Home / Salute / Alimentazione / Dieta detox, come dimagrire e depurarsi in modo naturale

Dieta detox, come dimagrire e depurarsi in modo naturale

dieta detox

La dieta detox altro non è che un regime disintossicante veloce che promette di accelerare il metabolismo e far perdere rapidamento peso, liberando l’organismo dalle tossine in eccesso assunte attraverso i contaminanti dei cibi e l’ambiente inquinato esterno. Questa dieta è molto gettonata dalle star di Hollywood per depurarsi e liberarsi dalle tossine in eccesso in pochi giorni, magari prima di un grande evento, come la sfilata sul Red Carpet. Ma il nostro organismo ha davvero bisogno di disintossicarsi tutto d’un botto in pochi giorni con cibi e succhi depurativi? A rispondere a questa domanda, sfatando alcuni falsi miti della dieta detox, è il dottor Frank Sacks dell’Harvard School of Public Health. Il nostro organismo, spiega l’esperto, è strutturato per liberarsi da solo delle tossine in eccesso. Non esiste nessuna evidenza, a livello biologico, della necessità di formule disintossicanti estreme ed esterne da ingerire per depurarsi. Su molti siti si vendono formule già pronte, ideate per una dieta disintossicante ma gli esperti avvertono che spesso questi regimi, basati su intrugli dietetici disintossicanti, ed eccessivamente ipocalorici, possono rivelarsi addirittura pericolosi. Prestate dunque molta attenzione.

frutta e verduraMa la dieta detox funziona? E quanto fa dimagrire? Questo è uno dei principali interrogativi che si pone chi si avvicina a questo regime, spesso il primo, anche se al primo posto dovremmo sempre preoccuparci della sicurezza di una dieta, oltre che della sua efficacia. Ebbene, riguardo ai chili che permette di perdere la dieta detox, la nutrizionista Connie Diekman della Washington University, spiega che ingerire quasi esclusivamente succhi concentrati a base di limone e altre sostanze disintossicanti può anche far perdere molti chili, ma spesso si riacquistano con gli interessi non appena si riprende ad alimentarsi in modo adeguato. Ridurre bruscamente l’introito calorico, infatti, ci porta a perdere anche massa muscolare magra, quella che più brucia calorie. L’organismo si abitua a ricevere poche calorie e attiva un meccanismo di risparmio energetico che ci porta a bruciare meno grassi. Come sottolinea la dottoressa Sacks:

Il nostro corpo è programmato per espellere in modo efficiente le tossine, attraverso il  colon e il lavoro di organi come il fegato e i reni. Non abbiamo bisogno di pillole, pozioni o diete disintossicanti per aiutare l’organismo a fare quello per cui è programmato.

depurarsi in modo naturaleGli effetti collaterali di una dieta detox basata su un introito calorico eccessivamente basso includono nausea, mancanza di energia, dolori muscolari, nervosismo, calo di zuccheri improvviso, alterazione del normale equilibrio chimico del corpo. Uno o due giorni di dieta disintossicante per molti adulti non rappresentano un rischio, ma per i malati cronici, le donne incinte e gli anziani anche poche ore di questo regime dietetico potrebbero esporre a rischi seri per la salute.

La buona notizia è che possibile depurarsi in modo naturale ogni giorno senza aggredire l’organismo. Come lo spiega la dottoressa Christine Gerbstadt, autrice di Doctor’s Detox Diet. Innanzitutto dobbiamo introdurre nella nostra dieta cibi non raffinati e poco processati, meglio optare per prodotti biologici che non contengono residui di pesticidi chimici. Per perdere peso in sicurezza, buttando giù qualche etto ogni settimana, è sufficiente una dieta da 1600 calorie. Dobbiamo bere tanta acqua, consumare latticini con moderazione e soltanto quelli magri, cereali integrali, verdura, proteine magre e frutta.

Sì a tutti i cibi ricchi di fibre da inserire nel nostro menu ogni giorno. Le fibre, infatti, favoriscono il transito intestinale e ci aiutano a depurarci in modo naturale, senza forzature. No invece all’eccesso di alcolici che intossica il nostro organismo e non ci regala un aspetto sano. Tra i cibi e le bevande più efficaci per disintossicarsi consigliati dalla dietologa figurano frutta, verdure a foglia verde, limoni, crescione, tè verde, germogli di broccoli, semi di sesamo, cavoli e fibra di psillio in polvere. Una dieta naturalmente disintossicante e sana che può essere portata avanti per molto tempo, al contrario dei regimi detox aggressivi, e che, associata all’esercizio fisico svolto con regolarità, può permetterci di recuperare la forma senza correre rischi per la salute.

Fonte: The truth about detox diet su WebMD
Foto: © Thinkstock

Disclaimer

Potrebbe interessarti anche:

dieta dell'anguria

Dieta dell’anguria: menù dei 3 giorni, opinioni e rischi

Come ogni estate tornano di moda le diete lampo monocibo e detox. Oggi ci occupiamo della dieta dell'anguria, vedremo l'efficacia, i rischi e le opinioni dei nutrizionisti.

un commento

  1. Ottimo articolo! Anch’io, nonostante rientri nel peso forma, pratichi sport e segua un’alimentazione piuttosto salutare, di tanto in tanto mi concedo una dieta disintossicante, per liberare il corpo dalle tossine ed il sangue dal colesterolo in eccesso. Inizio al mattino, a digiuno, con mezzo litro d’acqua e il succo di due limoni, poi come consigliato da voi, tanta verdura, frutta e molta acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.