Home / Salute / Fitness / 10 modi per dimagrire sulle gambe perdendo grasso velocemente

10 modi per dimagrire sulle gambe perdendo grasso velocemente

esercizi per dimagrire sulle gambe

Se vuoi dimagrire sulle gambe, perdendo velocemente il grasso accumulato sulle cosce sei nel post-o giusto! In questo approfondimento ti elencheremo i modi per perdere grasso sulle gambe suggeriti dai migliori dietologi e personal trainer.

Prima di illustrarti i metodi per dimagrire sulle gambe, devi sapere innanzitutto che quando vuoi perdere peso non è possibile agire direttamente su un’area specifica del tuo corpo. A chiarire perché non è possibile dimagrire solo sulle gambe è la nutrizionista americana Lisa Moskowitz.

L’esperta spiega che mangiando sano e facendo attività fisica possiamo ridurre il grasso distribuito in tutto il corpo, ma il nostro corpo non saprà mai dov’è che stiamo bruciando grasso. Ovunque ci sia del grasso, si ridurrà. E noi abbiamo grasso un po’ ovunque. Quindi non è possibile concentrare i nostri sforzi solo su una zona e scegliere di far dimagrire solo le gambe, la pancia o una qualsiasi altra parte del corpo.

Le 10 strategie più efficaci per dimagrire sulle gambe

Detto questo, ci sono molti modi per accelerare il dimagrimento sulle gambe e renderle più magre, toniche e snelle. Ecco 10 strategie efficaci.

Riduci il consumo di sale

Il sale ci fa trattenere acqua in eccesso e questo fa apparire le gambe, i fianchi e le cosce grasse e più gonfie. La Moskowitz spiega che riducendo il consumo di sale noterai subito dei risultati: i vestiti ti staranno meglio e ti sentirai più leggero.

Secondo le raccomandazioni dei cardiologi, abbiamo bisogno di assumere solo 1.500 milligrammi di sodio al giorno e non dovremmo mai superare i 2.300 milligrammi. Ma molti di noi ne assumono una quantità maggiore con la dieta. Per ridurre il consumo di sale, non consumare cibi processati, come salse, verdure e zuppe in scatola, che sono spesso troppo salate.

Aggiungi più elettroliti alla tua dieta

Per combattere la ritenzione idrica e avere gambe più leggere, sostituisci il sale in eccesso con altri elettroliti come il calcio, il magnesio e il potassio contenuti in molti cibi sani tra i quali banane, verdure a foglia verde scuro e yogurt. Consuma 3-5 porzioni di frutta e verdura al giorno. Più elettroliti assumerai e meno sale tratterà il tuo corpo.

Riduci il consumo di carboidrati

Un altro modo per dimagrire sulle gambe è ridurre il consumo di carboidrati. Quando il nostro corpo trasforma i carboidrati in glicogeno li immagazzina nel fegato e nei muscoli. Più mangi carboidrati e più acqua immagazzinerà il tuo corpo. È il motivo per cui le diete con pochi carboidrati fanno dimagrire in fretta. Molti dei chili persi nelle prime settimane di dieta non sono altro che l’acqua in eccesso trattenuta dal nostro corpo.

La nutrizionista consiglia di consumare almeno 75-100 grammi di carboidrati al giorno, soprattutto cereali integrali, che sono ricchi di fibre preziose per la salute del cuore e di folati, ferro, magnesio, antiossidanti e fitonutrienti.

Inizia la giornata con una tazza di caffè

Se non ci sono controindicazioni che te lo vietino, inizia la giornata con una tazza di caffè. Il caffè infatti ha un lieve effetto diuretico e può stimolare il metabolismo, la capacità del corpo di bruciare grassi, e migliorare anche i tuoi allenamenti.

Attento a non esagerare: non consumare più di due tazzine di caffè al giorno per evitare crolli quando finisce l’effetto della caffeina. Questi cali di energia potrebbero portarti ad avvertire malessere e a mangiare troppo di sera.

