Home / Animali / Gatti / Perché i gatti amano salire sui posti alti come il tetto

Perché i gatti amano salire sui posti alti come il tetto

Il tuo gatto sale spesso sui mobili più alti della cucina come il frigorifero o del soggiorno come la libreria? Ti fa venire il crepacuore salendo sul tetto? Oppure gli piace accucciarsi su sgabelli, trespoli o testiere di letti e divani? Se vuoi sapere perché preferisce guardare il mondo da lassù sei nel post-o giusto! In questo articolo spiegheremo perché i gatti amano salire sul tetto o andare a rifugiarsi in altri posti alti, ad esempio sugli alberi.

Perché possono farlo

Il primo motivo per cui i gatti amano salire sui posti alti è molto semplice. Lo fanno semplicemente perché possono farlo.

Mentre noi umani abbiamo problemi a spostarci attraverso gli spazi verticali, e abbiamo inventato scale e ascensori per renderci la vita più facile, i gatti sono molto agili ad arrampicarsi. Non a caso molti gatti stanno bene anche in un appartamento piccolo, come un monolocale, a patto che i soffitti siano alti e ci sia abbastanza spazio per muoversi in verticale.

I gatti riescono ad arrampicarsi e a correre lungo il tronco di un albero più velocemente degli umani e con la stessa facilità con cui corrono in orizzontale in un cortile.

Grazie agli artigli hanno una maggiore presa sugli alberi. Inoltre possono saltare fino a 6 volte la lunghezza del loro corpo e fare circa 2 metri e mezzo in un solo balzo.

Perché amano farlo

Un’altra ragione per cui i gatti salgono in alto è che amano le altitudini. I gatti amano vedere le cose dall’alto perché da lassù hanno un punto di vista privilegiato su quanto accade sotto di loro. Un gatto si sente al sicuro in alto e protetto dai pericoli perché ha sotto controllo tutto quello che accade. Può mangiare e dormire in pace, abbassando la guardia perché non può essere raggiunto dal cane ad esempio, o da altri seccatori.

Inoltre dall’alto tiene d’occhio eventuali predatori e avvista le prede.

In alto i gatti si posizionano in modo da rendere difficile tendergli un’imboscata, lasciandosi molte più vie di fuga. A terra invece possono scappare in due sole direzioni. Questo può creargli molto stress soprattutto nelle case in cui vivono anche dei cani o altri gatti.

Per stabilire chi è il capo del momento

I gatti hanno gerarchie più flessibili rispetto ai cani. Ad esempio un gatto di mattina può stare in alto sul frigorifero, mentre l’altro dorme in cima alla libreria. Al pomeriggio possono scambiarsi di posto. Si tratta di un modo per mantenere la pace.

Oppure se un gatto non si sente bene può riposare sul ripiano più basso, mentre l’altro si trova in cima a uno scaffale più alto.

Questa gerarchia flessibile è importante perché serve a tenere i gatti lontani dai combattimenti quando non vogliono competere per il controllo del loro territorio.

In ogni casa quindi dovrebbero esserci dei trespoli per gatti, ripiani verticali e altri mobili alti su cui può arrampicarsi in sicurezza per sentirsi protetto e felice.

Scopri anche perché i gatti si strusciano sulle gambe.

Alla prossima dalla redazione di M’informo Animali!

Fonte: Catster

Potrebbe interessarti anche:

gatto graffia il divano

Il tuo gatto graffia il divano? Fallo smettere in soli 7 giorni di addestramento

Se il tuo gatto graffia il divano non scoraggiarti! Con questo semplice programma di addestramento potrai farlo smettere e fargli usare il tiragraffi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.