Home / Animali / Gatti / Perché il gatto muove la coda: ecco il significato dei diversi movimenti!

Perché il gatto muove la coda: ecco il significato dei diversi movimenti!

perché il gatto muove la codaCapire perché un gatto muove la coda non sempre è semplice. I gatti rispetto ai cani hanno un linguaggio del corpo meno chiaro. I diversi movimenti della coda possono avere più di un significato in base anche ai movimenti di altre parti del corpo, dalle orecchie alla schiena. Anche la posizione e la forma della coda contano quando si tratta di interpretare il messaggio del nostro gatto o il suo umore.

Decifrare lo scodinzolìo dei cani è più facile. Un cane che agita la coda velocemente tenendola bassa ad esempio è felice di vederti. La coda dritta indica che il cane è all’erta e ha fiutato un pericolo, ad esempio un rivale o… un gatto!

Ma con i gatti: come funziona? Seguiteci in questo approfondimento e scoprirete tutti i significati dei vari movimenti della coda del gatto.

Coda dritta: il tuo gatto è felice!

coda dritta feliceQuando un gatto si avvicina per la prima volta a una persona o vuole salutarti, incede con il suo passo aggraziato e la coda dritta o a sonagli. Questa posizione della coda indica che il gatto è sicuro di sé, felice e non si sente in pericolo. Può tenerla ferma o muoverla leggermente mentre avanza. In entrambi casi, se il suo corpo è rilassato, non indica mai nervosismo, anche quando la punta della coda trema.

Coda dritta con la punta curva come un punto interrogativo: il tuo gatto è curioso!

coda gatto punto interrogativoIl tuo gatto esprime curiosità per quello che ha davanti quando la coda è tutta dritta, tranne la punta, che forma una piccola curva, come un punto interrogativo.

Coda avvolta intorno al braccio o alla gamba: il tuo gatto ti ama!

coda avvolta intorno a gambeUn gatto che ti avvolge la coda intorno al braccio o alla gamba ti sta manifestando il suo affetto. Proprio come quando ti dà delle testate. Prendi queste espressioni d’amore come l’equivalente dei simpatici buffetti sulla guancia e sul mento dei tuoi parenti.

Coda bassa che si muove: il tuo gatto è agitato!

coda gatto agitatoSe il tuo gatto tiene la coda bassa e rigida e la muove nervosamente avanti e indietro, gira alla larga. Ha i suoi 5 minuti! Meglio non farlo arrabbiare e lasciarlo solo.

Questo movimento può anche indicare che il gatto è pronto all’attacco. Ad esempio potresti notarlo quando sta per scagliarsi su una preda.

Coda gonfia: il tuo gatto ha paura!

gatto coda gonfiaQuando il gatto ha paura, ad esempio davanti a un cane o a un micio rivale, cerca di diventare più grande per spaventare il suo avversario. Così gonfia la coda e arcua la schiena per assumere un aspetto spaventoso.

Coda nascosta tra le zampe: il tuo gatto si sente indifeso!

gatto con coda tra le gambeSe il gatto nasconde la coda, significa che ha paura ma non si sente pronto a combattere.

Coda con la punta contratta: il tuo gatto è concentrato!

coda gatto concentratoLa punta della coda contratta indica che il tuo gatto è concentrato. Ad esempio potresti osservare questa lieve contrazione della coda quando guarda fuori dalla finestra. Anche in questo caso: meglio lasciarlo solo, non vuole essere disturbato quando è teso o preso dalla caccia.

Colpo di coda: il tuo gatto vuole giocare!

gatto attacco giocoso codaSe il tuo gatto ti dà un colpo con la coda, si sta preparando a sferrarti un attacco giocoso. Occhio alle tue mani! Meglio andare a cercare un giocattolo e lanciarglielo come esca per salvarti mani e caviglie.

Scodinzolìo distratto: il tuo gatto ti ha sentito, ma non ha voglia di giocare!

gatto colpo di coda svogliatoQuando chiami il tuo gatto per giocare o per le coccole, ma non ne ha voglia perché sta sonnecchiando, potresti notare che muove la coda pigramente. Uno scodinzolìo per dirti che ti ha sentito, ma non vuole venire a giocare o a farsi coccolare. Con questo movimento il tuo gatto ti fa anche sapere che si sente al sicuro a dormire quando tu sei nelle vicinanze, che è completamente rilassato e si fida ciecamente di te.

Coda che si muove lentamente da destra a sinistra: il tuo gatto è annoiato!

coda gatto annoiatoUn gatto annoiato si riconosce dal movimento della coda lento, da destra a sinistra.

Coda avvolta intorno alle zampe anteriori: il tuo gatto è calmo

gatto con coda a sfingeLa posizione seduta con la coda a sfinge, avvolta intorno alle zampe anteriori, indica che il gatto è calmo e vuole riposare… a lungo!

Per capire cosa prova un gatto devi osservare anche altre parti del corpo. Le orecchie tese in ascolto ad esempio indicano uno stato di tensione. Quando fa le fusa invece il gatto si sente amato ed è felice. Quando è nervoso o spaventato, oltre ad agitare la coda, può avere il pelo irto e gonfio e la schiena arcuata.

Vuoi comprendere meglio il tuo gatto? Leggi anche i vari significati del miagolìo.

E il tuo gatto come muove la coda quando è felice o arrabbiato! Facci sapere nei commenti se hai scoperto qualche nuovo significato, ci aiuterai a decifrare altri misteri dei mici! Alla prossima dalla redazione di M’informo Animali!

 

Potrebbe interessarti anche:

colori vomito nel gatto

Giallo, verde, rosso, chiaro o rosa: i colori del vomito del gatto spiegati

In questo post vedremo i significati dei vari colori del vomito del gatto: giallo, verde, rosso, rosa o chiaro, per imparare a individuare le cause.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.