Home / Animali / Cani / Sonnolenza nel cane anziano, da cosa dipende e come intervenire

Sonnolenza nel cane anziano, da cosa dipende e come intervenire

sonnolenza cane

Continuiamo ad occuparci dei disturbi e dei cambiamenti più comuni nel cane anziano. Dopo aver analizzato le cause dell’aumento o della perdita di peso illustrando i rimedi per tenere sotto controllo la forma fisica del cane, oggi parliamo di come cambiano le abitudini del cane anziano in relazione al sonno e ai riposini diurni. La sonnolenza nel cane anziano è un problema piuttosto comune. Può infatti capitare che un cane avanti negli anni tenda a dormire di più rispetto al solito anche in orari in cui solitamente era molto attivo. Le cause della maggiore sonnolenza diurna del cane possono essere di diversa natura. Se il cane ha problemi di incontinenza e prova spesso lo stimolo di urinare o defecare durante la notte, può darsi che durante il giorno risenta del mancato riposo notturno e si appisoli spesso.

C’è poi da non confondere la sonnolenza con la letargia. Spesso il cane può deprimersi e non rispondere come prima agli stimoli esterni a causa di una riduzione della vista o dell’udito o ancora perché l’artrite gli provoca dolore nei movimenti e preferisce muoversi meno e starsene sdraiato. Cercate di stimolarlo con dolcezza a fare un po’ di movimento e abbattete tutte le barriere che potrebbero provocargli dolore e disagio, dalle ciotole del cibo troppo alte che mettono sotto sforzo il collo alla poltrona raggiungibile solo saltando che può spingerlo a fare movimenti sbagliati e dolorosi. Per conciliare il riposo dei cani che soffrono di artrite esistono degli appositi letti ortopedici.

Dietro la sonnolenza di un cane anziano possono esserci anche motivi più gravi, come scompensi ormonali o problemi di cuore. Esiste poi una forma di demenza senile che colpisce anche i cani e che  potrebbe aver interferito con il ciclo di sonno del cane. In tal caso spesso il cane vaga inquieto tutta la notte per poi fare frequenti sonnellini durante il giorno.

Nel prossimo approfondimento ci occuperemo delle cause che a volte scatenano l’aggressività dei cani anziani verso gli altri cani o i membri della famiglia. Continuate a seguirci! Ci trovate anche su Facebook. Alla prossima!

Fonte: Petplace
Foto:  © Thinkstock

Potrebbe interessarti anche:

coda del cane senza pelo cause

Le cause della coda del cane senza pelo: dalle pulci alle allergie

Le principali cause della coda del cane senza pelo: pulci, allergie, vermi come la tenia, disturbi del comportamento come ansia e stress.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.