Paper Mario: The Origami King, finale alternativo e segreti

di Onofrio Marco Mancini
0 commenti

Continuano le avventure dell’idraulico più famoso del mondo, questa volta nell’universo di carta. Dopo il successo del primo Paper Mario ecco arrivare su Nintendo Switch Paper Mario: The Origami King. In questa avventura Super Mario ritorna al vecchio stile platform e avrà una compagna di avventura, Olivia! Riuscirete a sconfiggere il re degli origami in compagnia degli amici di sempre?

Sicuramente sì, ma non basta. Sì perché nel fantastico mondo di carta di Paper Mario: The Origami King non c’è solo un finale, ma bensì due. Ecco con la nostra guida le istruzioni per vedere il finale alternativo e tutti gli altri segreti del gioco.

Finale alternativo di Paper Mario: The Origami King

Finale segreto: raccogli tutti i collezionabili disponibili nel museo. Dopo averli collezionati tutti, finire il gioco una seconda volta e attendere che compaia la schermata “Staff Credits”. La schermata vi riporterà al Castello Origami vicino alla fine della sequenza del Festival Origami e zoommerà sul particolare delle sedie vuote sulla cima del castello. A questo punto partirà il finale alternativo.

Bandiere finale segreto: ci sono due trofei nascosti che non vengono mostrati tra quelli ancora da realizzare, ma che poi vengono registrati. Se entrambi vengono ottenuti, comparirà la bandiera corrispondente nella schermata dei credits finale. Non saprete che state completando i due trofei fino a che non li avrete raggiunti al 100%. I due trofei sono la bandiera del Pugno d’Oro e la bandiera del Cuore d’Oro. Il primo si ottiene completando il gioco senza equipaggiare mai gli accessori di battaglia; il secondo si ottiene finendo il gioco senza fare mai Game Over.

Gli altri segreti

Oggetti bonus: nel parco dei Picnic salvare il cane di Toad per sbloccare il Laboratorio delle battaglie nella Toad Town. Si trova a sinistra del museo dove si può fare pratica nelle battaglie, nella casa rossa. Il secondo laboratorio, denominato Laboratorio Sensoriale, si raggiunge dopo aver distrutto il red streamer, andando al parco Picnic ed entrando nella casa gialla di Toad. Qui si possono ottenere oggetti bonus e anche alcuni pezzi unici, ecco come ottenerli:

  • Fungo 1-up: si ottiene automaticamente la prima volta che si entra nel laboratorio;
  • Estensore temporale: si ottiene dopo aver completato il Tempio Vellumentale della Terra. Quando il timer arriva a zero permette di pagare per aumentarlo;
  • Sensore enigmi: si sblocca sconfiggendo il boss blue streamer;
  • Radar di Toad: si riceve automaticamente appena si entra nel Laboratorio Sensoriale;
  • Tuta di laminazione: entrare nel Deserto di Carta Vetrata e si otterrà una notifica che dice che la tuta è disponibile nel Laboratorio Sensoriale;
  • Blocco nascosto: sconfiggere il boss yellow streamer e inviare Super Marino all’approdo del museo.
Pubblicità

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento