Home / Videogiochi / PlayStation VR: prezzo, bundle e accessori, la PS Camera è obbligatoria!

PlayStation VR: prezzo, bundle e accessori, la PS Camera è obbligatoria!

playstation vr

La data del 13 ottobre 2016 è segnata in rosso su molti calendari: è quella nella quale ufficialmente farà il suo esordio il PlayStation VR, il visore per la realtà virtuale di casa Sony. In un precedente articolo ci eravamo occupati di questo dispositivo sotto l’aspetto tecnico, confrontandolo con gli altri visori concorrenti attualmente sul mercato. Oggi invece ci occuperemo di aspetti probabilmente non molto noti ai giocatori: gli accessori obbligatori con PlayStation VR, i prezzi sul mercato e i vari bundle che possono interessare tanti utenti.

Col PlayStation VR la PS Camera è obbligatoria

Forse in pochi sanno che per giocare con il PlayStation VR bisogna necessariamente avere la PlayStation Camera. Qualcuno che ce l’ha già, magari perché acquistata con la vecchia PlayStation 3, non avrà problemi, ma chi non ne è dotato sarà costretto ad acquistarla, altrimenti non potrà usare il visore. Questo dispositivo calcola il movimento del corpo; per poter dare una profondità più accurata al movimento, la PS4 necessita della telecamera, e dunque anche di uno spazio adeguato di fronte ad essa, per calcolarlo. Per la precisione bisogna accertarsi di avere a disposizione da un minimo di 60 cm a un massimo di 3 metri di spazio libero davanti al televisore sopra il quale verrà montata la PS Camera, e da un minimo di 70 cm a un massimo di 1,9 metri di larghezza per potersi muovere. Se la vostra stanza è molto piccola e non disponete di questo spazio è altamente sconsigliabile l’acquisto. Per quanto riguarda il PlayStation Move, non è obbligatorio, ma per alcuni giochi è fortemente consigliato per una migliore esperienza.

Prezzo PlayStation VR e accessori con bundle

Detto tutto questo, passiamo al prezzo del visore e dei suoi accessori. La PlayStation VR costa 399 euro e, almeno nella versione base, non contiene la telecamera dentro la scatola. Qualsiasi sia il vettore presso il quale l’acquistate, il prezzo sarà più o meno lo stesso (GameStop la vende a 399,98 euro, Amazon a 399,90). La PlayStation Camera costa all’incirca 70 euro, il Move tra i 40 e i 50, anche se alcuni negozi lo danno in promozione anche a 35 (i prezzi possono variare di poco a seconda del venditore, mettendo a listino per esempio la telecamera 69 euro, o 69,90).

Esistono però dei bundle che potrebbero farvi risparmiare denaro. Il bundle PlayStation VR+PS Camera è venduto da GameStop a 449,98 euro, facendovi risparmiare una ventina di euro rispetto all’acquisto suddiviso dei due dispositivi; lo stesso negozio e anche Amazon propongono il PS Move Twin Pack, ovvero due PlayStation Move per chi gioca con altre persone in locale, al costo di 84,98 euro.

E poi c’è l’immancabile bundle pensato per chi ancora non ha acquistato la PlayStation 4 e volesse prenderla direttamente con il visore. Attualmente il bundle non è ancora acquistabile ma è stato annunciato ed uscirà sul mercato proprio dal 13 ottobre: costerà 500 euro e comprenderà la versione Slim da 1TB della console Sony più il PlayStation VR.

Potrebbe interessarti anche:

PES 2020

PES 2020: tutte le maglie, loghi e nomi originali delle squadre in un file

La guida ai nomi reali delle squadre fake di PES 2020 e il file per installare le maglie e le competizioni originali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.