Home / Sport / Tennis, 3 italiani nel top 50 ranking

Tennis, 3 italiani nel top 50 ranking

tennis italiani ranking

Il movimento del tennis in Italia ha ripreso a crescere, dopo molti anni bui, e la dimostrazione di questi buoni risultati l’abbiamo in questa settimana quando è stato ricalcolato il ranking ATP. I tennisti azzurri presenti tra i primi 50 sono nuovamente 3, come due anni fa, ma con posizioni anche migliori rispetto a quelle del 2011. Il migliore degli azzurri è come sempre Andreas Seppi che però perde tre posizioni rispetto al suo miglior piazzamento, arrivando ventesimo.

Dietro l’altoatesino troviamo il nostro Fabio Fognini trentaseiesimo, un ottimo risultato dato che è entrato nella top 50 relativamente da poco, e questo appena ottenuto è il suo miglior piazzamento. Infine la new entry è Paolo Lorenzi che è finalmente riuscito dopo molti anni ad entrare nei migliori cinquanta, anche se al quarantanovesimo posto. Un risultato importante dato che appena lo scorso anno di questi tempi era fuori anche dai top 100.

Fuori dalla graduatoria dei migliori 50, ma comunque piazzato tra i primi cento c’è Bolelli 75esimo. La crescita del tennis italiano si attesta anche sotto un altro aspetto. Ci saranno nazioni che hanno grandi campioni come Federer, Murray o Berdych, giusto per citare quelli in top 10, ma sono pochissime le federazioni che possono vantare ben 3 atleti nella top 50. Meglio di noi infatti hanno fatto soltanto Spagna e Francia che rispettivamente schierano 7 e 6 atleti tra i migliori 50, mentre Germania, Argentina, Stati Uniti e la Serbia del primatista Djokovic ne hanno tre, esattamente come noi. Certamente un buon punto di partenza per il tennis italiano in vista del futuro.

Foto | Andreas Seppi su Facebook

Potrebbe interessarti anche:

olimpiadi 2016

Olimpiadi 2016: le possibili medaglie italiane a Rio

I giochi di Rio de Janeiro vedranno italiani sul podio? Ecco le discipline dove abbiamo maggiori speranze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.