Home / Salute / Medicina / 10 rimedi efficaci contro il mal di gola, dai gargarismi al tè caldo con miele

10 rimedi efficaci contro il mal di gola, dai gargarismi al tè caldo con miele

rimedi mal di golaBruciore, prurito, dolore e irritazione sono tutti sintomi spiacevoli del mal di gola. In caso tu abbia anche la tosse, il raffreddore, o un altro virus più grave, possono essere accompagnati da altri sintomi fastidiosi, come starnuti, attacchi di tosse, naso chiuso, occhi che lacrimano, naso che gocciola.

Per fortuna esistono tanti rimedi efficaci contro il mal di gola. Vediamone 10, tra quelli più consigliati dai medici.

1. Gargarismi con acqua calda salata

I medici della Mayo Clinic consigliano di fare dei gargarismi con acqua calda salata. Il sale infatti elimina il muco dal tessuto della gola gonfio e infiammato, alleviando il dolore.

La procedura è molto semplice: occorre mescolare 1/4 o mezzo cucchiaino di sale da tavola a 118-236 millilitri di acqua calda e girare con un cucchiaino fino a quando il sale non si scioglie. Poi fare dei gargarismi con la soluzione salina per diversi secondi prima di sputarla. I gargarismi vanno ripetuti più volte ogni giorno.

2. Pastiglie per il mal di gola

In farmacia è possibile acquistare diversi farmaci da banco per il mal di gola. Tra questi, sono molto efficaci le pastiglie per il mal di gola al mentolo. Questo ingrediente allevia il dolore perché intorpidisce delicatamente il tessuto della gola, dando un sollievo temporaneo alla gola che brucia e fa male.

Le gocce e le caramelle per la tosse possono avere lo stesso effetto. Questi prodotti aumentano la produzione di saliva e mantengono la gola ben lubrificata. Tuttavia hanno un effetto meno duraturo e potresti averne bisogno più spesso.

Non dare pasticche per il mal di gola ai bambini piccoli perché rischiano il soffocamento.

3. Antidolorifici da banco

Secondo i Centers for Disease Control and Prevention, sono i virus a causare la maggior parte dei casi di mal di gola. I virus non vanno trattati con antibiotici, perché questi farmaci uccidono solo i batteri.

L’unico modo per guarire è aspettare che facciano il loro corso. Nel frattempo è possibile però alleviare i sintomi più spiacevoli con degli antidolorifici. Contro il mal di gola sono efficaci farmaci antinfiammatori non steroidei da banco come l’ibuprofene o il naprossene. Questi analgesici alleviano il dolore causato dalla gola gonfia e infiammata. Inoltre sono efficaci contro altri sintomi irritanti, come la gola che raschia e fa male.

4. Tè caldo con miele

Il tè caldo dolcificato con il miele è un rimedio efficace per lenire la gola irritata. Il tè mantiene idratati e agisce subito contro sintomi irritanti, come la gola che solletica e la tosse.

Il più efficace è il tè verde, che ha anche proprietà antibatteriche e antidolorifiche. Inoltre è un’ottima fonte di antiossidanti, sostanze che riducono l’infiammazione.

La ricerca scientifica ha dimostrato che il miele è un sedativo della tosse efficace quanto i farmaci da banco per la tosse.

5. Spray a base di echinacea e salvia

Secondo uno studio pubblicato sullo European Journal of Medical Research, lo spray a base di echinacea e salvia è un rimedio erboristico efficace quanto i farmaci spray da banco contro il mal di gola.

6. Idratazione

Per alleviare il mal di gola, l’idratazione è fondamentale. Un corpo disidratato infatti non riesce a produrre abbastanza saliva e muco per lubrificare la gola. Con la gola secca, il gonfiore e l’infiammazione peggiorano.

Per idratarti, l’acqua è la scelta migliore, così come i tè caldi e le zuppe calde. Fai attenzione, però, perché le bevande bollenti possono peggiorare il bruciore della gola.

Il dottor George Krucik spiega che è l’acqua calda a dare sollievo. Quindi scegli pure la tisana che preferisci: camomilla, menta piperita, tè oolong o gelsomino. L’aggiunta di miele potenzierà l’effetto lenitivo grazie alla sua consistenza e al fatto che si “attaccherà” alla gola. Anche zuppe sono molto efficaci, grazie all’acqua calda, agli ingredienti e alla consistenza. Il brodo di pollo o di manzo sono tra i più indicati. Il sale nella zuppa aiuterà a sciogliere il muco, mentre il grasso rivestirà la gola irritata.

