Home / Animali / Gatti / Gatto bianco: razze, curiosità e foto

Gatto bianco: razze, curiosità e foto

gatto bianco

Hai un gatto bianco e vuoi saperne di più sui gatti di questo colore? Oppure sei affascinato dai gatti di colore bianco e vorresti adottarne uno? Sei nel post-o giusto! In questo approfondimento ti elencheremo le razze di gatti bianchi, cioè che generano gattini con il mantello completamente immacolato come la neve. Inoltre ti spiegheremo come prenderti cura di un gatto bianco, quali sono le sue caratteristiche e tante altre curiosità.

Perché il mantello del gatto è bianco

Prima di passare alla lista delle razze che includono un gatto bianco, dal British Shortair, il “britannico a pelo corto”, allo Sphynx, spieghiamo a cosa è dovuto il colore bianco in un gatto.

Un vero gatto bianco si definisce per la mancanza di pigmentazione della melanina, l’elemento che conferisce il colore al pelo e agli occhi.

Solo il 5% della popolazione mondiale di gatti appartiene a una razza di gatti davvero bianca.

Quanti tipi di gatto bianco ci sono?

Tra le razze di gatti bianchi esistono diversi tipi di bianco. Alcuni sono bianchi perché nascono con poca o nessuna pigmentazione. Senza la melanina il mantello e gli occhi saranno incolori.

Ci sono tre mutazioni genetiche che generano un gattino bianco:

Il gene albino

Il gatto albino nasce senza la pigmentazione melanina. I gatti albini sono molto rari. Si riconoscono dalla pelle e dagli occhi rossi o rosa pallido. L’albinismo in un gatto non è collegato alla sordità.
Il gene Piebald

Il gene Piebald è un gene dominante che ammanta di bianco tutto il mantello del gatto. Se il fattore è incompleto, il gattino bianco sarà bianco e nero maculato. Anche in questo caso la mutazione genetica non rende il gatto sordo.
Il gene epistatico

Il gene epistatico, noto come bianco dominante, è il gene che produce gatti bianchi con occhi blu, arancioni o di colore strano.
A differenza delle prime due, questa mutazione è strettamente correlata alla sordità. Questi gatti infatti non ci sentono dal lato in cui hanno l’occhio blu.

Altre curiosità sul gatto bianco

  • Del 5% dei gatti completamente bianchi esistenti, il 15% – 40% hanno uno o entrambi gli occhi di colore blu;
  • Il 60-80% dei gatti bianchi che hanno uno o entrambi gli occhi blu hanno molte probabilità di essere anche sordi;
  • Il 60% – 80% dei gatti bianchi ha gli occhi arancioni o verdi e il 20% è sordo.
Secondo l’interpretazione dei sogni, sognare un gatto bianco significa che sono in arrivo tempi difficili per te oppure problemi di salute tuoi o di un tuo caro.

In altre interpretazioni il gatto bianco simboleggia una guida spirituale che vuole aiutarti a crescere tramite la meditazione o la riconnessione con la natura. Ma non fasciarti la testa: sognare un gatto bianco, più semplicemente, può voler dire che hai un gatto bianco o ne vorresti uno :-)!

Le razze di gatto bianco

Ecco un elenco di razze in cui nascono gatti con il pelo bianco.

American Curl

American curl bianco
American curl bianco

Conosciuto per le orecchie arricciate, l’American Curl è un gatto bianco giocoso e pieno di energie, adatto alle famiglie con bambini.

Sono gatti coccoloni, che vengono a prendersi le coccole senza bisogno di invito, amano le effusioni e starsene appollaiati sulle spalle del loro membro preferito della famiglia.

American Shortair

American shortair
American Shortair bianco

Capace di adattarsi a ogni ambiente e famiglia, l’American Shortair è un gatto bianco calmo e furtivo, che ama i giochi di caccia.

British Shortair

British Shortair bianco
British Shortair bianco

Il British Shorthair è un gatto dalla testa rotonda, dolce e massiccia. Si lega a tutti i membri della famiglia, ma mantiene un basso profilo e non sta sempre tra i piedi. Preferisce apparire solo al momento giusto per completare il quadretto familiare e renderlo speciale.

Cornish Rex

Cornish Rex bianco
Cornish Rex bianco

Anche il Cornish Rex genera gatti di colore bianco, con una pelliccia aderente, setosa e mossa. Questa razza è conosciuta per le sue maniere accattivanti, il carattere socievole e molto attivo.

