Home / Sport / Calcio / Champions League 2015-2016: Lazio spera nella terza fascia

Champions League 2015-2016: Lazio spera nella terza fascia

champions league terza fascia

In seguito ai sorteggi dei play-offs della Champions League, si accende una fiammella di speranza per la Lazio di proseguire il suo cammino nella massima competizione continentale in un girone meno arduo del previsto. Come spiegato in un nostro precedente articolo infatti, i biancocelesti, insieme ai cugini della Roma, sono attualmente posizionati in quarta fascia. Ma i risultati dei play-offs potrebbero stravolgere la composizione delle urne di Nyon e spedire la Lazio (e forse anche la Roma) in terza fascia, evitando così come per esempio il Siviglia o lo Shaktar Donetsk.

I sorteggi dei play-offs di Champions League

Per comprendere meglio la situazione attuale, elenchiamo gli scontri diretti che determineranno le ultime 10 squadre che comporranno i gironi della Champions League 2015-2016:

  • Astana-Apoel
  • Skenderbeu-Dinamo Zagabria
  • Celtic-Malmo
  • Basilea-Maccabi Tel Aviv
  • Bate-Partizan
  • Lazio-Bayer Leverkusen
  • Manchester United-Brugges
  • Sporting-CSKA Mosca
  • Rapid Vienna-Shaktar Donetsk
  • Valencia-Monaco

Nel nostro precedente articolo sulle fasce che comporranno la nuova Champions League dicevamo che tra Lazio e la terza fascia si frapponevano diverse squadre, ma bastava che solo 3 delle 8 che disputavano i preliminari fossero eliminate per permettere alla squadra di Pioli di passare di gruppo. Ebbene una è già stata eliminata, l’Ajax, un’altra verrà sicuramente eliminata perché c’è lo scontro diretto tra Sporting Lisbona e CSKA Mosca, e la terza potrebbe essere proprio il Bayer Leverkusen. Vincendo lo scontro diretto infatti la Lazio raggiungerebbe matematicamente la terza fascia.

Per quanto riguarda la Roma invece la situazione è un po’ più difficile. Per poter passare il turno infatti, i giallorossi devono sperare che venga eliminata una tra Manchester United, Valencia, Shaktar Donetsk e Basilea.  L’unica consolazione per i giallorossi è che almeno loro sono sicuri di accedere alla fase a gironi mentre la Lazio deve ancora passare l’ultimo esame. Appuntamento a venerdì 21 agosto per la composizione definitiva dei gironi.

Potrebbe interessarti anche:

ranking uefa

Ranking UEFA 2017: l’Italia punta al secondo posto

Il ranking UEFA aggiornato alla fine del 2017 sorride all'Italia, mai così in alto da 10 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.