Home / Attualità / Russia 2018: tutti i gironi, Italia con la Spagna

Russia 2018: tutti i gironi, Italia con la Spagna

mondiali russia 2018

Il Mondiale di Russia 2018 per l’Italia è praticamente iniziato. Nella serata di sabato a San Pietroburgo sono stati sorteggiati i gironi per le qualificazioni al prossimo campionato del mondo che si terrà fra tre anni, e all’Italia è andata piuttosto bene. Gli azzurri infatti erano posizionati nella seconda fascia e dunque il rischio di pescare una big della prima era molto elevato. Gli è capitata la Spagna, nazionale dal passato molto temibile ma che di recente stenta un po’ come noi, e la dimostrazione è la recente eliminazione nella fase a gironi del Mondiale in Brasile. Più che altro è andata bene con le altre fasce dato che siamo capitati con l’Albania (meno temibile di Svezia, Serbia o Polonia che componevano la sua fascia), Israele (meno forte di Slovenia, Irlanda o Norvegia), e poi Macedonia e Liechtenstein. Inoltre siamo capitati in un girone da 6 squadre che ha un ulteriore vantaggio.

Gironi Mondiali Russia 2018 e calendario

  • Gruppo A: Olanda, Francia, Svezia, Bulgaria, Bielorussia, Lussemburgo
  • Gruppo B: Portogallo, Svizzera, Ungheria, Faroe Islands, Lettonia, Andorra
  • Gruppo C: Germania, Repubblica Ceca, Irlanda del Nord, Norvegia, Azerbaijan, San Marino
  • Gruppo D: Galles, Austria, Serbia, Irlanda, Moldavia, Georgia
  • Gruppo E: Romania, Danimarca, Polonia, Montenegro, Armenia, Kazakhistan
  • Gruppo F: Inghilterra, Slovacchia, Scozia, Slovenia, Lituania, Malta
  • Gruppo G: Spagna, Italia, Albania, Israele, Macedonia, Liechtenstein
  • Gruppo H: Belgio, Bosnia Herzegovina, Grecia, Estonia, Cipro
  • Gruppo I: Croazia, Islanda, Ucraina, Turchia, Finlandia.

Il calendario delle qualificazioni per Russia 2018 prevede che l’Italia esordirà il 5 settembre 2016 contro Israele, per poi proseguire il 6 ottobre in casa contro la Spagna, tre giorni dopo in Macedonia, il 12 novembre in Liechtenstein e poi le gare del 2017 saranno:

  • 24 marzo in casa contro l’Albania
  • 11 giugno in casa contro Liechtenstein
  • 2 settembre in Spagna
  • 5 settembre in casa contro Israele
  • 6 ottobre in casa contro la Macedonia
  • 9 ottobre in Albania

Il regolamento per la qualificazione a Russia 2018

Per staccare il biglietto che manda al Mondiale di Russia 2018 bisogna vincere il proprio girone. Le squadre che arriveranno seconde disputeranno i play-offs, ad eccezione di quella che ha fatto meno punti che viene così eliminata. Come dicevamo prima, giocare in un girone con 6 squadre conviene di più rispetto ad uno con 5 perché, essendoci due partite in più, c’è maggiore possibilità di ottenere punti in più come seconda e qualificarsi ai play-offs. Le sfide tra seconde si disputeranno nel mese di novembre 2017 in modo da avere un quadro completo delle qualificate per poi effettuare a dicembre il sorteggio del Mondiale di Russia 2018.

Potrebbe interessarti anche:

congedo di paternità

Congedo di paternità: come funziona in Italia e all’estero

Due giorni in Italia, 90 in Svezia, zero in Francia: Paese che vai, congedo parentale che trovi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.