Home / Videogiochi / Come partecipare ai tornei di Fortnite per vincere premi milionari

Come partecipare ai tornei di Fortnite per vincere premi milionari

fortnite

Il mondo dei videogiochi è stato letteralmente rivoluzionato negli ultimi anni. Non sono più ormai solo un passatempo, ma un vero e proprio sport professionistico. Non a caso è stato coniato il termine eSports. E il re degli eSports negli ultimi anni è proprio Fortnite. C’è sempre maggiore interesse verso i tornei organizzati da Epic Games e dai vari sponsor non solo per la competizione in sé, ma soprattutto per una questione di soldi.

Epic Games infatti organizza continuamente tornei internazionali in cui i partecipanti possono letteralmente arricchirsi. Quasi ogni settimana c’è in palio un milione di dollari di montepremi, mentre nella sola stagione 2019 il montepremi totale dei tornei ammonta a circa 100 milioni di dollari! Per questo motivo in molti, anche giocatori italiani, sono interessati a partecipare ai tornei di Fortnite. Ecco come fare.

Come partecipare ai tornei di Fortnite

Per partecipare ai tornei di Fortnite e mettersi alla prova con utenti internazionali è possibile iniziare dal proprio divano. Per comprendere se siete ad un livello sufficiente per affrontare una competizione internazionale vi basta partecipare, seduti comodamente da casa, alla sessione “Eventi”. All’interno del menu di Fortnite compare questa opzione e a questi eventi possono partecipare indistintamente tutti i giocatori senza limitazioni. Anche per questi eventi ci saranno dei premi in palio (ovviamente solo per i tornei ufficiali). Non ci sono limitazioni di piattaforma: infatti un utente PlayStation potrà competere con uno su PC o su Xbox.

I tornei ufficiali sono i più ricchi, e per sapere quali saranno i prossimi bisogna seguire il sito di Epic Games a questo link. Lì troverete tutti gli eventi di qualificazione ai tornei internazionali, con le istruzioni per parteciparvi.

Per avere qualche esempio, in questo momento sono aperte le qualificazioni alla World Cup che si svolgerà quest’estate. La finale si terrà dal 26 al 28 luglio 2019. Ogni anno vengono organizzati diversi eventi simili, tutti molto ricchi. Per restare in casa nostra, quest’altro sito pubblica il calendario aggiornato dei tornei che si svolgono in Italia.

Le modalità di qualificazione

I tornei si possono svolgere in solitaria o in coppia. Prendendo come riferimento la Fortnite World Cup come torneo principale, consideriamo che anche gli altri minori hanno uno svolgimento simile. La modalità di gioco utilizzata per la qualificazione è l’Arena. Ogni giocatore può provare ad ottenere i tempi migliori per potersi qualificare agli open online. Solo un numero limitato di persone potrà passare alla fase successiva.

Durante il periodo degli open online, i giocatori qualificati potranno affrontarsi ogni sabato durante un periodo prestabilito di 3 ore. In queste tre ore si possono disputare fino a 10 partite. Si qualificano alla fase successiva i primi 3000 utenti con il punteggio maggiore per ogni area server. Infine le finali si disputano tutte di domenica. Qui il punteggio si azzera e si ricomincia con finestre temporali di 3 ore. Alla fine gli utenti che avranno ottenuto i punteggi più elevati saranno invitati a disputare la finale a New York.

Qualche consiglio per vincere nei tornei di Fortnite

Per ottenere punti in Fortnite bisogna eseguire le seguenti azioni:

  • Almeno 3 eliminazioni
  • 1 punto extra dopo 5 eliminazioni
  • 1 altro punto extra dopo 7 eliminazioni
  • Rientrare nella top 10
  • 1 punto extra se si rientra nella top 3
  • 1 altro punto extra se si ottiene la Victory Royale

Ogni 20 punti a sessione si ottiene un golden pin. I punti vengono resettati ogni giorno durante i tornei. Come abbiamo potuto vedere, è favorito il gioco aggressivo dato che più avversari si sconfiggono e più punti si ottengono. Dunque per poter ottenere più punti possibili per vincere nei tornei di Fortnite vi consigliamo di non usare tattiche particolari che comprendano nascondigli o agguati (in stile Call of Duty per intenderci). Il segreto è buttarsi all’arrembaggio. Lanciatevi ovunque ci sia un avversario (anche più avversari) e cercate di mirare alla testa. Se non avete una gran mira cercate di ottenere armi molto potenti a breve distanza che vi permettano di sconfiggere un nemico con un solo colpo. Le armi migliori per il torneo Alpha sono:

  • SMG
  • Fucili d’assalto rari
  • Fucile tattico o a pompa
  • Fucile da cecchino o bolt action

Non dimenticate inoltre di cercare gli scrigni e di raccogliere le armi da terra. Per i loot rapidi consigliamo le aree del campo da basket di Greasy Grove, i palazzi di Tilted Towers e il negozio di alimentari di Retail Row.

La difesa è poco importante in Fortnite, ma ovviamente bisogna trovare un modo per durare il più a lungo possibile in battaglia. Per questo le strategie migliori sono saltare spesso per evitare di fornire un bersaglio facile ai nemici; cercare di evitare i colpi alla testa e costruire basi sulle torri in modo da avere una veloce via di fuga.

Potrebbe interessarti anche:

rage 2

Rage 2: trucchi, dove trovare Mangoo e le abilità

Scopri dove trovare Mangoo per sbloccare tutti i trucchi del gioco e dove trovare Ark e abilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.