Home / Rubriche / Cosa bolle in pentola / Hamburger di soia per un fast food vegan e sano a casa

Hamburger di soia per un fast food vegan e sano a casa

Se ti piace condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

hamburger di soia

Stanno destando molto scalpore nelle ultime settimane i batteri fecali e la carne equina ritrovata nei cibi serviti in alcuni fast food e nei piatti pronti. Ebbene, se avete voglia di un hamburger cruelty free, sano e sicuro, preparatelo a casa da soli. Potete sempre acquistare quelli già pronti alla soia, alle verdure o al seitan e abbinarci un contorno ma imparare a farlo da sé dà più soddisfazioni sicuramente. La ricetta dell’hamburger di soia che vi propongo, pluritestata, è tratta dal portale Vegan3000. Procuratevi i seguenti ingredienti nei negozi bio, le dosi sono per quattro persone:

[colored_box color=” yellow”]
  • 250 grammi di granulato di soia
  • 2 patate medie
  • 1 cipolla di medie dimensioni
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1 cucchiaino di origano
  • 1 cucchiaino di farina di semi di canapa
  • sale q.b. [/colored_box]

Per prima cosa mettiamo il granulato di soia ad ammorbidire in acqua calda per una ventina di minuti, nel frattempo tritiamo la cipolla e mettiamo a lessare le due patate e, una volta divenute ben morbide, schiacciamole con una forchetta. Strizziamo accuratamente il granulato di soia e aggiungiamolo alle patate lesse schiacciate. A questo punto uniamo la cipolla tritata, l’origano, il sale e la farina di semi di canapa e facciamo amalgare il tutto.

Ora non resta che dare la forma ai nostri hamburger di soia e cucinarli. Ungiamo leggermente una padella antiaderente e formiamo quattro polpette rotonde con l’impasto. Pressiamole per dargli una forma schiacciata e mettiamole a cuocere nella padella insieme ad un cucchiaio di salsa di soia. Gli hamburger di soia vanno cotti a fuoco medio per circa 10 minuti, 5 minuti di cottura per ogni lato. Possiamo accompagnarli a delle foglie di insalata o in alternativa, per un menu vegan da leccarsi i baffi, possiamo preparare delle croccanti patatine al forno al rosmarino ottenendo un pasto da fast food a casa sano, nutriente e sicuro ma ugualmente appetitoso. Bon appétit!

Fonte: Vegan3000
Foto: © Thinkstock

Lascia un commento

O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

comments