Home / Salute / Alimentazione / Dieta mima-digiuno: esempio di cosa mangiare a pranzo con ricette

Dieta mima-digiuno: esempio di cosa mangiare a pranzo con ricette

minestrone asciutto con ceci e pasta ricetta pranzo dieta mima-digiuno

Cari amici di M’informo Salute, torniamo a occuparci della dieta mima-digiuno del professor Valter Longo. Oggi vi riporteremo un esempio di pranzo di questo modello alimentare, basato su alimenti vegetali, pesce, grassi sani e integratori di sali minerali, vitamine e acidi grassi omega-3 e omega-6.

Prima di iniziare, ricordiamo che la dieta mima-digiuno è un regime quasi del tutto vegano e pescetariano, che si basa sulla restrizione calorica e su periodi di semi-digiuno di 5 giorni consecutivi, riservati a persone sane e da ripetersi almeno due volte all’anno sotto stretto controllo medico.

L’obiettivo è la prevenzione dell’obesità, del diabete, del cancro, delle malattie cardiovascolari e di tutte le patologie legate a un’alimentazione scorretta e ipercalorica.

Questa dieta permette anche una perdita di peso graduale di 3,5 chili in 3 mesi, seguendo il periodo di semi-digiuno una volta al mese per 5 giorni.

Esempio di pranzo della dieta mima-digiuno

Ma veniamo a un esempio di pranzo della dieta mima-digiuno.

La ricetta del minestrone asciutto di ceci con pasta

A pranzo fate il pieno di proteine vegetali grazie ai legumi, in questo caso i ceci, e sentitevi subito sazi grazie alle fibre della verdura. Questa ricetta di minestrone asciutto di ceci con pasta, tratta dal libro del professor Longo, è facile e veloce da preparare.

Ingredienti per una persona

Procuratevi:

  • 40 gr di pasta integrale;
  • 250 gr di verdure da minestrone a scelta;
  • 200 gr di ceci lessati e sgocciolati dalla loro acqua;
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • 1 cucchiaino di parmigiano reggiano;
  • sale;
  • pepe.

Procedimento

Riempite una pentola capiente di acqua e portate a ebollizione. Poi salate l’acqua e aggiungete le verdure e i ceci. Quando le verdure saranno cotte, calate la pasta integrale e fatela cuocere fino al punto di cottura desiderato.

Scolate la pasta e condite il minestrone con l’olio extravergine d’oliva a freddo, il parmigiano reggiano e il pepe. Aggiustate anche di sale. La vostra ricetta della dieta mima-digiuno è pronta da gustare!

Contorno

Accompagnate il minestrone con un’insalata verde con pomodori, carote, peperoni verdi e finocchi, condita con olio extravergine d’oliva e succo di limone.

Dessert

Per dolce concedetevi 100 gr di ciliegie fresche o 20 gr di ciliegie essiccate e 25 gr di mandorle.

Leggi anche gli altri approfondimenti sulla dieta mima-digiuno:

Fonte: La dieta della longevità, Valter Longo – Antonio Vallardi Editore
Foto: Sporst via Flickr

Potrebbe interessarti anche:

dieta invernale dimagrire in inverno

Dimagrire in inverno: sfatiamo i falsi miti sulla dieta invernale!

Dimagrire in inverno è diverso che in estate? Gli esperti ci spiegano come perdere peso o evitare di ingrassare d'inverno con una dieta invernale sana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.