Attento al cibo nel piatto perché è un bravo ladro. Ama riportare gli oggetti come un cane e saltare sugli armadi più alti della casa. Un vero mattacchione che farà divertire tutta la famiglia con le sue trovate.

Devon Rex

Devon Rex bianco
Devon Rex bianco

Il Devon Rex è un gatto che ruba il cuore con le sue grandi orecchie da elefante e l’assenza di baffi. Se gli dai amore lui te lo restituisce moltiplicato per dieci. Ti starà sempre vicino, qualsiasi cosa farai, spinto dalla curiosità e dall’affetto.

Bobtail giapponese

Bobtail giapponese bianco
Bobtail giapponese bianco

Famoso per la sua coda pon pon arricciata a forma di cavatappi, il bobtail giapponese è un gatto bianco molto loquace, che trilla e canta come un uccellino.

Maine Coon

Maine Coon bianco
Maine Coon bianco

Il Maine Coon è un gatto che ama viaggiare in nave o in aereo e si lascia portare con gioia al guinzaglio. Perfetto per le famiglie attive che amano le passeggiate e la vita all’aria aperta.

È noto per le sue orecchie trapuntate simili ad antenne.

Gatto delle foreste norvegesi

Gatto delle foreste norvegesi bianco
Gatto delle foreste norvegesi bianco

Occhi verdi smeraldo come le chiome degli alberi, il Gatto delle foreste norvegesi è un abile cacciatore con abilità da detective, che ama curiosare e indagare su tutto, proprio come faceva nella sua vita selvatica nelle foreste della Norvegia.

Gatto orientale

gatto orientale bianco
Gatto orientale bianco

Orecchie grandi simili a parabole satellitari che gli assicurano un udito fenomenale, viso e occhi a mandorla, il Gatto orientale riesce a percepire anche i rumori più lievi. È sempre in movimento a curiosare di qua e di là, ma è disposto a fare una pausa per ricevere coccole dal suo proprietario.

Persiano

Gatto persiano bianco
Gatto persiano bianco

Gatto affascinante e coccolone, il Persiano dona amore e fiducia a chi sa conquistarlo. Ha un mantello bianco magnifico, lungo e setoso, che richiede molte cure e dedizione.

Scottish Fold

Scottish Fold bianco
Scottish Fold bianco

Occhi e viso rotondi, orecchie piegate in avanti, lo Scottish Fold è tra i gatti bianchi più affettuosi. Si lega a una sola persona. Non ama stare in braccio, ma adora stare accanto al suo padrone. È sempre pronto a giocare e a riportarti i giochini.

Siberiano

Gatto siberiano bianco
Gatto siberiano bianco

Il gatto siberiano è bianco come un rigido inverno russo. Forte, massiccio e robusto ha un sottopelo spesso con un pelo che resiste all’acqua.

Riesce a scalare anche le superfici più alte ed è molto intelligente. Non conosce la paura. È affascinato dall’acqua e ama far cadere i giocattoli nella sua ciotola per poi divertirsi a ripescarli.

Spynx

Sphynx bianco
Sphynx bianco

Affascinante e aggraziato, lo Sphynx è un acrobata che ama esibirsi, scalando scaffali e infilandosi in angoli ciechi.

È conosciuto per la pelle rugosa, le orecchie grandi e l’abitudine a scodinzolare come un cane.

Gatto d’Angora

Gatto d'Angora turco bianco
Gatto d’Angora turco bianco

Il Gatto d’Angora turco vive in un mondo tutto suo. Passa ore a rincorrere i raggi del sole o a nuotare. Spesso spunta da sotto il letto a sorpresa. Ama divertirsi, ma lo fa con la classe e l’equilibrio di un ballerino provetto.

Turco Van

Gatto Turco Van bianco
Gatto Turco Van bianco

Il Turco Van bianco è un gatto che non ti annoia mai. È attivo, energico e ama intrattenere tutta la famiglia, saltando, giocando all’equilibrista, correndo e nuotando.

Ama tuffarsi in piscina o far cadere i suoi giochi in un lavandino pieno d’acqua per poi divertirsi a ripescarli.

Come prendersi cura di un gatto bianco

Proprio come i gatti di qualsiasi altro colore, anche il gatto bianco necessita di cure costanti per mantenersi in buona salute e vivere a lungo.

