Home / Animali / Cani / Seresto: pro e contro del collare antipulci per cani

Seresto: pro e contro del collare antipulci per cani

collare antipulci Seresto

Seresto è un collare antipulci per cani fino a 8 kg di peso che misura 38 cm e pesa 12,5 grammi. Agisce contro pulci e zecche. L’azione antiparassitaria del collare Seresto dura 7-8 mesi.

In questo approfondimento vedremo come funziona il collare Seresto e quali sono le raccomandazioni d’uso. Inoltre riporteremo una sintesi delle recensioni lasciate in rete da decine di proprietari di cani che hanno acquistato Seresto.

I principi attivi antipassitari di Seresto

Seresto agisce contro pulci e zecche grazie all’imidracloprid e alla flumetrina. Questi due principi attivi vengono rilasciati gradualmente e continuativamente da un sistema a matrice polimerica (Polymer Matrix), costruendo una barriera efficace non solo contro le zecche adulte, ma anche contro ninfe e larve.

L’imidracloprid è un insetticida sistemico appartenente alla classe dei cloronicotinici neonicotinoidi. Seresto contiene 1,25 g di imadracloprid.

La flumetrina è un insetticida a base di piretroidi utilizzato comunemente in medicina veterinaria come antiparassitario. Seresto contiene 0,56 g di flumetrina.

Altre caratteristiche di Seresto

Seresto è di colore grigio, resiste all’acqua ed è inodore.

A quali cani è adatto Seresto

Seresto 38 cm 12,5 grammi può essere usato nei cani di piccola taglia, che pesano non più di 8 chili, e che hanno compiuto 7 settimane di vita.

Non può essere usato nei cuccioli e nei cani che sono ipersensibili alla flumetrina e all’imidracloprid o ad uno degli eccipienti.

La lista degli eccipienti è: biossido di titanio [E 171], ossido di ferro nero [E 172], dibutiladipato, propilenglicole dicaprilcaprato, olio di semi di soia epossidato, acido stearico, polivinilcloruro.

Anche se non sono note controindicazioni ed effetti negativi sulla riproduzione, per precauzione l’uso di Seresto non è raccomandato nelle cagne gravide e durante l’allattamento dei cuccioli.

Contro quali specie di parassiti del cane è efficace Seresto

Seresto è efficace contro le zecche Ixodes ricinus, Rhipicephalus sanguineus e Dermacentor reticulatus. Contro queste specie infestanti il collare svolge un’azione acaridica.

Inoltre agisce da repellente contro le zecche Ixodes ricinus, Rhipicephalus sanguineus, Ixodes hexagonus, I. scapularis, Dermacentor variabilis, e la zecca autraliana I. holocyclus. Quest’ultima è molto pericolosa perché causa paralisi.

Il collare può essere utilizzato anche per combattere l’infestazione da Trichodectes canis, i pidocchi pungitori/masticatori del cane.

L’ambiente in cui vive il cane (ad esempio la cuccia) risulta protetto per 7 mesi dalle larve di pulci. Le pulci contro cui agisce sono le pulci Ctenocephalides canis e Pulex irritans.

Inoltre Seresto è utile per prevenire la babesiosi canina e l’ehrlichiosi canina, che vengono trasmessi dalla zecca vettore Rhipicephalus sanguineus, e contro l’Anaplasma phagocytophilum, trasmesso dalle zecche Ixodes ricinus.

Seresto, infine, può essere usato anche come parte di una terapia più ampia per la dermatite allergica da pulci (DAP) e per combattere l’infestazione da acaro Sarcoptes scabiei, agevolando una guarigione completa in 3 mesi.

Come si usa Seresto

Il collare si mette attorno al collo ed è per solo uso esterno. É consigliabile applicare Seresto prima che inizi la stagione delle pulci e delle zecche, che va dall’inizio della primavera alla fine dell’estate. Il collare non va mai tolto durante i 7-8 mesi della sua efficacia, salvo reazioni avverse.

Prima di applicarlo bisogna rimuovere eventuali zecche già attaccate al cane, perché potrebbero rimanere vive per 48 ore dall’applicazione.

L’azione antizecche del collare infatti inizia dopo due giorni dall’applicazione. A partire da allora il cane sarà protetto da pulci e zecche per 7-8 mesi. Le zecche attaccate cadranno dopo 24-48 ore senza aver consumato un pasto di sangue.

Effetti collaterali e reazioni avverse di Seresto

I cani che indossano Seresto potrebbero sviluppare degli effetti collaterali.

I cani che non sono abituati a portare un collare potrebbero iniziare a grattarsi il collo.

In questo caso bisogna controllare che il collare non sia stato messo troppo stretto. Bisogna assicurarsi che tra il collare e il collo ci siano almeno 2 dita di spazio.

