Home / Videogiochi / Anthem: trucchi e consigli per salire di livello in fretta

Anthem: trucchi e consigli per salire di livello in fretta

anthem

Anthem è uno dei titoli tripla A più attesi di quest’anno. Realizzato da Bioware, si pensava potesse essere una sorta di “erede” di Mass Effect, seppur con una forte propensione all’online. Come tutti i videogiochi basati soprattutto sul multiplayer, anche in questo caso non esistono dei veri e propri trucchi per “barare”. Però abbiamo scoperto alcuni segreti che potrebbero tornare utili a molti giocatori.

I segreti di Anthem

Easter egg musica retro: nella schermata principale digitare le sequenze qui sotto per sbloccare una musica alternativa in stile retro 8-bit.

  • Su PS4: su-su-giù-giù-sinistra-destra-cerchio-X
  • Su Xbox One: su-su-giù-giù-sinistra-destra-B-A

Bottino di alto livello: iniziare la prima missione Stronghold, raccogliere ciò che c’è nel primo scrigno e abbandonare la missione. Ripetere tutte le volte che volete finché non sarete soddisfatti di ciò che trovate all’interno.

Trucchi per salire di livello

Salire di livello in fretta è molto importante in Anthem, ma non molto semplice. Per ottenere le ricompense migliori bisogna raggiungere il livello 30, ma il level up è molto lento. Per questo è importante conoscere alcune strategie che vi possono aiutare ad ottenere più in fretta le “promozioni”.

Anzitutto è consigliabile giocare sempre in squadra. Giocando in squadra infatti si ottengono molti più XP rispetto alle missioni in solitaria, quindi più è grande la vostra squadra e più saranno gli XP che accumulerete. Dunque assicuratevi di mantenere il vostro profilo pubblico.

Il secondo consiglio riguarda il livello di difficoltà. Ovviamente più è alto il livello di difficoltà e maggiori sono gli XP che si ottengono in quanto sarete portati ad affrontare più nemici per volta. Questo consiglio si lega al precedente in quanto giocando in squadra è anche probabile che, ad alti livelli di difficoltà, incontrerete compagni di alto livello che potranno aiutarvi se non siete proprio in grado di affrontare tutti quei nemici.

Controllate sempre gli obiettivi, anche quelli secondari, segnalati nel vostro menu. Possono infatti comparire obiettivi come fare multi-kills, rianimare compagni o eseguire combo. Trovate questi obiettivi nel vostro inventario e anche se molte volte possono sembrare dei passaggi ininfluenti, completarli vi garantirà molti XP.

Anche le partite veloci possono garantirvi XP extra. Le partite veloci in sostanza vi fanno entrare a partita in corso in qualche squadra che ha uno slot libero, durante una missione random. Attenzione però perché potreste ritrovarvi all’improvviso già nella missione finale, o in una troppo avanzata per le vostre abilità, quindi consigliamo di finire prima la campagna principale e poi testare questa feature.

Ultimo consiglio è quello di accettare i contratti leggendari. Si tratta di missioni secondarie che si ottengono da Yarrow o Brin, o dalle bacheche di Fort Tarsis. Queste speciali missioni si sbloccano dopo aver completato tutti i contratti normali. Queste missioni vi garantiranno tantissimi XP, anche perché molte volte prevedono di affrontare tantissimi nemici.

Potrebbe interessarti anche:

Mortal Kombat 11

Mortal Kombat 11: guida per sbloccare personaggi, Fatality e modalità

Guida alle fatality alternative e alle modalità nascoste di Mortal Kombat 11.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.