Evita invece la caffeina e gli alcolici, perché possono peggiorare la disidratazione.

7. Umidificatore

Per mantenere il giusto tasso di umidità usa un umidificatore, impostandolo sull’effetto nebbia fredda. Respirare aria umida ti aiuterà a sgonfiare i tessuti irritati del naso e della gola.

8. Vapore

Se non hai un umidificatore, respira il vapore della doccia per alleviare il mal di gola. Puoi anche creare del vapore in bagno lasciando scorrere l’acqua calda nel lavandino.

Usando un asciugamano per isolarti nel bagno di vapore, inclinati verso il lavandino e respira profondamente per diversi minuti. Ripeti i bagni di vapore fino a quando non noterai un miglioramento dei sintomi.

Per aumentare l’umidità in casa, puoi anche far bollire dell’acqua in una pentola. Lasciala sul fuoco per 30 minuti e aggiungi un cucchiaio di unguento al mentolo, come il Vick’s VapoRub, per riempire l’aria di un aroma al mentolo decongestionante.

9. Cuscini

Usa uno o due cuscini per tenere la testa sollevata e respirare meglio. Questo eviterà che, aprendo la bocca per respirare, la gola si secchi ulteriormente.

10. Farmaci con prescrizione

Se il mal di gola è causato da batteri come lo streptococco, non migliora o peggiora, hai la febbre, vai dal medico per farti prescrivere degli antibiotici.

Ricordati di non interrompere la terapia antibiotica prima del tempo, anche se dovessi stare meglio. L’interruzione della cura, infatti, potrebbe lasciare alcuni batteri vivi e pronti a reinfettarti. Inoltre i batteri sopravvissuti saranno più resistenti agli antibiotici.

Vai dal medico anche se manifesti altri sintomi più gravi, come:

  • forte dolore quando deglutisci;
  • febbre alta;
  • nausea e vomito.
Per prevenire il mal di gola lavati sempre le mani con acqua e sapone o con un disinfettante per mani prima di mangiare e dopo aver toccato maniglie, stretto la mano a qualcuno o essere stato a contatto con persone che tossivano o starnutivano. Non condividere oggetti personali, come occhiali, spazzolini e posate. Potenzia le tue difese immunitarie, mangiando sano, dormendo a sufficienza e facendo attività fisica regolarmente.

Rimedi per il mal di gola nei bambini

Il mal di gola nei bambini nella maggior parte dei cani è causato da virus e passa in 4 o 5 giorni. Se tuo figlio ha la febbre più alta di 38,3°C, vai dal pediatria, perché potrebbe trattarsi di un’infezione dal batterio dello streptococco, che richiede una terapia antibiotica.

Per alleviare il mal di gola nei bambini puoi usare acetaminofene o ibuprofene, ma solo dopo esserti consultato con il pediatra. Soprattutto se tuo figlio ha meno di sei mesi. Non dare  l’aspirina ai bambini perché potrebbe causare una malattia grave nota come sindrome di Reye.

I gargarismi sono un rimedio efficace contro il mal di gola nei bambini sopra i 6 anni, che non rischiano di soffocare. Mischia 1/4 o mezzo cucchiaino di sale da tavola a 236 millilitri di acqua calda.

Per alleviare il dolore alla gola, puoi far consumare a tuo figlio cibi caldi, come il brodo o le tisane. I bambini sopra un anno possono anche consumare un po’ di miele.

Un altro metodo efficace per alleviare il bruciore in gola è fargli succhiare qualcosa di freddo, come un ghiacciolo.

Meglio non far usare ai bambini spray per il mal di gola. Questi prodotti contengono un anestetico, noto come benzocaina, che potrebbe scatenare reazioni allergiche in alcuni bambini.

Fonte: Healthline

Leggi anche: Hai il raffreddore tutto l’anno? Scopri da cosa può dipendere e come guarire

Potrebbe interessarti anche:

dolore al pene cause

Dolore al pene: le possibili cause, dal priapismo al cancro alla vescica

Urologi e patologi ci spiegano quali possono essere le possibili cause del dolore al pene e gli altri sintomi preoccupanti a cui fare attenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.