Home / Salute / Sessualità / È possibile rimanere incinta senza penetrazione? Tutti i casi a rischio

È possibile rimanere incinta senza penetrazione? Tutti i casi a rischio

rimanere incinta senza penetrazioneÈ possibile rimanere incinta senza penetrazione? Se te lo stai chiedendo, forse è perché hai avuto un rapporto sessuale non completo. E non hai usato protezioni. Magari hai fatto petting, sesso orale o anale. Oppure ti sei seduta su un water sporco. E ti sono tornate in mente le storie sul rimanere incinta per sbaglio che si raccontavano a scuola. Hai paura che lo sperma sia entrato per errore nella tua vagina senza aver fatto sesso completo. E anche se tu e lui eravate vestiti.

Non farti prendere dal panico. Rimanere incinta senza penetrazione è molto difficile. Così come è difficile, ma non impossibile, rimanere incinta con il liquido pre-seminale. A spiegarlo sulle pagine di Buzzfeed Health è la dottoressa Mary Jane Minkin, docente di ginecologia alla Yale School of Medicine.

I rapporti senza penetrazione più a rischio di concepimento

La ginecologa elenca tutti i casi in cui tecnicamente è possibile rimanere incinta senza penetrazione. L’esperta spiega che è possibile rimanere incinta tutte le volte che anche una sola goccia di sperma riesce a entrare nella vagina. In questo caso lo spermatozoo più forte e veloce può fecondare un ovulo annidato nelle tube di Falloppio. Ovviamente deve anche trovarsi lì al momento giusto, cioè quando c’è un ovulo pronto a essere fecondato.

La dottoressa fa notare che una singola goccia di sperma contiene migliaia di spermatozoi. Con ogni eiaculazione un uomo può espellere oltre 300 milioni di spermatozoi. Gli spermatozoi sono abili nuotatori. Riescono a sopravvivere fino a 5 giorni nella vagina. Anche se a contatto con l’aria non hanno vita lunga (si parla di qualche minuto), negli ambienti umidi e caldi come la vagina riescono a resistere per più tempo.

La ginecologa fa alcuni esempi pratici di incidenti comuni quando si fa sesso. Se hai fatto sesso anale e c’è stata eiaculazione, il seme del tuo partner potrebbe raggiungere la vagina. Tramite le secrezioni vaginali riuscirebbe a nuotare dall’esterno all’interno.

L’inguine, la vulva, l’ano e le pieghe della pelle sono tutti ambienti favorevoli alla sopravvivenza  degli spermatozoi.

Al contrario sulla tavoletta del water, sui tessuti e negli ambienti freddi e asciutti come il pavimento, gli spermatozoi hanno vita breve.

Se ad esempio hai simulato un rapporto sessuale con il tuo partner ed eravate completamente vestiti o in biancheria intima al momento dell’eiaculazione, è difficile che gli spermatozoi possano penetrare attraverso i tessuti.

Anche se le mutandine dovessero essere completamente bagnate di liquido seminale, questo difficilmente riuscirebbe a superare la barriera delle fibre dei vestiti. Soprattutto se sia tu che lui eravate vestiti. In questo caso gli spermatozoi dovrebbero nuotare attraverso due barriere fisiche.

Quando il gioco si fa pericoloso…

Bisogna invece fare attenzione quando le gocce di sperma finiscono sulle dita, sui vibratori, sui dildo o su altri giochi erotici che vengono poi inseriti nella vagina. La dottoressa consiglia di lavarsi sempre le mani dopo la masturbazione. È bene inoltre mantenere puliti i giochi erotici usati per la penetrazione.

La verità sul liquido pre-spermatico

Riguardo alle possibilità di rimanere incinta con il liquido pre-spermatico, l’esperta rassicura: sono poche. Questo fluido fuoriesce durante l’erezione, prima dell’eiaculazione. Solo in casi rari porta al concepimento. Questo perché il liquido pre-seminale contiene in gran parte spermatozoi morti. Oppure non contiene per niente spermatozoi.

Il rischio di restare incinta con il liquido pre-seminale, anche se basso, però esiste. Quando capita, il motivo più comune è che, non essendo passato molto tempo tra un’eiaculazione e l’altra, il liquido pre-spermatico si sia mescolato allo sperma.

Le statistiche

In conclusione, le statistiche sul concepimento senza penetrazione sono rassicuranti. Le probabilità di rimanere incinta sono basse. È davvero difficile rimanere incinte senza che ci sia eiaculazione nella vagina. Malgrado questo, la ginecologa invita a prendere sempre delle precauzioni per prevenire gravidanze indesiderate.

E non solo. Usare i profilattici è importante anche e soprattutto per prevenire le malattie sessualmente trasmissibili. Chiedi al tuo partner, soprattutto se è un amante occasionale, di indossare un preservativo anche quando fate sesso orale.

Se hai dubbi su un rapporto sessuale non protetto, chiedi sempre consiglio senza imbarazzo al consultorio della tua città, al tuo ginecologo o al tuo medico di famiglia.

Se hai voglia di approfondire altri argomenti intimi, leggi anche:

Fonti: Buzzfeed; American Pregnancy; NHS

Potrebbe interessarti anche:

pillola dell'amore

Pillola dell’amore: non è Viagra ma funziona ancora meglio

In Italia la Pillola dell'amore fa registrare il boom di vendite: oltre 1,2 milioni in un solo anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.