Home / Videogiochi / PES 2017: come importare maglie, loghi e stadi originali

PES 2017: come importare maglie, loghi e stadi originali

pes 2017 guida

Come ogni anno, anche per questa edizione PES 2017 non avrà molti loghi e maglie originali. In una precedente guida vi abbiamo indicato come cambiare i nomi fake inserendo quelli reali, oggi vi aiuteremo ad importare le maglie e i loghi corretti.

PES 2017: guida all’importazione dei files

Per importare i file di maglie, loghi, volti ecc. il consiglio è di caricare i file con un formato a bassa risoluzione per non rallentare l’upload e non occupare tutto lo spazio dedicato all’importazione dei file. Lo spazio che PES 2017 mette a disposizione dell’utente infatti è limitato, e una volta raggiunta la quantità di MB disponibili non sarà possibile importare più nulla. Solo su PS4 inoltre Konami ha introdotto il tool che permette di ridurre la qualità delle immagini importate in modo da liberare spazio. Se per esempio avete importato i file di grandezza 2048×2048 e avete terminato lo spazio, vi è possibile ridurli con questo tool a 1024×1024 senza doverli necessariamente cancellare e ricaricare. Rispettando queste grandezze è possibile caricare oltre 1000 file. Altro tool esclusivo PS4 è quello che permette di importare le immagini dello stadio.

La procedura di importazione file è questa (funzionante su tutte le piattaforme):

  1. Cercare sui forum degli appassionati i file zip che contengono maglie, loghi, volti e tutto ciò che volete importare (questi i nostri consigli: consiglio 1, consiglio 2);
  2. Scaricarli su una chiavetta USB e racchiuderli tutti in una cartella che dovrete denominare WEPES (nota: la cartella dev’essere nominata esattamente così altrimenti il gioco non la leggerà);
  3. Assicurarsi che la risoluzione non sia più bassa di 64×64 e non più alta di 2048×2048;
  4. Assicurarsi che i formati dei file siano Jpeg o Png (il formato Jpeg è più leggero, quindi occupa meno spazio e ci mette meno ad essere caricato);
  5. Collegare la chiavetta USB alla porta della vostra console;
  6. Navigare nel menu Modifica, poi andare su Gestione dati e su Importa Immagini;
  7. Selezionare tutte le immagini che avete sulla chiavetta e caricatele (ci vorrà un po’ di tempo a seconda del numero e della grandezza delle immagini);
  8. Aprire la schermata del club che volete modificare e importare loghi, maglie, stemmi, ecc.;
  9. Ripetere il passaggio 8 per tutte le squadre che volete modificare;
  10. Non dimenticate di salvare prima di uscire!

Potrebbe interessarti anche:

call of duty: black ops 4

Call Of Duty: Black Ops 4, come sbloccare i personaggi e gli altri segreti

Dalla Pack-a-Punch machine alle mappe bonus: tutti i segreti di Call Of Duty: Black Ops 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.