Home / Salute / Psicologia / Volare senza paura: consigli e rimedi per l’aerofobia

Volare senza paura: consigli e rimedi per l’aerofobia

Se ti piace condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

volare senza paura rimedi consigli

Volare senza paura è il sogno di chiunque soffre di aerofobia e vive male i viaggi in aereo o peggio li evita, precludendosi la possibilità di arrivare in poco tempo e a costi ridotti in destinazioni molto lontane o difficili da raggiungere con altri mezzi.

Per sconfiggere la paura di volare occorre innanzitutto conoscere il nostro corpo e la nostra mente, comprendendo a fondo cosa accade quando ci troviamo su un aereo. Il sudare freddo, le palpitazioni, l’angoscia che ci assalgono non sono sensazioni anormali. Questo concetto è il primo da assimilare per superare la paura di volare. Il nostro corpo è progettato per fuggire dai pericoli. Quando avvertiamo dei rumori che ci sembrano sospetti il corpo si prepara alla fuga anche se non c’è un reale pericolo. Lo stimolo a evacuare per essere leggeri e correre più in fretta, il battito del cuore accelerato, l’adrenalina che ci scorre nelle vene, non sono sensazioni anomale né pericolose: sono meccanismi di sopravvivenza frutto di anni di evoluzione. Purtroppo la mente può giocarci brutti scherzi e spesso non distingue un pericolo reale, come può essere un leone che ci insegue, da una situazione in cui non rischiamo la vita, come trovarci su un aereo perfettamente funzionante, sottoposto a numerosi controlli.

La mancanza di vie di fuga sull’aereo accresce la nostra ansia durante il volo, non possiamo sfogare la tensione accumulata né scattare. Mentre corriamo per difenderci da un pericolo reale, non avvertiamo il cuore a mille e non ci accorgiamo del sudore perché siamo concentrati e immersi nell’azione. Sull’aereo, invece, viviamo tutte queste sensazioni stando seduti, in modo amplificato. Non spaventatevi: sono sensazioni del tutto normali e passeggere che non avranno conseguenze sulla vostra salute.

Dopo aver imparato cosa succede al nostro corpo quando ci sentiamo in pericolo, è bene cercare di metterci bene in testa che non lo siamo per stoppare i meccanismi di autodifesa attivati dal nostro corpo, responsabili dell’aviofobia. Nel libro Volare senza paura troverete tanti consigli utili per superare la paura di volare e il punto di vista di un pilota, che vi spiegherà cosa sono quei rumori che avvertiamo, come funziona un aereo, un motore, il traffico aereo, l’addestramento e il controllo sui piloti, quali sofisticati sistemi di sicurezza vengono attivati sui velivoli. La conoscenza è l’unico modo per superare una volta per tutte la paura di volare.

Tra i rimedi contro la paura di volare elencati nel libro Volare senza paura ecco le spiegazioni che ho trovato più utili e illuminanti, elargite dal comandante Keith Godfrey. Cose a cui magari non avete mai pensato mentre vi trovate su un aereo ma che possono spingervi a vedere i viaggi aerei da una diversa prospettiva:

    • Il mestiere del pilota è una professione come un’altra. Il pilota ha una famiglia, degli affetti ed è nel suo interesse ritornare a casa, esattamente come qualsiasi altro lavoratore. Non siamo nelle mani di un folle ma di un professionista che sa quello che fa, ha migliaia di ore di volo alle spalle, un copilota, decine di strumenti e assistenza da terra ed è addestrato a volare in qualsiasi condizione atmosferica e in qualsiasi situazione di emergenza.
    • I rumori che si sentono su un aereo sono generati dai motori, dai flap, dalle ruote e dagli aerofreni. Non sono anomali.
    • Anche se i motori si fermassero, l’aereo potrebbe planare per altri 30 minuti prima di perdere quota.
    • Una turbolenza non è altro che lo spostamento irregolare dell’aria. Non ha alcun effetto sull’aereo ma i passeggeri la sentono. Assecondate il movimento dell’aeromobile senza stare rigidi e vi sembrerà meno terribile. La sensazione momentanea di assenza di peso vi farà credere di cadere ma è solo una sensazione, non quello che sta davvero accadendo all’aereo.
    • Se durante una turbolenza il personale di volo non serve i pasti è solo per non rovesciarvi nulla addosso, non perché l’aereo sta precipitando. Gli aerei sono costruiti per resistere a tutte le turbolenze. Lo stesso vale per le cappelliere: se si aprono è perché sono progettate per essere cedevoli, non c’è alcun pericolo.
    • Quando l’aereo cambia velocità i rumori variano, ma non è niente di anomalo.
    • È la visione limitata che abbiamo su un aereo e la posizione immobile sul sedile che ci spinge a credere che l’aereo stia salendo, scendendo o virando, quando sta solo rallentando o accelerando.
    • Grazie al pilota automatico, i piloti sono in grado di atterrare e volare con qualsiasi visibilità.
    • Se un fulmine colpisce l’aereo non è in grado di farlo precipitare.
    • Gli incidenti aerei sono rarissimi, per questo spesso vengono amplificati dai media ma è molto più pericoloso essere un pedone e o guidare statisticamente parlando.

I rimedi più efficaci per superare la paura di volare, oltre a leggere libri come Volare senza paura, che vi spiegano cosa accade su un aereo, includono corsi specifici contro l’aviofobia, anche l’Alitalia li organizza periodicamente, e corsi di simulazione di volo che possono aiutarvi a capire cosa avviene in cabina di pilotaggio, rassicurandovi. Esistono anche voli per passeggeri ansiosi in cui potete comunicare con i piloti via telefono.

Volare senza paura: un libro che aiuta a superare l’aerofobia

Nella prima parte del libro Volare senza paura troverete tutte le risposte alle domande tecniche sul funzionamento di un aereo, sui rumori, sulle turbolenze, sui sistemi di sicurezza dell’aviazione civile. Il tutto spiegato da un pilota. Nella seconda parte del libro Volare senza paura la dottoressa Alison Smith si occupa invece degli aspetti psicologici spiegando come superare l’ansia del volo, esponendosi alla paura e modificando il corso dei propri pensieri. Nella terza parte di Volare senza paura troverete tante schede con strategie e consigli da mettere subito in pratica, con un percorso che vi porterà a superare la paura di volare una volta per tutte.

Bibliografia: Volare senza paura di Alison Smith e Keith Godffrey
Foto: xlibber via Flickr

Disclaimer

Lascia un commento

O

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

comments