Home / Sport / Formula Uno / Formula 1 2017: squadre, piloti e pronostici

Formula 1 2017: squadre, piloti e pronostici

Se ti piace condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

formula 1 2017

Il nuovo campionato di Formula 1 2017 è ormai alle porte. Questa domenica, 26 marzo, partirà la nuova kermesse iridata dal circuito australiano di Melbourne, come da tradizione. A dire il vero già oggi partiranno le prime prove ufficiali e si potrà dare il via alla nuova stagione. Una stagione inusuale perché, per la prima volta, non vedrà in pista il campione in carica. Nico Rosberg, che lo scorso anno ha ottenuto per la prima volta in carriera il titolo di Campione del Mondo, ha dato il suo addio alle corse, aprendo così alla completa incertezza in questo campionato. Vediamo come saranno composte le squadre.

Squadre e piloti della Formula 1 2017

La squadra da battere sarà come sempre la Mercedes. Dopo due anni di successi, almeno sulla carta il team tedesco resta ancora il favorito. Non ci sarà il campione in carica, è vero, ma Lewis Hamilton di certo non lo farà rimpiangere. L’ex campione britannico lotterà per riprendersi il trono ed attualmente è il favorito. Come scudiero avrà un pilota giovane ma che ha già dimostrato tutto il suo valore in una scuderia minore, Valtteri Bottas, che in passato era stato anche vicino alla Ferrari.

Proprio la squadra del Cavallino Rampante è chiamata all’impresa di interrompere il dominio Mercedes. A differenza degli scorsi anni, quando la Rossa era evidentemente più indietro rispetto alla concorrenza (nel 2016 è arrivata addirittura terza con quasi la metà dei punti della Mercedes), quest’anno sembra decisamente più competitiva. La squadra non è cambiata, non erano di certo i piloti il problema. Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen difenderanno ancora i colori italiani, e si sfideranno anche tra di loro per il posto da pilota principale.

La parte del terzo incomodo, come lo scorso anno, spetta alla Red Bull. Il team austriaco non può di certo sognare i risultati di qualche anno fa, ma almeno può permettersi di fare concorrenza alla Rossa di Maranello. Anche perché negli abitacoli siederanno due piloti di tutto rispetto come Daniel Ricciardo, considerato il futuro della F1, e Max Verstappen, probabilmente il migliore tra i piloti emergenti, insieme a Bottas.

Gli sparring partner saranno la Force India di Perez e Ocon, la nobile decaduta Williams che vedrà al volante una nostra vecchia conoscenza, Felipe Massa, insieme a Lance Stroll, la quale fa il paio con un’altra mitica scuderia, la McLaren, anch’essa con primo pilota un ex ferrarista, Fernando Alonso, insieme a Stoffel Vandoorne. Le altre squadre della Formula 1 2017 sono l’italiana Toro Rosso, guidata da Kvyat e Sainz, l’americana Haas con al volante Grosjean e Magnussen, la francese Renault di Hulkenberg e Palmer, e infine la mitica Sauber di Ericsson e Wehrlein.

Pronostici sulla Formula 1 2017

Secondo i pronostici di quest’anno, come detto in precedenza, il grande favorito per la vittoria finale è Hamilton con Mercedes. La monoposto non è cambiata molto dallo scorso anno, dopotutto era imprendibile ed affidabile, perché cambiare? Secondo i tempi fatti registrare durante le prove e i vari test invernali, specialmente quelli di Barcellona, sembra però che qualche speranza in più per la Ferrari ci sia. È stato Raikkonen il pilota più veloce e, seppure resta da testare l’affidabilità sul lungo periodo, va detto che perlomeno il campionato costruttori e quello piloti dovrebbe essere più aperto, rispetto allo scorso anno, nella lotta tra questi due team.

Sembra certa del terzo posto la Red Bull, anche se team come McLaren e Force India potrebbero dire la propria, rosicchiando terreno alla scuderia austriaca. La speranza di tutti i tifosi comunque quest’anno è di vedere un campionato aperto che possa decidere i vincitori almeno non prima della fine dell’estate. Questo il pronostico di Minformo delle prime cinque posizioni finali:

  1. Hamilton
  2. Raikkonen
  3. Bottas
  4. Vettel
  5. Ricciardo

Lascia un commento

O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

comments