Home / Videogiochi / FIFA 18 Il Viaggio: guida alle scelte, filmati e ai bonus

FIFA 18 Il Viaggio: guida alle scelte, filmati e ai bonus

Se ti piace condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

fifa 18 il viaggio

Anche in FIFA 18 ritorna il Viaggio di Alex Hunter. Avevamo lasciato lo scorso anno un Hunter contento di essere appena stato convocato in nazionale dopo un’ottima prima stagione in Premier League. Il Viaggio di FIFA 17 era stato un po’ deludente per molti perché, nonostante ci fosse la possibilità di effettuare alcune scelte, alla fine la storia era tutta già prestabilita. EA Sports ci ha promesso che in FIFA 18 non sarà così. Avrà mantenuto la promessa? La risposta è “in parte sì”. Il Viaggio: Il Ritorno si è evoluto dall’anno scorso, si possono sbloccare molti più bonus e ricompense. E alcune scelte cambiano davvero la storia del gioco. Vediamole tutte avvertendovi della ovvia presenza di spoiler nei paragrafi che seguono.

Il Viaggio di Alex Hunter in FIFA 18: le conseguenze di tutte le scelte

Prologo – Nel capitolo Prologo di fatto l’unica scelta possibile è tra importare il proprio personaggio da FIFA 17, con tutti i risultati conseguiti (carattere, squadra, punteggio, ecc.) oppure crearne uno nuovo.

Capitolo 1 – L’unica scelta che si deve fare qui è tra il “rinfrescarsi la memoria”, e cioè effettuare una sorta di tutorial su come si gioca, oppure andare avanti con la storia, consigliato a chi ha dimestichezza con i comandi.

Capitolo 2 – Qui cominciano i bivi reali. In questo caso si decide il destino del nostro agente Michael. Se decidete di licenziarlo, non tornerà più. Se invece volete che resti vostro agente, la storia che segue non cambia, però rivedrete Michael in alcune delle scene successive.

Capitolo 3 – In questo capitolo la decisione è molto blanda. Dovrete infatti scegliere se portare con voi Henry alla partita oppure no. Di fatto non cambia nulla: se lo fate sarete amici e vedrete Henry nella scena filmata successiva, altrimenti sarete soli.

Capitolo 4 – A questo punto è richiesta la scelta più importante di tutto il gioco, l’unica che avrà davvero conseguenze nel prosieguo. Parliamo della scelta della squadra in cui giocare tra Atletico Madrid, PSG e Bayern Monaco. Ovviamente, a seconda della scelta, cambierà il campionato disputato.

Capitolo 5 – Qui dobbiamo prendere due decisioni. La prima può allungare o no la partita. Ci sarà infatti un filmato nel quale vedremo il nostro amico Danny Williams in difficoltà. A questo punto dovremo decidere se salvare la sua carriera (e giocare nei suoi panni) oppure procedere con Alex. La scelta si ripercuoterà anche su alcune battute finali. La seconda scelta riguarda il nostro partner d’attacco tra Muller, Griezmann e Alli. Anche se scegliete di andare all’Atletico Madrid, Griezmann sarà sempre nelle tre opzioni, semplicemente non verrà acquistato ma diventerà il vostro partner d’attacco. Se vi state chiedendo se l’infortunio di cui soffrirà Alex in questo capitolo sia evitabile, la risposta è no, Alex si infortunerà sicuramente.

Capitolo 6 – Nel capitolo finale non ci sono scelte da fare, tutto dipende soltanto dalla vittoria o mancata vittoria di campionato e coppa. Qualsiasi sarà il risultato, la scena finale di FIFA 18: Il Viaggio sarà sempre la stessa.

Infine le scelte di dialogo non avranno conseguenze rilevanti, ma soltanto quelle solite come avere più o meno fiducia dell’allenatore, o attirare più o meno fans.

FIFA 18: tutti i bonus de Il Viaggio

Nel Prologo viene sbloccata la possibilità di personalizzare l’avatar di Alex. Dunque tagli di capelli, abiti e tatuaggi. Non vi preoccupate se volete fare un tatuaggio: sono temporanei. Se cambiate idea perché non vi piace o ne volete fare un altro, quello precedente si cancellerà. I veri bonus partono dal Capitolo 1 e sono:

  • Ottenere un voto di 8 o superiore nell’allenamento 11vs11: sblocca un’abilità di movimento;
  • Effettuare almeno 10 tiri in porta durante la pre-season: +10.000 followers;
  • Vincere il torneo pre-season: tatuaggio scudo tribale.

Alla fine del primo capitolo si ottengono le carte prestito di un giocatore del Real Madrid e di uno dei Los Angeles Galaxy. Continuando con il Capitolo 2, i bonus sono:

  • Segnare un gol nella prima partita della stagione: maggior favore da parte del pubblico;
  • Aumentare il valore del proprio cartellino a 10 milioni di sterline: +10.000 followers;
  • Ottenere almeno 6 punti nelle prime 3 partite di campionato: tatuaggio della mamma.

A fine capitolo si otterrà la Card di Rio Ferdinand. I bonus del Capitolo 3 sono:

  • Pareggia o vinci la partita in cui controlli Kim: tratto eleganza sbloccato;
  • Gioca una partita con un nuovo taglio di capelli: +10.000 followers;
  • Porta il LA Galaxy ai play-offs: tatuaggio Los Angeles.

Alla fine del terzo capitolo si ottiene la Card di Zardes. I bonus del Capitolo 4 sono:

  • Effettua tutti gli allenamenti senza mai simularne nessuno: tratto leadership;
  • Segna 5 gol: +10.000 followers;
  • Vinci la MLS Cup: tatuaggio Ram Jump.

Alla fine del quarto capitolo si ottiene la Card di Thierry Henry. I bonus del Capitolo 5 sono:

  • Essere titolare in Premier League con Danny;
  • Segnare un gol ricevendo un assist dall’attaccante partner;
  • Vincere la EFL Cup con Danny.

Portando a termine questi tre obiettivi si ottiene la Card di Danny Williams. Infine gli obiettivi del Capitolo 6 sono:

  • Raggiungere il punteggio massimo di amicizia con il partner d’attacco: tratto team player;
  • Segnare almeno 6 gol ricevendo assist dal proprio partner: +10.000 follower;
  • Salvare la carriera di Dino vincendo o la coppa o il campionato: scarpe adidas flashy.

Alla fine del capitolo si otterranno le Card di Alex Hunter (senza scadenza) e il prestito per 7 partite di Muller, Griezmann e Alli.

Lascia un commento

O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

comments