Home / Animali / Animali domestici: i benefici per la salute e l’umore degli italiani

Animali domestici: i benefici per la salute e l’umore degli italiani

effetti benefici degli animali da compagnia

Gli italiani adottano sempre di più animali da compagnia, traendone numerosi benefici per la salute e per l’umore. A rivelare i vantaggi di possedere un animale domestico è stato un recente studio realizzato da Assalco, l’Associazione Nazionale delle imprese per l’Alimentazione e la cura degli animali da compagnia, da Zoomark e Gfk Eurisco sulle abitudini degli italiani padroni di pets.

Animali domestici: tanti benefici per mente e corpo

I ricercatori hanno chiesto quali sono gli effetti benefici degli animali da compagnia a un campione di persone. La risposta più gettonata (nel 38% dei casi) è stata il provocare sentimenti di allegria e divertimento. Il secondo sentimento positivo suscitato dagli animali domestici è la serenità, seguito da pace e tranquillità. Quasi un italiano su 10 ha invece dichiarato di aver scelto di prendere un cane perché gli dà sicurezza.

Il 95% degli intervistati è stato concorde nell’affermare che i pets provocano effetti positivi sulla salute psicologica perché riduce l’ansia e la tensione. Nel 94% dei casi gli animali da compagnia migliorano anche la salute fisica. Il motivo? Ci rendono più attivi. Che sia soltanto per fare una passeggiata per i bisognini, oppure semplicemente per giocare, i pets ci spingono ad alzarci dal divano, aiutandoci a vincere la pigrizia. Non a caso negli ultimi tempi si sono sviluppate vere e proprie terapie con gli animali, le cosiddette pet therapy. In molti casi poi, l’81%, secondo quest’intervista gli animali domestici favoriscono anche la comunicazione tra gli umani, migliorando i rapporti sociali e spingendo a fare nuove amicizie. Secondo il 74% dei proprietari, possedere un animale stimola anche l’intelligenza.

Lo studio sfata un falso mito sui costi eccessivi di un animale domestico, che frena molte persone dall’adottare un pet, nel timore di costi eccessivi. Ebbene, il 65% degli intervistati ha spiegato che la presenza di un pet non ha influito in maniera eccessiva sul bilancio familiare: insomma non è un lusso. Il costo totale per gli italiani ammonta a 1,83 miliardi di euro l’anno, per la maggior parte ripartito tra cani e gatti (54%).

Ma quali sono gli animali domestici preferiti dagli italiani? La maggior parte degli italiani possiede pesci (30 milioni), uccelli (13 milioni), gatti (7,25 milioni) e cani (6,75 milioni), ma anche rettili e altri piccoli animali come i roditori, per un totale di 60 milioni di animali da compagnia distribuiti in tutto il Paese. La maggior parte dei pets si trova al Nord (55%), seguito dal Centro (24%) e da Sud e Isole (21%).

Foto: Freeimages

Potrebbe interessarti anche:

viaggiare con cani e gatti

Viaggiare con cani e gatti: tutto ciò che bisogna sapere

Volete portare in vacanza con voi il vostro amico a quattro zampe? Ecco cosa prevedono le principali compagnie italiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.