Home / Videogiochi / Metal Gear Survive: bonus e segreti

Metal Gear Survive: bonus e segreti

Metal Gear Survive

Metal Gear Survive è un RPG online nato sulla scia del successo dell’ultimo Metal Gear Solid firmato Kojima. Realizzato sempre da Konami, ma senza l’avvallo del “papà” della serie, dà un taglio netto al passato. Metal Gear Survive  infatti non è un classico gioco offline con componente online, ma è uno spin-off che basa il suo successo soprattutto sull’online, pur mantenendo una piccola componente a giocatore singolo. L’open world di Konami contiene tantissimi segreti al suo interno. Ecco tutti quelli che abbiamo trovato.

Bonus nascosti in Metal Gear Survive

Sbloccare il post-game: completare la difesa Wormhole Digger al Campo Base. Cercare di resistere finché non si raggiunge il ranking “S”, in modo da ottenere anche la ricetta per la torretta mitragliatrice.

Classi bonus per i personaggi: durante la sessione post-game è possibile sbloccare alcune classi bonus. Andare verso il segnale di SOS verde sulla mappa per salvare il naufrago. Teletrasportatevi al Transporter 04 nella mappa FOB e cercare a nordest nella giungla. Durante il percorso per raggiungere il naufrago incontrerete dei nemici molto potenti che non possono essere uccisi, o che sono molto difficili da uccidere. Evitate lo scontro. Per sbloccare le nuove classi, accedete alla scheda di memoria finale che si trova nel villaggio a nord di Rovine 03 della mappa FOB. Usate il marcatore del Walker Gear se non riuscite a trovarlo. Riuscirete a sbloccare le classi Assalto, Jaeger, Medico e Scout. È possibile selezionare solo una classe per volta.

Materiali, cibo e acqua gratis

Materiali e Kuban facili: le missioni di salvataggio sono le migliori da questo punto di vista. Disequipaggiate tutti i gear in modo da poter correre più rapidamente verso l’obiettivo. Piazzate l’estrattore e ripulite l’area dai nemici. Ora iniziate subito l’ondata e aspettate che il timer si completi. Una volta iniziata, accumulate l’energia Iris, interagite con l’estrattore e ritiratevi dalla missione. Otterrete così la ricompensa e potrete ricominciare daccapo. Non cambia nulla nemmeno ai livelli di difficoltà più bassi e non c’è bisogno di raggiungere un minimo di rank. Ai livelli di difficoltà più elevati però i premi sono maggiori.

Un altro metodo è giocare in singolo, e una volta iniziata la missione di salvataggio e posizionato l’estrattore, andate in giro per la mappa a cercare materiali. Anche se vi arriveranno messaggi che vi dicono che l’estrattore è sotto attacco, ignorateli e continuate ad accumulare risorse. Per aumentare il tempo di ricerca, tornate indietro, respingete la prima ondata e avrete del tempo extra per la vostra ricerca. Anche se l’estrattore verrà distrutto e la missione fallita, i materiali accumulati vi rimarranno.

Cibo e acqua gratis: entrare semplicemente in una lobby online ed immediatamente cibo e acqua a vostra disposizione aumenteranno del 25%. Ogni volta che li avete finiti vi basterà entrare in una lobby multiplayer per ottenerne di gratis.

Ottenere acqua pulita continuamente: raggiungere il Capitolo 7 in single player per ottenere il fornello da campeggio e la pentola sospesa. Costruirli entrambi per ottenere una fonte rinnovabile di acqua pulita.

Ottenere cibo: dalla base principale è possibile trovare patate e altro cibo in vari luoghi. Scendere dalla collina verso le costruzioni e cercare cibo nel pozzo infuocato. Cercare poi intorno all’elicottero precipitato. Patate, mais e altro cibo che si trova può essere portato nel giardino, lì il cibo cresce ogni 2 ore. Siccome non basterà per tutto il gioco, è possibile procacciarsi il cibo cacciando animali e utilizzando gli utensili per lavorare la carne. Non cercare sempre nella stessa area, il gioco vi spingerà a cercare sempre in nuovi luoghi.

Far respawnare gli animali in fretta: gli animali respawnano ogni tot di tempo prestabilito. Per farli rinascere in fretta dopo aver fatto piazza pulita in un’area, basta dormire in tenda. Dormire in tenda potrebbe consumare in fretta cibo e acqua, per questo ogni 4-5 ore di sonno utilizzate il trucco sopra esposto per aumentare cibo e acqua e poi ridormite. Dopo 10-15 ore di sonno ci saranno molti più animali disponibili sulla mappa.

Potrebbe interessarti anche:

Remothered: Tormented Fathers

Remothered: Tormented Fathers – recensione dell’indie horror italiano

Un survival horror come ce ne sono pochi in giro: la nostra prova su PlayStation 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.