Home / Salute / Bellezza / 7 modi per perdere il grasso sul viso, dalla dieta agli esercizi

7 modi per perdere il grasso sul viso, dalla dieta agli esercizi

perdere grasso sul viso esercizi
Gli esercizi facciali aiutano a rafforzare e a tonificare i muscoli del viso, facendolo sembrare più magro.

Perdere il grasso sul viso è possibile grazie alla giusta dieta e a tanto esercizio fisico. Iniziamo col dire che ingrassare sul viso nella maggior parte dei casi è una conseguenza dell’aumento di peso anche nel resto del corpo. Ma niente paura! Anche se non è possibile indirizzare gli sforzi che fai nella dieta e nell’attività fisica per far dimagrire solo il viso, la pancia o una qualsiasi altra parte specifica del corpo, è invece certo che perdendo peso in generale tutto il tuo corpo, faccia compresa, dimagrirà.

Con i giusti cambiamenti allo stile di vita e all’alimentazione il tuo viso, che ora ti appare grasso, gonfio, paffuto, con il doppio mento e flaccido, tornerà in pochi mesi tonico, snello e più asciutto.

Fai esercizio cardio tutte le settimane

Per perdere il grasso sul viso, come abbiamo detto in apertura articolo, devi semplicemente dimagrire in tutto il resto del corpo. La perdita di peso infatti regala un effetto di snellimento anche alla faccia. Per dimagrire senza riprendere in poco tempo i chili persi il miglior modo è effettuare dell’esercizio fisico regolarmente.

Secondo uno studio del 2012 l’esercizio fisico più efficace per perdere peso, e quindi dimagrire anche sul viso, è l’esercizio cardiovascolare, come la corsa. Ottimo anche l’esercizio cardio abbinato a un allenamento di resistenza con i pesetti.

Questi tipi di allenamento riducono la massa grassa e aumentano la massa magra, che brucia più calorie anche a riposo, favorendo un dimagrimento graduale, duraturo e migliorando l’aspetto fisico. Il fisico di chi si allena appare asciutto, tonico e scattante. Allenandoti regolarmente avrai un viso più magro.

Ovviamente più ti allenerai e più brucerai grasso sul viso. Uno studio del 2015 ha dimostrato che le donne in menopausa che si allenavano 300 minuti alla settimana a un livello da moderato ad alta intensità in 12 mesi avevano bruciato più grasso rispetto alle donne che si allenavano per 150 minuti alla settimana.

Anche se questi studi non hanno misurato direttamente la perdita di grasso facciale, entrambi suggeriscono che l’esercizio cardio sia il più efficace per dimagrire.

Fai degli esercizi facciali

Per perdere il grasso sul viso è utile anche esercitare i muscoli facciali. Un articolo pubblicato nel 2014 sul Journal of Clinical & Diagnostic Research sostiene che gli esercizi facciali aiutino a tonificare e a rafforzare i muscoli del viso.

Se abbinati a una dieta dimagrante e a un’attività fisica regolare, gli esercizi facciali renderanno ancora più magro il tuo volto, combattendo anche le rughe e regalandoti guance più toniche e non cadenti.

Riduci il consumo di alcol

Se vuoi dimagrire sul viso devi ridurre il consumo di alcolici. Un eccesso di bevande alcoliche infatti può causare disidratazione, portando il corpo a trattenere più acqua. In alcuni casi questo può portare a ritenzione idrica sul viso, facendolo apparire gonfio e molliccio.

L’alcol, inoltre, fa ingrassare perché contiene tante calorie vuote, senza benefici nutrizionali. Alcune ricerche hanno scoperto che bere alcolici sopprime gli ormoni che fanno sentire sazi, portando a mangiare di più e ad ingrassare anche sul viso.

Bevi più acqua

Per dimagrire più in fretta, bevi un bicchiere d’acqua prima di ogni pasto. Ti sentirai sazio e mangerai meno.

Inoltre, secondo uno studio del 2016, una buona idratazione promuove la lipolisi, cioè la conversione del grasso immagazzinato in acidi grassi da usare come energia. Smaltire i grassi accumulati è cruciale per bruciare il grasso sul viso.

Dormi di più, dormi meglio

Per avere una faccia più magra e anche riposata, devi dormire di più e meglio. Dormire poco infatti aumenta l’ormone che fa sentire la fame, noto come grelina, stimolando l’appetito. Nello stesso tempo non dormire abbastanza riduce la produzione dell’ormone leptina, che serve a comunicare al cervello il senso di sazietà.

Senza contare che chi dorme troppo poco tende ad avere un metabolismo più lento.

Mangia sano

Per perdere grasso sul viso una dieta sana è fondamentale. Riduci i cibi industriali e i carboidrati raffinati, che contengono più calorie, sale e zucchero rispetto agli alimenti non processati.

I carboidrati raffinati hanno perso gran parte delle loro fibre e nutrienti nel processo di raffinazione. Questo significa che contengono perlopiù calorie vuote.

Inoltre fanno salire rapidamente i livelli di zucchero nel sangue, spingendoti a mangiare di più.

Se vuoi dimagrire sulla faccia quindi riduci il consumo di carboidrati raffinati come:

  • pasta;
  • riso bianco;
  • pane bianco;
  • saccarosio;
  • sciroppi e glasse;
  • cereali per la colazione non integrali;
  • prodotti a ridotto contenuto di grassi.

Sostituisci questi cibi con alimenti freschi, integrali e non processati. La dieta migliore per dimagrire sul viso include proteine magre, frutta e verdura. Da evitare invece le bevande zuccherate come gli energy drink e i succhi di frutta.

Riduci il consumo di sale

Un altro nemico di un viso magro è il troppo sale. Una dieta ricca di sale porta il corpo a trattenere più liquidi. La ritenzione idrica causa gonfiore in varie parti del corpo, tra cui il viso. Questo può far sembrare il viso grasso, ma in realtà si tratta solo di ritenzione idrica.

Perciò se vuoi che il tuo viso sembri più magro e soffri di ritenzione idrica, impara a cucinare con meno sale e riduci i pasti fuori casa, dove non hai alcun controllo sulla quantità di sale usata nella preparazione dei piatti. Quando il tuo corpo la smetterà di trattenere i liquidi la tua faccia apparirà subito meno gonfia.

Speriamo di esserti stati utili a capire come dimagrire sul viso! Alla prossima dalla redazione di M’informo Salute!

Scopri anche come dimagrire sulle braccia.

Fonte: Medical News Today

 

Potrebbe interessarti anche:

5 semplici modi per mantenere l’abbronzatura estiva il più a lungo possibile

Sei tornata dalle vacanze e temi che l'abbronzatura vada via subito? Niente paura! Ecco come mantenere l'abbronzatura il più a lungo possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.