Home / Attualità / Auto / Come aumentare il valore di vendita della propria auto usata

Come aumentare il valore di vendita della propria auto usata

valore auto usata

In precedenti occasioni ci siamo occupati spesso dell’acquisto di auto usate, oppure delle tecniche di valutazione della propria auto. Se avete intenzione di vendere la vostra vecchia auto, è bene sapere quanto vale sul mercato. Una volta stabilito il prezzo però, è possibile applicare delle accortezze per fare in modo che aumenti ancora. Vediamo dunque come aumentare il valore di vendita di un’auto usata.

Auto usata: pulita vale di più!

Se per un’auto ciò che conta è la sostanza (modello, età, usura, optional, ecc.), l’aspetto può aumentarne il valore di qualche centinaia di euro. Per questo, prima di presentarla ad un possibile acquirente, è importante lavarla accuratamente. Un’auto ben pulita e lucidata, sia all’esterno che all’interno, ha certamente un impatto migliore rispetto a una sporca. Le auto sporche sembrano infatti anche più vecchie. Senza considerare che se ci sono cattivi odori, le chance di venderla crollano drasticamente. Se possibile senza spendere tanto, cercate anche di coprire eventuali graffi.

Secondo aspetto da tenere a mente è eliminare ogni difetto superfluo. La buona manutenzione del mezzo è certamente richiesta quando si vuole vendere un’auto usata, ma ci sono alcuni dettagli di poco conto (per esempio un graffio sul sedile, un fanalino scheggiato e così via) che con pochi euro possono far cambiare di parecchio la valutazione totale. A volte basta spendere 100 euro in piccole riparazioni per permettersi di aumentare il valore dell’auto anche di 3-400 euro.

Molto importante anche la condizione delle gomme che devono essere gonfie, non usurate e se possibile anche pulite. Molto spesso una delle scuse che gli acquirenti trovano per far abbassare il prezzo dell’auto usata è il dover cambiare le gomme. Fate in modo che gli pneumatici siano in ottime condizioni, o quasi.

Infine altri dettagli di cui tenere conto sono il conservare tutti i documenti a portata di mano e in ordine per dimostrare di aver fatto la manutenzione continua, in modo da consegnare l’auto in perfette condizioni (la vostra parola non basta visto che probabilmente starete trattando con uno sconosciuto), e informatevi sugli altri prezzi di mercato. Prima di iniziare una trattativa fatevi un giro sui siti di rivendita di auto usate o provate a fare voi una o più richieste ad altri automobilisti che vendono auto simili alla vostra. Vi farete un’idea più precisa del prezzo e potrete così trattare con più forza contrattuale.

Foto: Freeimages

Potrebbe interessarti anche:

assicurazione sospesa

Assicurazione sospesa, per la Corte Europea non sarà più possibile

Uno strumento utile per chi non usa il veicolo per mesi, in futuro non sarà più legale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.