Ogni parte in eccesso di oltre 2 cm va rimossa per evitare fastidi al cane.

Oltre al disagio fisico del collare, il cane può sviluppare:

  • prurito;
  • eritema;
  • perdita di pelo;
  • salivazione;
  • vomito;
  • diarrea;
  • depressione;
  • cambiamento nell’appetito.

I sintomi di irritazione si manifestano nella zona di applicazione del collare. Solitamente sono rari, di lieve entità e passano da soli nel giro di 1-2 settimane senza bisogno di togliere il collare.

Ma in caso fossero più seri, potrebbe essere necessario rimuovere il collare. Questo capita ad esempio quando il cane sviluppa dermatite, infiammazione, eczema o lesioni dovute al collare.

In caso di ingestione del collare il cane può sviluppare disturbi gastrointestinali, tra cui feci molli.

Quando Seresto perde di efficacia

L’efficacia di Seresto dura 7-8 mesi. Tuttavia il collare può diventare temporaneamente meno efficace quando il cane perde molto pelo e dunque anche i principi attivi rilasciati nel pelo vanno perduti. In questo caso basterà solo aspettare che il collare rilasci nuovamente le sostanze acaricide sui nuovi peli nel giro di qualche ora.

L’efficacia del collare inoltre potrebbe essere ridotta se il cane fa il bagno o lo shampoo troppo spesso. Con un bagno al mese l’efficacia contro le zecche del collare Seresto resta inalterata per tutti e 7 i mesi di durata del trattamento, mentre l’azione antipulci inizia a indebolirsi a partire dal 5° mese.

Prezzo di Seresto

Il collare Seresto misura 38 cm per cani fino a 8 chili di peso costa 22,99 euro.

Il collare Seresto misura 70 cm per cani che pesano più di 8 chili costa 25,99 euro. (fonte prezzi: Zooplus)

Recensioni

Le recensioni su Seresto lasciate online sui siti dei vari negozi per animali che vendono il collare sono in gran parte positive.

La maggior parte degli utenti conferma l’efficacia del collare.

Pro

Tra le caratteristiche più apprezzate di Seresto ci sono:

  • La buona tollerabilità anche da parte dei cani che soffrono di dermatite e allergie.
  • La difesa anche dai pappataci.
  • Il prezzo conveniente.
  • Mantiene l’efficacia anche al mare, in presenza di sabbia, sale, acqua e sole.
  • È più pratico delle fialette, che vanno applicate ogni mese.
  • Non ha odore.
  • È efficace in casa anche contro zanzare e formiche e aiuta a proteggere dalle pulci anche i gatti che stanno a contatto con i cani.
  • Non provoca dermatite come molte pipette.
  • Funziona anche dopo bagni in mare, in fiume o passeggiate in campagna. Le zecche si attaccano al pelo a volte, ma mai alla pelle, e cadono dopo poco tempo.
  • È efficace anche nelle zone in cui ci sono molte zecche.

Contro

Tra i lati negativi riportati dai proprietari troviamo:

  • Il fastidio provato dai cani subito dopo l’applicazione. Alcuni cani inizialmente piangono e fanno fatica ad abituarsi al collare antipulci.
  • I segni lasciati sul collo del cane.
  • L’inefficacia del prodotto sui cani che vivono all’aperto nei periodi più caldi. In questo caso un utente consiglia di usare anche degli spot on per rafforzare l’azione antiparassitaria del collare.
  • Il collare per i cani che pesano 12 kg è lo stesso collare usato per i cani che pesano 35-40 kg. Un utente lo reputa troppo tossico e lamenta insorgenza di depressione nella sua cagnolina.
  •  Alcuni cani sviluppano un’irritazione al collo a fine stagione.
  • Il colore grigio è ritenuto antiestetico da alcuni proprietari, soprattutto sui cani bianchi.
  • Il collare è troppo rigido e difficile da chiudere.
  • Lo sviluppo di una grave reazione allergica.

Speriamo di esservi stati utili a capire come funziona Seresto. Se avete usato questo collare antiparassitario sui vostri cani e volete aiutare altri proprietari nella scelta, lasciate pure la vostra recensione su Seresto nei commenti. Le vostre opinioni sono molto preziose se condivise!

Alla prossima dalla redazione di M’informo Animali!

Scopri anche come scegliere un buon antipulci per cani.

Foto: Daniela via Zooplus

Potrebbe interessarti anche:

coda del cane senza pelo cause

Le cause della coda del cane senza pelo: dalle pulci alle allergie

Le principali cause della coda del cane senza pelo: pulci, allergie, vermi come la tenia, disturbi del comportamento come ansia e stress.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.