Home / Attualità / Auto / Auto usate in aumento in Italia nel 2015: i motivi del fenomeno

Auto usate in aumento in Italia nel 2015: i motivi del fenomeno

auto usate in aumento

Gli italiani stanno riscoprendo sempre più le auto usate. Il dato è in crescita da anni ma nel 2015 ha registrato un incremento da record. È quanto deriva dai dati ufficiali dell’Aci riguardanti l’immatricolazione e i passaggi di proprietà di veicoli e motoveicoli nell’anno appena trascorso. Ma come mai c’è stato questo incremento? Analizziamo più dettagliatamente le cifre del fenomeno.

Un 2015 da record: +4,3% di auto usate vendute

I dati ufficiali indicano che, nel 2015, il numero delle auto usate vendute in Italia è salito del 4,3% rispetto al 2014. Un incremento non da poco se pensiamo che la differenza tra il 2014 e il 2013 era di soltanto l’1,7%. Le statistiche raccontano che ogni 100 automobili nuove di fabbrica vendute in Italia, ne sono state vendute 170 usate, con un picco nel mese di dicembre in cui il rapporto è salito a 100:197. Soltanto i mesi di gennaio, maggio e ottobre hanno fatto registrare un calo nelle vendite di auto usate, tutti gli altri mesi sono stati positivi.

Esulta anche il mercato dei motocicli usati, in crescita del 5,5% rispetto al 2014 (la crescita 2013-2014 era stata del 2,7%), e quella degli altri veicoli: +3,8%. Il totale di tutti i mezzi che hanno fatto registrare un passaggio di proprietà nel 2015 è stato di quasi 6 milioni di veicoli con un incremento dell’8,3% sul 2014 (l’incremento sul 2013 è stato di “solo” il 3%). Ma come mai questi numeri?

La crisi è finita?

Se l’analisi fosse affidata agli uomini di Governo, sicuramente direbbero che la crisi economica è finita. Stavolta però potrebbero non avere tutti i torti. Almeno per quanto riguarda il mercato dell’auto infatti ci sono segni di ripresa non indifferenti. Dopo anni di cali continui, il 2015 ha visto crescere, e di parecchio, il numero delle automobili nuove immatricolate. In totale ne sono state vendute più di un milione e mezzo per un incremento del 15,7% rispetto al 2014 (quando l’incremento era stato di appena il 4,9%). Lo stesso dicasi per i motocicli nuovi (+9,6%).

Questi dati fanno pensare che se più mezzi vengono acquistati nuovi, sempre più vetture vengono immesse sul mercato dell’usato. La conseguenza è che aumenta la scelta e calano i prezzi. La crisi in realtà non è finita, ma quasi ogni famiglia ha bisogno di un’auto. E così con l’aumento della concorrenza e delle forme di finanziamento più permissive che in passato, ecco spiegato l’incremento della vendita delle auto usate.

Fonte: rapporto Aci auto-trend
Foto: Freeimages

Potrebbe interessarti anche:

assicurazione sospesa

Assicurazione sospesa, per la Corte Europea non sarà più possibile

Uno strumento utile per chi non usa il veicolo per mesi, in futuro non sarà più legale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.