Home / Sport / Calcio / Mondiale 2018: tutte le qualificate e le fasce per il sorteggio

Mondiale 2018: tutte le qualificate e le fasce per il sorteggio

Se ti piace condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

mondiale 2018

Le fasce per i sorteggi del Mondiale 2018 di Russia sono completi. E non c’è l’Italia. Per la prima volta da 60 anni a questa parte una competizione finale di un Mondiale non vedrà gli azzurri calcare il terreno di gioco. Non che le ultime apparizioni fossero state eccezionali (eliminati al girone sia nel 2014 che nel 2010), ma questa volta i calciatori azzurri dovranno guardare la competizione dal televisore di casa.

Italia a parte, non mancano le sorprese e le polemiche su questo torneo. Mancheranno anche altre importanti nazionali come Olanda e Stati Uniti; disputeranno per la prima volta un Mondiale i calciatori di Panama. Le polemiche derivano dalla composizione delle fasce. Andiamo a studiarle meglio.

Le fasce per il sorteggio del Mondiale 2018

Come da tradizione, anche il Mondiale 2018 si aprirà con le quattro fasce che andranno a comporre gli 8 gironi. La composizione delle fasce non è più suddivisa per collocazione geografica, ma per ranking Fifa. Questa scelta avrebbe dovuto tutelare le nazionali sulla carta più forti, e invece a sorpresa in prima fascia, oltre alla Russia Paese ospitante che di certo non è una corazzata, si trova la Polonia, mentre una nazionale ex campione del mondo come la Spagna è costretta a ripartire dalla seconda fascia.

Il regolamento: il sorteggio, che verrà effettuato a Mosca l’1 dicembre prossimo, prevede che nello stesso girone si potranno trovare solo nazionali provenienti da Continenti diversi, fatta eccezione per l’Europa. Dato che del Vecchio Continente partecipano 13 squadre, al massimo si potranno accoppiare due nazionali europee. Se l’Italia si fosse qualificata sarebbe stata inserita in seconda fascia, facendo retrocedere la Croazia in terza. E invece è andata diversamente. Questa la composizione delle fasce del Mondiale 2018:

  • Fascia 1: Russia, Germania, Brasile, Portogallo, Argentina, Belgio, Polonia, Francia
  • Fascia 2: Spagna, Inghilterra, Svizzera, Colombia, Messico, Uruguay, Croazia, Peru
  • Fascia 3: Danimarca, Costa Rica, Tunisia, Egitto, Senegal, Iran, Islanda, Svezia
  • Fascia 4: Serbia, Australia, Giappone, Marocco, Panama, Corea del Sud, Arabia Saudita, Nigeria

Lascia un commento

O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

comments