Home / Rubriche / Strano ma vero / Cercano l’anima gemella online: coniugi colti sul fatto

Cercano l’anima gemella online: coniugi colti sul fatto

anima gemella

Cercano l’anima gemella online: coniugi colti sul fatto dopo aver frequentato entrambi il sito di incontri Cerco Anima Gemella. Strano ma vero è proprio ciò che è successo ad una coppia di sposi di Venezia, una coppia affine anche nella scelta di come e dove tradire il coniuge: fatti proprio l’uno per l’altra verrebbe da esclamare.

Una classica coppia

I due coniugi sposati da un paio d’anni ed insieme da circa cinque erano a detta di tutti una classica coppia. Una casa di proprietà, una vita tranquilla, niente figli e niente grilli per la testa, un lavoro stabile per entrambi, lei commessa e lui parrucchiere.

Una carissima amica della coppia si era avvicinata ai siti di incontri online, in particolare a Cerco Anima Gemella trovando in pochissimo tempo l’uomo ideale. In tanti sostengono che questi siti possono trovare davvero la persona più adatta ad ognuno e per costruire solide e durature relazioni. Entrambi gli sposi, nonostante nulla andasse male nel loro rapporto, sentono entrambi, ma senza confessarselo, una curiosità verso questo sito, vedendolo come una specie di trasgressione innocua.

Il fatto di incontrare persone inizialmente solo dietro lo schermo di un computer permette di non considerarlo un vero tradimento. Inoltre chiunque può fingersi qualcun altro e mostrarsi per quello che non si è. Forse sono queste le cose che hanno spinto i due coniugi ad iscriversi a Cerco Anima Gemella ed oltre che all’insaputa del partner anche più o meno negli stessi giorni.

In cosa consiste Cerco Anima Gemella?

Il sito Cerco Anima Gemella sta spopolando sul web, si tratta di un sito di incontri online sicuro e che promette appunto di incontrare il proprio compagno ideale. Nulla di erotico o disonorevole, anzi si tratta di un sito che può anche far convogliare a nozze. Iscrizione gratuita ed attivazione istantanea, migliaia di persone disponibili e con le quali instaurare qualsiasi genere di rapporto si stia cercando.

I due coniugi proseguono le loro conoscenze tramite il sito Cerco Anima Gemella, nessuno sospetta dell’altro e trascorrono molti mesi nei quali tra l’altro marito e moglie incontrano anche dal vivo corteggiatori e corteggiatrici, senza consumare il tradimento, a detta loro però.

Colpo di scena

Ormai ognuno dei due coniugi porta avanti la propria vita parallela, nessun sospetto e nessun passo falso. Ma ahimè il telefono rimane sempre colui che permette di scovare le infedeltà. Infatti una sera la moglie che aveva il suo smartphone scarico chiede in prestito quello del marito per poter inviare un messaggio alla collega. Lui porge il telefono senza mostrare nessun timore, lei digita sui tasti il messaggio ma durante l’operazione arriva una e-mail per il marito: il mittente è Cerco Anima Gemella!

La moglie vorrebbe farsi valere e smascherare il marito ma è nella medesima situazione: colpevole quanto lui. Confessare? Curiosità e anche un po’ di timore, Antonella si sentiva anche un po’ in colpa. La moglie stizzita, e forse rendendosi conto solo ora di ciò che stava facendo perde interesse nel suo “amante virtuale”, o non virtuale, decide di mettere fine a questo “gioco” che fino a ieri la faceva sentire desiderata a detta sua. È proprio la moglie che prende il coraggio a due mani e confessa tutto al marito, che sentendosi colpevole quanto lei, ma anche sollevato, decide di abbandonare anche lui il sito di incontri.

Nessuna conseguenza?

Strano ma vero, i coniugi affini anche nella modalità di “tradimento” e trasgressione, hanno riscoperto grande complicità e sintonia. Dichiarano d’essersi chiariti e di aver ceduto più alla curiosità che non alla voglia di tradire, sottolineando che nessuno dei due ha avuto rapporti sessuali o contatto fisico con le persone incontrate tramite sito.

Una storia a lieto fine insomma, ma un caso più unico che raro perché comunemente non è così. Le chat ed i siti di incontri come Cerco Anima Gemella sono tra le cause di divorzio più frequenti. Forse anche il modo più semplice per iniziare a guardare aldilà del partner. La morale è che seppur questa coppia si sia scoperta più affiatata che mai, è sempre meglio non tradire ed essere sinceri, se proprio ne sentite il bisogno non lasciate tracce online!

Foto: Pixabay

Potrebbe interessarti anche:

lavoro

Quale lavoro facevano i miliardari prima di diventare ricchi?

Dai camerieri agli operai: pochi miliardari sono nati ricchi. Ecco qual è stato il loro primo lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.