Home / Animali / Cani / Al tuo cane puzza l’alito? Ecco 8 rimedi naturali contro l’alitosi

Al tuo cane puzza l’alito? Ecco 8 rimedi naturali contro l’alitosi

rimedi alito cattivo caneIl tuo cane ha l’alito cattivo? Quando si avvicina per le coccole ha l’alito pesante, che puzza di marcio? D’estate con il caldo il brutto odore emanato dal respiro del tuo cane diventa insopportabile? Niente paura!

Innanzitutto assicurati che sia in buona salute con una visita dal veterinario. L’alito cattivo è causato dai batteri della placca, che rilasciano composti derivati dallo zolfo. Sono questi a far puzzare l’alito del cane. A volte l’alito cattivo indica malattie più gravi, come patologie ai reni o al fegato, malattie dentali o diabete.

Se la causa dell’alito cattivo non è una malattia, prova questi 8 semplici rimedi naturali per assicurarti che il tuo cane abbia sempre una bocca sana, pulita e profumata.

Igiene orale

La prima regola contro l’alito cattivo è un’igiene orale regolare. Lava i denti del cane almeno una volta alla settimana.

Inoltre, portalo dal veterinario per una visita di controllo almeno una volta all’anno per assicurarti che non abbia denti cariati o malattie gengivali. Potrebbe essere necessaria la rimozione del tartaro, una procedura nota come detartrasi ad ultrasuoni.

Se il tuo cane ha la testa e la bocca piccole, come lo Shih Tzu, è più esposto al rischio di carie. In questo caso lavagli i denti tutti giorni. Usa un dentifricio specifico per cani e premialo ogni volta che gli lavi i denti per associare questa routine quotidiana a ricordi positivi.

Assicurati che il dentifricio lasci un buon odore nella bocca del cane. Scegli aromi che piacciono anche a te, ad esempio i dentifrici alla vaniglia con olio di tea tree.

Stick dentali per cani

Acquista degli stick dentali per cani alla clorofilla, alla cannella e ai chiodi di garofano. Preveranno la carie e manterranno l’alito del cane fresco a lungo. In questo caso non preoccuparti se la cacca del cane è verdognola, perché la clorofilla può lasciare tracce nelle feci.

Anche i bastoncini alla pelle di manzo prevengono efficacemente la formazione del tartaro.

In commercio esistono inoltre dei giochi in tela che quando vengono masticati dal cane svolgono la stessa funzione del filo interdentale. Prova anche le ossa al fluoro e i biscotti anticarie.

Se il tuo cane soffre di problemi dentali, è preferibile una dieta a base di cibo secco. Il cibo umido, infatti, lascia più residui tra i denti.

Erba di grano

Piccole quantità di erba di grano fresca, aggiunte al cibo, deodorano in modo naturale l’alito del cane, grazie all’apporto di clorofilla.

Prodotti contro l’alitosi del cane

Nei negozi per animali, esistono tanti prodotti contro l’alitosi del cane: dagli spray al prezzemolo, alle soluzioni a base di bicarbonato di sodio ed enzimi, da sciogliere nell’acqua della ciotola. O ancora collutorio in pasticche.

Questi prodotti sono efficaci anche contro il tartaro. Scegline uno insapore e inodore, in modo che il cane non si accorga della differenza con l’acqua normale.

Il prezzemolo fresco sminuzzato può anche essere aggiunto direttamente alla pappa di Fido per deodorare l’alito.

Probiotici

L’alito cattivo nel cane è causato dall’aumento dei batteri cattivi e dalla diminuzione dei batteri buoni. Per ripristinare l’equilibrio batterico nella bocca del cane e migliorare il suo stato di salute generale, chiedi al veterinario di indicarti una buona marca di probiotici per cani.

Olio di cocco

Aggiungi un cucchiaino di olio di cocco alla pappa del cane. Puoi anche sfregarne delicatamente qualche goccia sui denti. Renderà il suo alito più dolce e meno pesante. In più, i cani ne vanno matti!

Olio di Neem

Usato come antiparassitario naturale e per migliorare la salute del pelo e del mantello, l’olio di Neem è ottimo anche per l’igiene orale. In commercio esistono delle capsule da integrare alla dieta del cane due volte alla settimana.

Cannella

Aggiungi un pizzico di cannella a ogni pasto del cane per prevenire l’alito cattivo.

Fonte: Dogster

 

Potrebbe interessarti anche:

iruxol nel cane

Uso di Iruxol nel cane: come agiscono cloramfenicolo e collagenasi

La pomata Iruxol a base di cloramfenicolo e collagenasi viene usata per prevenire le infezioni delle piaghe e aiutare le ferite del cane a cicatrizzarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.