Home / Salute / Alimentazione / Foodspring Shape Shake funziona per dimagrire? Opinioni e rischi

Foodspring Shape Shake funziona per dimagrire? Opinioni e rischi

Foodspring Shape Shake

Foodspring Shape Shake è un frullato prodotto dalla multinazionale tedesca Foodspring, pubblicizzato come prodotto per dimagrire. I prodotti dimagranti Foodspring sono in vendita anche in Italia.

In questo approfondimento riporteremo il giudizio dei nutrizionisti e le opinioni postate in rete da chi ha provato i prodotti Foodspring per dimagrire. Vedremo come funzionano, se funzionano davvero per perdere peso e quali sono i potenziali rischi per la salute.

Cosa contiene il Foodspring Shape Shake

Iniziamo a capire cosa contiene il Foodspring Shape Shake. Il sito Dietprobe, specializzato in recensioni di diete e prodotti dimagranti, ha analizzato la formula del frullato dimagrante Shape Shake.

Purtroppo i nutrizionisti non hanno trovato gli ingredienti che ci si aspetterebbe di trovare in un buon prodotto dimagrante.

La formula contiene un concentrato di proteine del siero di latte istantaneo, caseinato di calcio (25%), inulina (10%), aromi, tartrato di carnipure, colorante alimentare di barbabietola, addensante (gomma di xantano), L-carnitina, acidificante (acido citrico), edulcorante (glicosidi steviolici).

Efficacia del Foodspring Shape per dimagrire

Foodspring consiglia ai suoi clienti di assumere il frullato solo una volta al giorno al mattino, a cena o alla sera, anche dopo l’allenamento. Anche se alcune indicazioni sono vaghe, dalla frase “Il nostro Shape Shake è perfetto come integratore per la cena” si suppone che possa essere usato come sostituto del pasto per perdere i chili di troppo.

Tuttavia il solo ingrediente che ha un effetto dimagrante è la  L-Carnitina, ma purtroppo è presente in dosi troppo base per poter essere efficace per dimagrire: appena 55 mg a porzione.

Il concentrato di proteine del grano garantisce un buon valore nutrizionale al prodotto. Però il Foodspring Shape Shake non funziona per dimagrire, non brucia i grassi, non accelera il metabolismo e soprattutto, usato come sostituto del pasto, non sopprime l’appetito a lungo perché non contiene ingredienti che riducono la fame.

Pro e conto del Foodspring Shape Shake per dimagrire

Sulla base di queste analisi i dietologi di Dietprobe hanno stilato una lista di pro e contro del Foodspring Shape Shake per la perdita di peso:

Pro

  • la formula con poche calorie può essere usata come pasto sostitutivo;
  • contiene proteine del grano, ottime per la crescita dei muscoli.

Contro

  • non contiene ingredienti che bruciano direttamente i grassi;
  • il frullato non sopprime l’appetito per molto tempo.

Quanto costa il Foodspring Shape Shake

Una confezione da 750 grammi di Foodspring Shape Shake costa 29,90 euro. Con una confezione è possibile realizzare 25 frullati.

Controindicazioni del Foodspring Shape Shake

Il Foodspring Shape Shake non può essere usato dalle persone allergiche al latte e intolleranti al lattosio.

Inoltre è sconsigliato in gravidanza, durante l’allattamento e alle persone di età inferiore ai 18 anni.

Il Foodspring Shape Shake è sicuro per la salute?

Secondo i nutrizionisti di Dietprobe, il Foodspring Shape Shake contiene ingredienti sicuri per la salute. Nella formula infatti non ci sono sostanze dannose o pericolose. Perciò non comporta rischi per la salute.

Effetti collaterali del Foodspring Shape Shake

Ciononostante durante la dieta con i prodotti Foodspring a volte possono verificarsi effetti collaterali come:

  • nausea;
  • vomito;
  • stomaco sottosopra;
  • bruciore di stomaco;
  • diarrea;
  • alito, urina e sudore che odorano di pesce;
  • aumento dei movimenti intestinali;
  • sete;
  • gonfiore;
  • spasmi;
  • stanchezza;
  • mal di testa.

Le opinioni di chi ha provato il Foodspring Shape Shake

Online si trovano tante recensioni dei prodotti Foodspring. Ecco le opinioni di alcune persone che lo hanno provato:

Ho assunto i frullati Foodspring per un mese intero, ma non sono dimagrita di un etto. Non sono riuscita a bere solo il frullato durante il corso del giorno perché avevo troppa fame.

Questo frullato è molto buono, ma mi fa andare troppo in bagno.

Su Amazon un utente lamenta che il prodotto ha una consistenza grumosa se lo si prepara in tazza e non nel frullatore. Inoltre afferma che il sapore del cocco si avverte poco e che il prodotto non ha un buon effetto sazietà.

C’è chi invece ha un’opinione positiva di tutti i prodotti Foodspring e ne apprezza la varietà: preparati pancake, brownies, crema proteica, barrette proteiche al cioccolato, porridge.

Altri reputano i prodotti buoni e di alta qualità, ma troppo cari.

Altri ancora si lamentano del sapore inizialmente piacevole ma poi cattivo, definendo il burro di arachidi e la crema alle nocciole immangiabili perché si attaccano al palato. C’è chi lamenta malesseri.

La maggior parte delle opinioni sono d’accordo sul fatto che il servizio clienti non sia dei migliori, molto freddo, e che le istruzioni in italiano non siano chiare, perché non si capisce se bisogna usare latte o acqua o se il liquido debba essere caldo o freddo.

Un utente lamenta il filtro delle recensioni negative sul sito Foodspring e di non aver perso un etto. Inoltre afferma che le proteine vegane hanno un pessimo sapore e che le Shape Caps gli hanno procurato diarrea.

Un utente invece sostiene che le barrette proteiche e le lattine di sparkling minos gli danno molta carica quando è stanco.

Altri lo ritengono imbevibile e con un sapore cattivo, “di medicina” e “chimico” dovuto ai dolcificanti.

Quanti chili si perdono con i prodotti Foodspring

C’è chi sostiene di aver perso 5 chili in un mese e mezzo di utilizzo dei prodotti Foodspring.

Ovviamente trattandosi di recensioni online, e sapendo che molte aziende spesso pagano per avere opinioni positive sui loro prodotti, vi invitiamo a prendere con le pinze ogni opinione letta sul web.

Inoltre non bisogna dimenticare che ogni persona ha un metabolismo diverso e svolge una quantità diversa di attività fisica. Quindi i chili persi con i prodotti Foodspring possono dipendere da tanti fattori e cambiare da persona a persona.

Se si segue una dieta ipocalorica e si fa attività fisica regolarmente si dimagrisce anche senza alcun prodotto dimagrante. Gli stessi produttori sul loro sito affermano che per dimagrire bisogna per forza seguire una dieta sana e fare attività fisica.

In conclusione, gli esperti di Dietprobe spiegano che il Foodspring Shape Shake è un frullato proteico costoso, che viene venduto come prodotto dimagrante, ma non funziona per dimagrire.

Tu hai provato i prodotti Foodspring Shape Shake? Se ti va lasciaci la tua opinione sincera nei commenti per aiutare altri lettori nella scelta.

Scopri i 20 migliori consigli degli esperti per dimagrire.

Fonti: Dietprobe; Amazon; TrustPilot; Foodspring

Potrebbe interessarti anche:

dieta Louise Parker

5 consigli per dimagrire velocemente con la dieta Parker

Se vuoi dimagrire velocemente segui questi 5 consigli tratti dalla dieta Parker, che ha fatto perdere peso a Kate Middleton ed Emma Thompson.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.