Portati sempre dietro una bottiglia di acqua

Anche se può sembrarti un controsenso, meno acqua bevi e più il corpo ne trattiene. Per questo porta sempre con te una bottiglia d’acqua e bevi durante tutta la giornata per mantenerti idratato. Questo ridurrà il gonfiore delle gambe e ti aiuterà a combattere la ritenzione idrica sulle cosce, permettendo al tuo corpo di eliminare il sale e i liquidi di cui non ha bisogno.

Bere inoltre riduce l’appetito, perché la disidratazione fa avvertire fame. Bevi dai 2 ai 3 litri di acqua al giorno, anche di più quando ti alleni o quando fa caldo.

Aggiungi esercizi cardio al tuo allenamento

L’esercizio aerobico ti aiuterà a liberarti dal sale e dai fluidi in eccesso. Inoltre ogni attività cardio che aumenta il tuo battito cardiaco ti fa bruciare più calorie e smaltire il grasso corporeo, incluso quelle sulle gambe, sulle cosce e sui fianchi.

Andare in bici è un esercizio efficace per dimagrire le gambe. Ma anche camminare a passo veloce, facendo almeno 20 mila passi al giorno, correre e nuotare sono ottime attività fisiche per perdere il grasso sulle gambe.

Annota tutto quello che mangi

Tieni un diario alimentare per annotare ogni cibo che mangi ed evitare di sgarrare con la dieta. Puoi usare un taccuino o un’applicazione.

Inoltre pianifica i tuoi pasti in anticipo per evitare di mangiare cibi che ti fanno ingrassare o poco sani.

Mangia più fibre e proteine

Consuma fibre e proteine a ogni pasto per sentirti sazio, assumere meno calorie e accelerare la perdita di peso sulle gambe e nel resto del corpo.

Le proteine, in particolare, sono fondamentali per costruire la massa muscolare e farti ottenere in poco tempo gambe magre e toniche. Ogni giorno dovresti assumere 25-35 grammi di fibra e 75-100 grammi di proteine dalla carne magra, dalle verdure, dalla frutta e dai cereali integrali.

Fai esercizi per far dimagrire le gambe

Anche se non puoi dimagrire sulle gambe direttamente, puoi però allenare i muscoli delle gambe in modo che sembrino più magre e toniche.

In palestra o a casa fai esercizi per allenare le gambe, come gli squat, i sollevamenti della gamba o gli affondi laterali per esercitare la parte interna ed esterna delle cosce. Qui trovate una serie di esercizi per dimagrire le gambe.

Varia gli allenamenti per allenare diversi gruppi di muscoli

Fai anche esercizi che coinvolgano una sola gamba alla volta per migliorare la stabilità e l’equilibrio. Il personal trainer Dann Roberts consiglia la spinta dell’anca con una gamba sola.

Questo esercizio si svolge sdraiandosi sul pavimento sulla schiena e tenendo le gambe piegate su una sedia o una panca. Partendo da questa posizione bisogna sollevare una gamba, tenendola dritta, mentre l’altra rimane distesa a formare un angolo di 90 gradi.

A questo punto bisogna contrarre i glutei e il tronco mentre si riporta la gamba alla posizione iniziale. L’esercizio va ripetuto con l’altra gamba.

Alterna l’allenamento di resistenza e cardio con l’High Intensity Interval Training (HIIT), un tipo di allenamento cardiofitness che prevede sforzi intensi, ma brevi, alternati a periodi di recupero in cui si svolge la stessa attività fisica, ma in modo meno intenso. Questo ti aiuterà ad aumentare la tua resistenza fisica, facendoti bruciare più calorie e allenandoti a compiere sforzi sempre maggiori.

Speriamo di esserti stati d’aiuto riportandoti i consigli degli esperti per dimagrire sulle gambe. Buon allenamento e dieta sana e alla prossima dalla redazione di M’informo Salute!

Leggi anche: I migliori esercizi per dimagrire sulle braccia

Fonti: Women’s Health Mag; Healthline; Cosmopolitan

Potrebbe interessarti anche:

dimagrire camminando perdere peso

Dimagrire camminando: ecco quanto bisogna camminare per perdere peso

Ecco quanti chili si possono perdere camminando ogni giorno per un'ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.