Home / Sport / Calcio / Il video della caduta di Beckham mentre fa il professore in Cina

Il video della caduta di Beckham mentre fa il professore in Cina

caduta beckham

Professor Beckham, forse è meglio continuare a giocare e lasciare l’insegnamento agli altri. David Beckham, lo Spice Boy che ovunque va attira migliaia fans e fotografi, in questi giorni è in Cina dove, tra uno spot ed un’intervista, ha trovato anche il tempo per fare da insegnante. Il “teatro”, se così si può definire, è stato il campo di allenamento di una squadra giovanile di Wuham dove il professor Beckham, spronato dai giornalisti cinesi che letteralmente impazziscono per lui, ha voluto dare un saggio della sua bravura.

Ha così cominciato a correre, rigorosamente in giacca e cravatta, mostrando come si controlla il pallone, come si effettuano i passaggi e come si batte un rigore. Arrivato però al culmine dell’allenamento, quando cioè gli hanno chiesto di mostrare ai ragazzini il suo colpo migliore, ovvero la punizione ad effetto, è arrivata la figuraccia. Il suo stile è tutto particolare. Per calciare le punizioni adotta un movimento che solo lui riesce a fare, ovvero spostare il baricentro all’indietro, inarcando la schiena per colpire il pallone in un modo preciso che dia violenza ed effetto. Il problema è che se sul terreno di gioco i tacchetti gli permettono di rimanere ben piantato a terra, i mocassini sul terreno bagnato non concedono la stessa stabilità.

La sua nota eleganza così lo ha tradito, facendogli compiere uno scivolone degno delle migliori comiche che ha mandato in visibilio il pubblico presente. E così una dimostrazione che doveva restare tra pochi è diventata una scenetta divertente che, rimbalzando da un sito all’altro, ha fatto il giro della rete ed arrivata fin dall’altra parte del mondo. A Beckham, appena sbarcato in Cina, era stato offerto un super contratto per disputare una stagione nel campionato locale. Chissà, ora gliene offriranno un altro per fare l’attore. Comico, ovviamente.

Potrebbe interessarti anche:

mondiale 2018

Mondiale 2018: qualificate, play-offs e composizione gironi finale

L'Italia dovrà passare dai play-offs per qualificarsi al Mondiale 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.