Home / Attualità / Il Papa si dimette, non accadeva da 600 anni

Il Papa si dimette, non accadeva da 600 anni

Se ti piace condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

papa ratzinger

Un annuncio clamoroso arriva oggi da Papa Benedetto XVI: il pontefice infatti si dimette. Nessuno se lo aspettava, non ne aveva fatto parola nemmeno con i suoi fedelissimi nei giorni scorsi, nonostante abbia più volte ammesso in passato che ci stava pensando da tempo. Joseph Ratzinger, 76 anni e pontefice dal 2005, ha convocato questa mattina un Concistoro per tre canonizzazioni dei martiri d’Otranto. Sembrava un concilio di routine, se non fosse che improvvisamente il Papa ha ammesso di non farcela più e che ha intenzione di lasciare il pontificato.

Dopo aver ripetutamente esaminato la mia coscienza davanti a Dio, sono pervenuto alla certezza che le mie forze, per l’età avanzata, non sono più adatte per esercitare in modo adeguato il ministero petrino. Sono ben consapevole che questo ministero, per la sua essenza spirituale, deve essere compiuto non solo con le opere e con le parole, ma non meno soffrendo e pregando. Tuttavia, nel mondo di oggi, soggetto a rapidi mutamenti e agitato da questioni di grande rilevanza per la vita della fede, per governare la barca di san Pietro e annunciare il Vangelo, è necessario anche il vigore sia del corpo, sia dell’animo, vigore che, negli ultimi mesi, in me è diminuito in modo tale da dover riconoscere la mia incapacità di amministrare bene il ministero a me affidato. Ben consapevole della gravità di questo atto, con piena libertà, dichiaro di rinunciare al ministero di Vescovo di Roma, Successore di San Pietro, a me affidato per mano dei Cardinali il 19 aprile 2005.

Con queste parole, pronunciate in latino, il pontefice chiude la sua esperienza prima della sua morte. Un evento che non accadeva da più di mezzo millennio. L’ultimo Papa dimissionario infatti fu Gregorio XII in carica dal 1406 fino al 1415 nel periodo dello scisma d’Occidente, mentre prima di lui solo Celestino V si era dimesso, nel 1294, dopo appena 4 mesi dall’inizio del suo mandato. Papa Ratzinger resterà in carica fino al 28 febbraio.

Il messaggio di dimissioni di Papa Benedetto XVI

 

Foto: Wikipedia

Lascia un commento

O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

comments