Home / Sport / Calcio / Coppe europee 2016-2017: i sorteggi degli ottavi e sedicesimi di finale

Coppe europee 2016-2017: i sorteggi degli ottavi e sedicesimi di finale

coppe europee 2016-2017

L’urna di Nyon si è espressa, e non è stata molto gentile con le squadre italiane questa volta. A parte la Juventus, a cui è andata piuttosto bene, le altre squadre italiane hanno pescato molti spauracchi. Nulla è comunque perduto, vediamo come sono stati i sorteggi delle Coppe europee 2016-2017, non solo per i club italiani.

Coppe europee 2016-2017: gli ottavi di finale di Champions League

Come dicevamo in apertura, la Juventus è l’unica delle italiane che può sorridere in fase di sorteggio. I bianconeri sono infatti stati associati al Porto, squadra certamente non facile da affrontare, ma di certo molto meno pericolosa di Bayern Monaco o Real Madrid. I portoghesi fanno dell’intensità la loro arma vincente, e hanno come unica stella l’attaccante Andre Silva, seguito proprio dai bianconeri in sede di mercato. Non avendo grandissimi talenti in squadra, i portoghesi lasciano molto spazio agli avversari, hanno spesso cali di concentrazione per i quali subiscono tanti gol, tanto che nel loro girone hanno rischiato seriamente l’eliminazione.

Molto peggio è andata al Napoli che ha pescato la squadra peggiore di tutte: il Real Madrid. Il Real di certo non ha bisogno di presentazioni. Campione in carica, ha in squadra stelle di primo piano come il Pallone d’Oro Cristiano Ronaldo, e poi Bale, Benzema e tanti altri campioni. L’unica speranza è che continuino anche contro i partenopei i blackout come quello accaduto contro il Borussia Dortmund che ha fatto perdere la testa del girone ai blancos. Ecco gli altri accoppiamenti:

  • Manchester City – Monaco
  • Benfica – Borussia Dortmund
  • Bayern Monaco – Arsenal
  • Bayer Leverkusen – Atletico Madrid
  • PSG – Barcellona
  • Siviglia – Leicester

Coppe europee 2016-2017: i sedicesimi di finale di Europa League

Un turno in più per l’Europa League che vede ancora due italiane superstiti. L’unica consolazione è che Roma e Fiorentina hanno entrambe evitato la squadra sulla carta più forte di tutte, il Manchester United di Pogba e Ibrahimovic, ma comunque non possono essere completamente soddisfatte del sorteggio. Ai giallorossi infatti è capitata la squadra spagnola del Villareal, club non proprio di primissimo piano ma che disputando ad alti livelli la Liga spagnola (attualmente al quarto posto), di certo le darà filo da torcere.

I viola invece hanno pescato il Borussia Moenchengladbach, altra squadra che non ha grandissimi nomi in squadra, ma che fa del gioco di squadra, della compattezza e del forte impegno uno dei punti di forza e la rendono pericolosa. Dopotutto i tedeschi sono arrivati ad un passo dalla qualificazione, combattendo fino all’ultima giornata nientemeno che con il Manchester City. Ecco tutti gli altri accoppiamenti:

  • Athletic Club – Apoel
  • Legia Varsavia – Ajax
  • Anderlecht – Zenit
  • Astra – Genk
  • Manchester United – Saint Etienne
  • Ludogorets – Copenhagen
  • Celta Vigo – Shaktar
  • Olympiakos – Osmalinspor
  • Gent – Tottenham
  • Rostov – Sparta Praga
  • Krasnodar – Fenerbahce
  • AZ – Lione
  • Hapoel Beer Sheva – Besiktas
  • Paok – Shalke 04

Potrebbe interessarti anche:

ranking uefa

Ranking UEFA 2017: l’Italia punta al secondo posto

Il ranking UEFA aggiornato alla fine del 2017 sorride all'Italia, mai così in alto da 10 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.