Home / Animali / Gatti / Ecco perché i gatti mangiano l’erba e le foglie delle piante

Ecco perché i gatti mangiano l’erba e le foglie delle piante

perché i gatti mangiano l'erbaIl tuo gatto mangia l’erba del prato? Lo trovi spesso a masticare con gusto le foglie delle tue piante? Se hai notato che il tuo micio ha preso questa abitudine, innanzitutto fai attenzione a non avere piante tossiche per i gatti in casa o in giardino. Dall’azalea alla stella di Natale, dall’aglio all’ortensia, sono tante le specie che possono causare vomito, diarrea, intossicazioni, avvelenamento e problemi gastrointestinali di varia natura ai nostri mici.

Coltiva l’erba gatta in casa e assicurati che il gatto non mangi erba da prati coltivati con pesticidi ed erbicidi per evitare rischi per la salute.

Erba gatta e catnip

L’erba gatta è studiata per le esigenze del tuo micio. È ottenuta dai semi di cereali, che producono foglie meno affilate di quelle dell’erba comune. In questo modo il gatto non rischia ferite alla gola quando la inghiotte.

Tra le erbe adatte ai gatti che è possibile acquistare nei negozi per animali, c’è la catnip. Questa erba gatta della specie Nepeta cataria, a differenza delle altre, svolge anche un’azione eccitante sul gatto, mettendolo di buonumore.

Se sei curioso di sapere perché i gatti mangiano l’erba anche se sono animali carnivori, continua a leggere. Ti spiegheremo tutte le cause di questo comportamento del tuo gatto.

Digerire la preda

Per farlo, dobbiamo fare un salto indietro nel tempo. A quando gli antenati felini dei nostri gatti vivevano allo stato selvatico. Mangiare erba aveva molte funzioni utili per la sopravvivenza. Quando i gatti cacciavano una preda, il banchetto poteva risultare indigesto. Non tutte le parti del corpo, infatti, erano commestibili. Così i gatti consumavano erba come una sorta di digestivo. Alcune sostanze contenute nelle erbe selvatiche stimolano il vomito. In questo modo i gatti potevano vomitare le parti della preda impossibili o difficili da digerire.

Inoltre anche nello stesso stomaco delle prede, che spesso erano animali erbivori, c’era dell’erba. I gatti hanno conservato memoria di questa fase della loro evoluzione. E ancora oggi avvertono l’istinto naturale di mangiare erba.

Liberarsi dalle palle di pelo

Un altro motivo per cui i gatti mangiano l’erba è liberarsi dai boli di pelo che si formano nello stomaco. Quando il gatto si lecca il pelo, le strutture simili a piccoli uncini presenti sulla lingua catturano i peli in eccesso proprio come farebbe una spazzola. I peli finiscono così nell’apparato digerente del micio.

La maggior parte del pelo ingerito viene digerita senza problemi. Ma una certa quantità di pelo può accumularsi e formare delle palle nello stomaco. I gatti mangiano l’erba per indurre il vomito e liberarsi dai boli di pelo.

Assumere sostanze nutritive

I gatti, proprio come noi umani, a volte sentono il bisogno di mangiare alcuni cibi per rifornirsi di nutrienti di cui sono carenti. I gatti mangiano l’erba per assumere vitamine e minerali. Tra questi la vitamina A, l’acido folico, una proteina utile per  la produzione di emoglobina, la vitamina D e la niacina. Le piante inoltre contengono clorofilla, una sostanza che migliora l’ossigenazione del sangue.

I gattini possono mangiare l’erba?

Secondo Robin AF Olson, presidente della Kitten Associates, i gattini non dovrebbero mangiare erba prima dei 4 mesi di vita. Questo perché il loro apparato digerente non è ancora in grado di digerire senza problemi le piante e potrebbero avere problemi gastrici.

Dopo i 4 mesi, inizia a dare l’erba gatta al gattino, ma con moderazione. I gattini tendono infatti a essere molto curiosi e voraci e potrebbero consumarne quantità eccessive, se non gli viene dosata.

Ora che sai perché i gatti mangiano l’erba, che ne dici di coltivarla in casa? Leggi la nostra guida su come coltivare l’erba gatta in pochi semplici passi. Alla prossima dalla redazione di M’informo Animali!

Fonte: Catster
Foto: Pixabay

Potrebbe interessarti anche:

eliminare odore urina gatto

Come eliminare l’odore di urina del gatto da pavimento, tessuti e tappeto

Il tuo gatto l'ha fatta fuori dalla lettiera? Scopri come eliminare l'odore di urina da pavimenti, tappeti e vestiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.