Home / Attualità / Economia e Risparmio / Assicurazione viaggio in USA: cosa copre, prezzi e perché stipularla

Assicurazione viaggio in USA: cosa copre, prezzi e perché stipularla

Assicurazione viaggio in USA

Viaggiare negli Stati Uniti comporta un disagio non indifferente. Non bastassero le tante ore di volo e i documenti, come l’Esta, da compilare, è altamente consigliabile anche stipulare un’assicurazione. Negli Stati Uniti, si sa, si paga tutto, e l’assistenza sanitaria non è purtroppo gratuita (o semi-gratuita) come da noi. Per evitare spiacevoli sorprese è dunque bene stipulare un’assicurazione viaggio in USA che può coprire la maggior parte degli imprevisti. Scopriamola nel dettaglio.

Cosa copre l’assicurazione viaggio in USA

Il primo pensiero, quando si pensa all’assicurazione, va alla copertura sanitaria. Come detto in precedenza, la sanità pubblica negli Stati Uniti è pessima e quasi inesistente. Di contro quella privata è ai massimi livelli mondiali. Qualora dovesse capitare qualche imprevisto (facendo i dovuti scongiuri) è sempre meglio avere le spalle coperte. Una delle voci principali dell’assicurazione viaggio in USA riguarda dunque:

  • la copertura delle spese mediche (dalla semplice visita all’intervento chirurgico),
  • le spese di un eventuale rimpatrio anticipato,
  • la responsabilità civile verso terzi,
  • eventuali altre opzioni a seconda della compagnia.

È importante stipulare l’assicurazione perché, anche se a noi italiani può sembrare assurdo, persino una visita medica di routine può costare centinaia di dollari. La maggior parte delle assicurazioni non comprendono una franchigia o un massimale come per le auto. In altre parole non c’è una spesa minima da raggiungere per essere coperti dall’assicurazione, né una massima oltre la quale le spese non sono più coperte; però è chiaro che se si cerca una polizza molto conveniente, bisognerà far fronte anche a questo elemento.

A seconda della compagnia ci possono essere anche servizi aggiuntivi come per esempio la segnalazione di un medico specifico, l’organizzazione del viaggio presso un familiare, assistenza medica telefonica in italiano e così via.

Ma non ci sono soltanto le coperture sanitarie. L’assicurazione viaggio in USA può comprendere anche tanti altri elementi come:

  • rimborso per smarrimento bagaglio,
  • rimborso o cambio di prenotazione aerea,
  • copertura su incendio e furto nella propria abitazione mentre si è via,
  • garanzia su oggetti di valore trasportati che potrebbero rompersi o essere smarriti/rubati,
  • assicurazione sui parenti che restano a casa,
  • rimborso per prolungamento forzato del soggiorno,
  • protezione carta di credito

Quanto costa l’assicurazione viaggio in USA

Ovviamente il costo della polizza assicurativa varia a seconda della compagnia, della fascia d’età e delle coperture richieste. Per fare qualche esempio, la sola assicurazione per assistenza base di una persona adulta può costare solo poche decine di euro (siamo nell’ordine dei 10-20 euro). Essa sale tra i 50 e gli 80 euro comprendendo l’assistenza medica. Se però si vogliono aggiungere anche altri servizi come quelli sui bagagli, abitazione e altri tipi di assistenza, allora si supera la soglia dei 100 euro. Se a viaggiare è invece l’intera famiglia i costi non si moltiplicano per il numero dei componenti ma sono previsti dei pacchetti-famiglia con degli sconti. Per esempio, con una nostra simulazione che prevede due adulti e un minore, la copertura spese mediche+assistenza viene a costare 172 euro circa; se poi ci aggiungiamo qualche servizio aggiuntivo, arriviamo a sfiorare i 200 euro in totale.

Anche se possono sembrare cifre importanti, in realtà non lo sono affatto. Una visita medica per un malore può costare anche il doppio, un ricovero in seguito a un incidente può costare migliaia di dollari.

Foto: Pixabay

Potrebbe interessarti anche:

documenti

Dal conto in banca ai social: cosa fare dopo la morte di un parente

Conti da chiudere, documenti da realizzare e tante altre incombenze seguono il decesso di un congiunto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.