5 consigli per scegliere l’offerta ADSL più conveniente

di Michel
0 commenti
ADSL

Luglio 2019 non è solo il mese di inizio dei saldi per l’abbigliamento: è anche tempo di offerte più convenienti per la linea ADSL. Per tagliare i costi della bolletta telefonica senza rinunciare alla navigazione veloce da casa, puoi approfittare dei piani ADSL in offerta proposti dai vari operatori telefonici.

Prima di cambiare piano o passare a un nuovo gestore telefonico è importante però controllare tutti i dettagli dell’offerta. Leggere attentamente il contratto e porre all’operatore le domande giuste ci consente di scegliere l’offerta ADSL più adatta alle nostre esigenze e ci risparmia brutte sorprese, ad esempio costi nascosti o una durata del vincolo contrattuale troppo lunga.

Ecco 5 consigli per aiutarti a scegliere la tariffa migliore per la tua linea Internet di casa.

1. Valuta di quali servizi hai bisogno

Pubblicità

Ti serve solo Internet o hai bisogno anche delle chiamate illimitate? Ti basta l’ADSL fino a 20 Mega o non puoi fare a meno della Fibra? Le offerte Unlimited per navigare fino a 1.000 Mega sono la soluzione ideale se lavori da casa e hai bisogno di una connessione ultrarapida e stabile.

Per risparmiare sui costi della bolletta telefonica, non sottoscrivere un abbonamento mensile All inclusive (Internet più chiamate illimitate) se usi il telefono fisso solo per ricevere chiamate.

Se hai già un piano mobile in abbonamento con chiamate illimitate sfrutta quello per telefonare senza ulteriori costi.

2. Verifica la copertura nella tua zona

Pubblicità

Prima di aderire a un’offerta ADSL, assicurati che nella tua zona ci sia copertura. Solitamente i vari gestori sui loro siti mettono a disposizione uno strumento per verificare la copertura direttamente online. Basta inserire il proprio indirizzo nel campo per ottenere il responso.

In caso contrario puoi chiedere direttamente all’operatore di verificare che la tua zona sia coperta.

3. Testa la velocità della connessione ADSL

Assicurati che l’operatore sia affidabile e possa garantire la connessione alla velocità promessa nella tua zona.

Pubblicità

Oltre a leggere le recensioni di altri consumatori, verifica se nel tuo quartiere altre persone hanno scelto quel gestore controllando la lista delle reti WI-FI dal tuo smartphone. Se molti dei tuoi vicini hanno scelto lo stesso operatore è probabile che sia quello più conveniente e affidabile.

Se hai già una linea ADSL, testa la velocità di navigazione effettiva usando dei tool online come Speedtest.

In questo modo saprai a che velocità navighi ora e potrai assicurarti di sottoscrivere una nuova offerta solo se ti assicurerà le stesse prestazioni.

4. Controlla costi e condizioni dell’offerta ADSL

Pubblicità

Quando aderisci a una nuova offerta ADSL o cambi gestore controlla sempre:

  • quali sono i costi di attivazione di una nuova linea;
  • quanto costa disattivare la vecchia linea;
  • la durata della tariffa promozionale;
  • il costo pieno del tuo piano una volta terminati i mesi in promozione;
  • la durata del vincolo contrattuale;
  • eventuali penali da pagare in caso di recesso anticipato;
  • i costi di noleggio del modem e la durata della garanzia.

5. Compara le offerte ADSL

L’offerta ADSL oggi è sempre più ampia perché sul mercato sono presenti diversi gestori: TIM, Fastweb, Tiscali, Vodafone, Wind… Proprio per questo però può essere difficile scegliere.

Quando valuti la convenienza di un’offerta ADSL, prendi in considerazione tutti i vantaggi della promozione. Alcuni gestori ad esempio ti offrono un prezzo vantaggioso bloccato per 2 anni. Altri includono nell’abbonamento servizi aggiuntivi come Infinity o TIM Vision.

Se non hai tempo e pazienza, affidati ai comparatori online di offerte ADSL per capire in pochi minuti qual è quella giusta per te e quali sono le migliori tariffe Internet del momento.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento