Home / Sport / Calcio / Champions League 14/15: gironi e calendari

Champions League 14/15: gironi e calendari

gironi champions league

Sarà una Champions League di ferro per la Roma, molto insidiosa per la Juventus. L’urna del Principato di Monaco ha decretato che i gironi di Champions League 14/15 saranno praticamente divisi in due categorie: quelli di ferro e quelli equilibrati. Per non dire noiosi. Le palline estratte da Casillas, Riedle e colleghi hanno infatti creato dei gironi incredibili, alcuni dei quali al cardiopalmo come quello nel quale è capitata la Roma, e cioè insieme agli ex campioni d’Europa del Bayern Monaco (squadra formata al 50% da campioni del mondo), lo squadrone del Manchester City ed i temibili russi del CSKA Mosca, club che specialmente in casa è difficile da battere.

L’altra metà della luna vede invece gironi noiosi, come per esempio il gruppo H con nessuna squadra di grido (Porto, Shakhtar Donetsk, Athletic Club e BATE Borisov). Tra questi c’è quello della Juventus che è stata baciata dalla fortuna, ma c’è poco da esultare: il rischio di sottovalutare le avversarie è alto e si sa che gli italiani di solito, contro squadre sulla carta inferiori, portano a casa brutte figure. Basti ricordare gli ultimi due Mondiali, o anche l’ultima Champions League quando la Juve si fece eliminare dal Galatasaray non tanto per gli scontri diretti, ma perché perse punti importanti contro il piccolo Copenhagen. Ai bianconeri infatti sono capitati i vice-campioni d’Europa dell’Atletico Madrid, squadra che si è indebolita molto dopo l’ultimo mercato; i campioni di Grecia dell’Olympiakos, squadra temibile solo in casa, ed i campioni di Svezia del Malmoe, squadre che ricorda un po’ il Copenhagen dello scorso anno, e quindi da tenere d’occhio.

Questi gli otto gironi della Champions League 2014/2015:

Group A: Club Atlético de Madrid, Juventus, Olympiacos FC, Malmö FF

Group B: Real Madrid CF, FC Basel 1893, Liverpool FC, PFC Ludogorets Razgrad

Group C: SL Benfica, FC Zenit, Bayer 04 Leverkusen, AS Monaco FC

Group D: Arsenal FC, Borussia Dortmund, Galatasaray AŞ, RSC Anderlecht

Group E: FC Bayern München, Manchester City FC, PFC CSKA Moskva, AS Roma

Group F: FC Barcelona, Paris Saint-Germain, AFC Ajax, APOEL FC

Group G: Chelsea FC, FC Schalke 04, Sporting Clube de Portugal,
NK Maribor

Group H: FC Porto, FC Shakhtar Donetsk, Athletic Club, FC BATE Borisov

Calendario Champions League

Le danze si apriranno nei giorni 16 e 17 settembre con la prima giornata della fase a gironi che vedrà la Juventus impegnata in casa contro il Malmoe (16/9), ed il giorno dopo la Roma, sempre in casa, contro il CSKA. Nella seconda giornata (30 settembre – 1 ottobre) la Juventus andrà a Madrid e la Roma a Manchester; nella terza giornata (21-22 ottobre), i giallorossi saranno impegnati in casa contro il Bayern Monaco mentre i bianconeri voleranno sul Pireo per incontrare l’Olympiakos. Il girone di ritorno si aprirà martedì 4 novembre con Juventus-Olympiakos, mentre il 5 la Roma incontrerà di nuovo il Bayern, in casa sua; il 25 novembre i giallorossi voleranno a Mosca e il giorno dopo la Juve andrà nella probabilmente innevata Malmoe; infine l’ultima giornata del girone si disputerà nei giorni 9 e 10 dicembre con Juventus – Atletico Madrid e Roma – Manchester City. Ricordiamo che le prime due del girone passano agli ottavi di finale mentre la terza viene “retrocessa” in Europa League e la quarta esce dalle coppe.

Potrebbe interessarti anche:

mondiale 2018

Mondiale 2018: qualificate, play-offs e composizione gironi finale

L'Italia dovrà passare dai play-offs per qualificarsi al Mondiale 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.