Home / Ambiente / Auto elettriche / Baojun E100: l’auto elettrica cinese che costa meno di 5 mila euro

Baojun E100: l’auto elettrica cinese che costa meno di 5 mila euro

auto elettrica Baojun E100Tra le auto elettriche cinesi più economiche, la Baojun E100  sta ottenendo un grande successo. Il merito è degli alti incentivi per i veicoli elettrici concessi dal governo cinese.  Grazie ai sussidi nazionali, erogati fino alla fine di marzo del 2018, il prezzo della city car compatta è di appena 4.495 euro.

Il prezzo della Baojun E100 senza gli incentivi si aggirava tra i 12.147 euro e i 14.172 euro. Il governo nazionale non ha ancora confermato gli incentivi per il 2018, ma grazie ai sussidi regionali il costo dell’auto elettrica è comunque dimezzato, arrivando a 5.920 euro-7.600 euro.

I sussidi stanziati nella regione dello Guangxi Zhuang per l’acquisto di nuove auto elettriche ammontano al 50% degli incentivi nazionali. Il 40% viene finanziato dal governo regionale, il restante 60% dalle autorità della località in cui viene registrato il veicolo.

Dal lancio sul mercato, avvenuto ad agosto del 2017, la Baojun E100 ha conquistato una fetta del 2,5% del parco auto di Liuzhou. In soli 5 mesi sono state vendute 11.446 unità. Dopo il successo ottenuto nella città di Liuzhou,  la General Motors ha esteso le vendite ad altre città della regione autonoma dello Guangxi Zhuang.

Gli ordini avvengono online tramite il sito della Baojun E100. Le auto vengono poi consegnate presso il concessionario più vicino.

Caratteristiche della Baojun E100

La Baojun E100 è un’auto elettrica nata dalla joint venture SAIC-GM-Wuling. L’auto è compatta. Il veicolo è lungo 2,48 metri e alto 1,67 metri. Avendo solo due posti, è adatta come city car per tratte medio-brevi.

L’auto è dotata di  servosterzo elettrico, sensori di parcheggio, ABS e sistema di rilevamento dei pedoni.

Autonomia della Baojun E100

Il motore elettrico da 29 kW e il  pacco batterie assicurano un’autonomia di 155 km.  La velocità massima è di 100 chilometri orari. La Baojun E100 può essere ricaricata a una presa standard da 220 volt. La ricarica completa avviene in 7,5 ore.

Le auto elettriche più vendute in Cina nel 2017

Il mercato cinese delle auto elettriche continua a crescere a ritmi impressionanti, per merito degli incentivi e di auto elettriche sempre più economiche.

Nel 2017 la crescita del mercato è stata del 53,3%. Lo scorso anno in Cina sono stati venduti 777 mila veicoli elettrici plug-in, di cui 600 mila auto. Si tratta del 2,7% di tutti i veicoli venduti in Cina lo scorso anno. La Cina ha assorbito la metà dei veicoli plug-in venduti in tutto il mondo nel 2017.

foto auto elettrica BAIC-EC

Il modello più venduto in Cina è la BAIC EC-Series, a quota 78.079 unità vendute.

auto elettriche più vendute in Cina nel 2017
Classifica delle auto elettriche più vendute in Cina nel 2017 – Fonte Ev-Sales Blog

2 commenti

  1. Voglio alcune informazioni sulla baojun 100 quanto mi viene a costare spedizione in Sicilia palermo e vedere altre foto all’interno della auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.