Dopo la chiacchierata lo si può spaventare sparandogli ad un piede, sparando sul terreno vicino a lui o anche semplicemente puntandogli l’arma addosso. Non ucciderlo. Gli altri uomini reagiranno aprendo il fuoco quindi siate pronti a scappare o ad affrontarli.

7 – Facce della morte: parlare con Nero a Badtown. Vi chiederà di fare delle foto ai mercenari uccisi appena fuori dal villaggio.
Soluzione: fotografare i tre cadaveri (sono già morti, non dovete ucciderli voi) e tornare dall’uomo. Il primo si trova appena fuori dal villaggio, appoggiato a delle rocce; intorno al secondo, sulla collina, ci sono altri mercenari quindi è il caso di ucciderli prima di fargli una foto. Il cadavere si trova poco dopo l’ingresso nella zona azzurra, sulla destra, sotto alcune grandi foglie. Il terzo invece è dopo il ponte, vicino ad una tigre da uccidere perché è proprio accanto al mercenario.

8 – Fardello di un padre: parlare con l’uomo (Seto) a Thurston che vi spiegherà che i banditi hanno preso la sua nave e che rivuole i tre oggetti di maggior valore che c’erano dentro.
Soluzione: andare dall’uomo appoggiato al muro dall’altra parte della città e trattare per la collana. Lui vi dirà di volersi vendicare contro gli uomini che lo hanno umiliato a poker, quindi vi toccherà entrare nel bar e battere tutti gli avversari a poker. Ci sarà bisogno di diverse mani per togliergli tutti i soldi, ma poi vincerete sia il piatto che la collanina dall’uomo fuori dal bar; l’orologio è sul corpo dell’uomo ubriaco. Andare verso la casa evidenziata e passare da dietro, uccidere l’uomo e saccheggiare il cadavere per trovarlo. Il coltello invece si trova addosso ad un uomo con tre guardie del corpo ed un cane. Ucciderli tutti e saccheggiare il cadavere per trovarlo. Ora non resta che riportare tutto a Seto.

9 – Consegna a domicilio: parlare con l’uomo fuori dal bar nella piccola isola vicina al controllo del ponte. Vi chiederà di investigare sulle persone scomparse nel lago.
Soluzione: seguire il fiume fino all’ingresso di una grotta. Immergersi ed entrare fino a trovare i cadaveri. Recuperare gli oggetti dai loro corpi e ritornare da dove siete venuti. Verrete attaccati da un coccodrillo, ucciderlo e tornare dall’uomo che vi ha dato la missione.

10 – Luce alla fine della giungla: una donna in una baracca vi chiederà di controllare suo marito perché pensa che la tradisca.
Soluzione: individuare il marito dall’altra parte della strada, seguirlo senza farsi notare e, una volta entrato nella casa, origliare dalla finestra. A questo punto potete decidere voi se andare a parlare con l’uomo o con sua moglie. Qualsiasi sia la scelta non ci saranno conseguenze sul resto del gioco.

11 – Un’altra volta con dignità: parlare con Alfie, un vecchio smemorato che vi chiede di trovare gli ingredienti per la medicina. Vi manderà tre volte a cercarli nei pressi della sua casa. L’ultima, quella buona, prevede anche uno scontro con un orso. Ogni volta che finite un elenco tornare da Alfie fino alla terza volta in cui vi darà 500 dollari e la ricetta Ragazzo Naturale.

12 – Attaccato alla Terra: parlare con la donna che vi chiede di investigare su un aereo schiantato sulla spiaggia.
Soluzione: prendere il deltaplano e volare fino alla spiaggia. Non ci saranno nemici ad aspettarvi, ma un uomo che vi racconta la storia dell’aereo. Non ci sarà bisogno di tornare dalla donna.

13 – Un legame con il passato: parlare con l’uomo sulla cima della collina che vi chiede di trovare le medagliette dei morti di guerra giapponesi.
Soluzione: il primo si trova a fianco ad un cannone della Seconda Guerra Mondiale appena sulla destra, vicino alla costa; il secondo si trova in una posizione simile vicino al cannone accanto all’accampamento; il terzo invece si trova sotto terra. Bisogna scendere una scala e seguire il percorso finché non si raggiunge un altro cannone. Il corpo è alla base delle scale. Ora tornate dall’uomo sulla collina per consegnargli le medagliette.

14 – Perché sei tu Giulietta: parlare con la coppia ad Amanaki che vi dirà essere in pensiero per la figlia che è scappata con un ragazzo. La ragazza è sulle rocce appena fuori dal villaggio, ma per liberarla bisogna uccidere tutti i draghi di Komodo che si trovano lì sotto. Una volta uccisi, parlare con la ragazza e la missione sarà terminata.

Potrebbe interessarti anche:

fallout 76

Fallout 76: guida alle armi migliori

Scopri come ottenere le 3 armi migliori di Fallout 76.

2 commenti

  1. Ma io non rieesco a trovare la tavoletta in legame con passato quella sott’acqua dov’è?

  2. nella missione Carico Perduto , sono senza armi solo con il lanciafiamme..non c’è un altro modo per aprire il lucchetto del container..?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.