Home / Salute / Psicologia / Alla ricerca della felicità in una mela, frutta e verdura per ritrovare il buonumore

Alla ricerca della felicità in una mela, frutta e verdura per ritrovare il buonumore

sorriso melaSe il cibo spazzatura, come appurato da diversi studi, è associato ad un maggior rischio di depressione e nervosismo, frutta e verdura sono invece collegate al ritrovare il buonumore. Ad accertare il rapporto tra benessere psicofisico e alimentazione sana sono stati i ricercatori del dipartimento di psicologia della University of Otago in collaborazione con i colleghi del dipartimento di nutrizionistica. Lo studio firmato da Tamlin Conner, Caroline Horwath e Bonnie White, è stato pubblicato sul British Journal of Health Psychology.

Gli autori hanno analizzato le abitudini alimentari di un campione di 281 giovani con un’età media di 20 anni. I partecipanti, individui sani senza alcun disturbo alimentare, hanno completato un questionario online, annotando ogni giorno la loro dieta per tre settimane consecutive. Ogni sera i giovani hanno annotato sul diario virtuale anche il loro stato d’animo, scegliendo tra nove aggettivi positivi e nove aggettivi negativi. Ebbene, nei giorni in cui consumavano più porzioni di frutta e verdura, i partecipanti hanno riferito di sentirsi meglio, più energici, positivi, calmi, sereni e felici.

Gli alimenti sani possono dunque migliorare l’umore e influenzare le nostre emozioni future: consumare frutta e verdura non ha benefici solo immediati, chi ne mangia più porzioni ha infatti maggiori probabilità di essere di buonumore anche il giorno seguente. Come ha sottolineato il dottor Conner:

I giovani avrebbero bisogno di consumare circa 7-8 porzioni totali di frutta e verdura al giorno per notare un cambiamento positivo significativo. Per porzione di frutta o verdura si intende una quantità sufficiente a riempire il palmo della mano o mezzo bicchiere. L’ideale è riempire la metà del piatto ad ogni pasto con verdure e consumare spuntini a base di frutti interi come le mele.

Uno studio precedente della University of Warwick aveva appurato una relazione simile, dimostrando che il consumo di sette porzioni di frutta e verdura è collegato ad un maggiore benessere mentale e felicità.

Fonti: University of Otago; University of Warwick
Foto: © Thinkstock

Potrebbe interessarti anche:

mani che tremano per l'ansia rimedi

Mani che tremano per l’ansia: rimedi e consigli per calmarsi

Le mani che tremano per l'ansia possono causare disagio ma si tratta di un problema comune che si può alleviare facilmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.