Home / Animali / Gatti / Cibo nutriente per gatti: occhio alle quantità di questi 6 ingredienti

Cibo nutriente per gatti: occhio alle quantità di questi 6 ingredienti

Se ti piace condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

cibo nutriente per gatti 6 ingredienti da tenere d'occhio

Cari amici di M’informo Animali, oggi parliamo di cibo nutriente per gatti, cercando di capire, con l’aiuto dei consigli degli esperti, di cosa ha davvero bisogno il nostro micio per stare bene e quali nutrienti possono nuocergli anche se sono indicati per la dieta felina, se assunti in quantità eccessive. Secondo Tony Buffington, docente di scienze cliniche veterinarie alla Ohio State University, un gatto per crescere forte e non sviluppare malattie con l’avanzare dell’età, necessita di acqua ed energia, proveniente da carboidrati, proteine, grassi, vitamine e sali minerali.

Quello che conta davvero per la salute del gatto è ricevere la giusta dose di questi nutrienti, in proporzione al suo peso, alla sua attività fisica, all’età e ad eventuali malattie di cui soffre.

Essendo un predatore e un carnivoro il gatto ha bisogno di un adeguato apporto di proteine di origine animale nella dieta. La quantità di proteine di cui ha bisogno il gatto è superiore rispetto al fabbisogno di un cane. Quel che conta è che si tratti di proteine di alta qualità. Un cibo nutriente per gatti non deve infatti contenere ingredienti scadenti e qualitativamente poveri.

I gatti che soffrono di malattie renali dovranno seguire una dieta a base di proteine facilmente digeribili. In caso contrario potranno incorrere in disturbi anche gravi ai reni. Le proteine di scarsa qualità, anche se fornite in abbondanza, causano problemi al metabolismo, alla digestione, perdita di peso, vomito e diarrea. Se osservate uno di questi sintomi forse è ora di indirizzare la vostra scelta verso un cibo nutriente per gatti con proteine facilmente assimilabili, investendo nella dieta per prevenire i costi ben più alti delle spese veterinarie impreviste.

Il magnesio, anche se è un nutriente necessario per il gatto, può causare problemi di salute gravi se viene somministrato in eccesso. Il magnesio può infatti avere un impatto negativo sia sul sistema nervoso che sul cuore del gatto, causando calcoli alla vescica, debolezza, paralisi, arresto cardiaco, problemi respiratori, il coma e nei casi più gravi anche la morte.

Il sodio è un nutriente indispensabile per i gatti perché aiuta a regolare la pressione sanguigna e a trasmettere gli impulsi nervosi, mantenendo il giusto equilibro di elementi acidi e basici nel corpo. Se consumato in eccesso, però il sodio può mettere a rischio la salute del cuore, il sistema nervoso e i reni. I gatti che soffrono di malattie renali e cardiache dovrebbero seguire una dieta con un basso apporto di sodio per evitare il peggioramento di queste patologie.

Cibo nutriente per gatti, regola numero 1: equilibrio

Anche un eccesso di vitamina D può danneggiare l’organismo del gatto, aumentando i livelli di calcio e causando problemi ai reni, all’apparato gastrointestinale, al sistema nervoso, al cuore e alla circolazione.

Calcio e fosforo devono essere contenuti in quantità equilibrate e proporzionate nel cibo nutriente per gatti. Un apporto eccessivo di uno o di entrambi i nutrienti può infatti alterare l’equilibrio e danneggiare le ossa del gatto. I gatti più soggetti a calcoli e a malattie renali dovrebbero seguire una dieta bilanciata che non contenga quantità eccessive di calcio e fosforo.

Purtroppo non è possibile fornire indicazioni generali valide per tutti i gatti. Parlatene con il veterinario che vi suggerirà il cibo nutriente per gatti più indicato in base alle condizioni di salute, all’età e all’attività fisica, indicandovi anche le porzioni e la frequenza dei pasti giornalieri. Nel frattempo imparate a leggere le etichette del cibo per animali per scoprire se ci sono tutti i nutrienti di cui ha bisogno nelle giuste proporzioni. Alla prossima!

Fonte: PetMD
Foto: Danny Howard via Flickr

Lascia un commento

O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

comments