Ecco alcuni falsi miti sulla salute dei gatti bianchi e tutte le informazioni che devi conoscere per prenderti cura di un gatto bianco.

Cecità nelle razze di gatti bianchi

I gatti bianchi con gli occhi blu spesso sono sordi, ma ci vedono benissimo. I problemi di vista sono dovuti come nelle altre razze alla vecchiaia, a ferite o malattie.

La maggior parte dei gattini bianchi nasce con gli occhi blu, che crescendo poi cambiano colore. I gatti bianchi senza pedigree possono avere gli occhi verdi o gialli.

I micini completamente bianchi possono nascere con gli occhi blu o color ambra, oppure con un occhio blu e un occhio ambra, una condizione nota come occhi dispari o eterocromia.

Se sospetti che il tuo gatto bianco stia perdendo la vista fai attenzione a questi comportamenti sospetti:

  • il gatto urta contro mobili e muri o inciampa sulle scale;
  • fa fatica a trovare la ciotola del cibo e dell’acqua, la cuccia o i suoi giochi;
  • quando cammina si accovaccia per orientarsi grazie al fiuto e ai baffi;
  • miagola più spesso e ad alta voce per esprimere angoscia, paura o nervosismo;
  • si muove meno;
  • le pupille hanno dimensioni diverse oppure non cambiano dimensione quando c’è molta luce o un’illuminazione insufficiente.

Testa la vista del tuo gatto bianco!

Prova a controllare la vista del tuo gatto bianco facendo cadere davanti ai suoi occhi un batuffolo di cotone. Se non sbatte le palpebre e non reagisce, portalo dal veterinario per una visita oculistica.

Sordità nel gatto bianco

Gli occhi blu nel gatto bianco sono collegati a un’alta probabilità di sordità. I gatti nati con la mutazione dominante del gene bianco sono più inclini a non avere cellule che producono melanina, il pigmento che colora gli occhi e la pelle.

Queste cellule vengono usate anche per creare uno strato cellulare nell’orecchio interno dei gatti, indispensabile per l’udito. Senza queste cellule il gatto non solo avrà occhi e pelle incolori, ma potrebbe dunque anche essere sordo.

Non tutti i gatti bianchi con gli occhi blu sono sordi, ma il numero di gatti con almeno un occhio blu che sviluppano sordità è elevato. Tanto che ben il 65-85% dei gatti con entrambi gli occhi blu è sordo.

La percentuale scende al 40% se il gatto ha un solo occhio blu. Se invece il gatto è bianco puro, ma non ha gli occhi blu le probabilità che sia anche sordo sono del 17-22%.

I gatti bianchi possono essere sordi da una o da entrambe le orecchie. Il gatto è sordo dal lato in cui ha l’occhio blu.

È importante sottoporre il gatto al test dell’udito in uno studio veterinario.

Cancro nelle razze di gatto bianco

I gatti bianchi hanno la pelle molto sensibile a causa dell’assenza di melanina, per questo è importante proteggerli dalle scottature e dal cancro alla pelle limitando la loro esposizione al sole.


Se il gatto deve esporsi al sole, applica una crema solare per gatti sicura da ingerire e di buona qualità. Ripeti l’applicazione più volte perché i gatti si lavano di continuo e la rimuovono.

Sintomi del cancro alla pelle nel gatto bianco

Se il gatto mostra macchie rosse secche o ulcere su orecchie, pelle delle palpebre o muso fai attenzione perché potrebbero essere i sintomi di un
carcinoma a cellule squamose
o di un cancro della pelle.

Questo tipo di tumore va curato tempestivamente per salvare la vita al gatto, quindi portalo subito dal veterinario per un controllo.

Speriamo di averti aiutato a saperne di più sui gatti bianchi. Sei pronto ad adottarne uno? Se hai altre domande o curiosità sul gatto bianco da condividere con noi e gli altri lettori, scrivile pure nei commenti. Alla prossima dalla redazione di M’informo Animali!

Fonti: Petfinder; Spiritualunite
 

Potrebbe interessarti anche:

gatto trema quando dorme

Perché il gatto trema mentre dorme e quando preoccuparsi

Cosa fare quando il gatto trema mentre dorme e come capire se si tratta di qualcosa di grave quando trema e presenta anche altri sintomi preoccupanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.